You're Gonna Get It!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
You're Gonna Get It!
Artista Tom Petty & the Heartbreakers
Tipo album Studio
Pubblicazione 2 maggio 1978
pubblicato negli Stati Uniti
Durata 29 min. : 05 sec.
Dischi 1
Tracce 10
Genere Rock
Etichetta Shelter Records (DA-52029)
Produttore Denny Cordell, Noah Shark, Tom Petty
Registrazione Hollywood al The Shelter Studio
Formati LP
Certificazioni
Dischi d'oro 1
Tom Petty & the Heartbreakers - cronologia
Album successivo
(1979)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 3.5/5 stelle[1]
Robert Christgau B[2]
Sputnikmusic 3.5 (Great)[3]
Piero Scaruffi 7/10 stelle[4]
Ondarock 7/10 stelle[5]
Dizionario del Pop-Rock 3/5 stelle[6]
24.000 dischi 3/5 stelle[7]

You're Gonna Get It! è il secondo album di Tom Petty & the Heartbreakers, pubblicato nel maggio 1978 per l'etichetta Shelter.

L'album raggiunse la posizione numero 23[8] nella classifica Billboard's Top LP's & Tapes nel 1978 e permise al gruppo di conquistare il loro primo disco d'oro.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Brani composti da Tom Petty, eccetto dove indicato.

Lato A
  1. When the Time Comes – 2:48
  2. You're Gonna Get It – 2:57
  3. Hurt – 3:17 (Tom Petty, Mike Campbell)
  4. Magnolia – 2:59
  5. Too Much Ain't Enough – 2:46
Lato B
  1. I Need to Know – 2:23
  2. Listen to Her Heart – 3:01
  3. No Second Thoughts – 2:38
  4. Restless – 3:22
  5. Baby's a Rock 'n' Roller – 2:54 (Tom Petty, Mike Campbell)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti aggiunti
  • Noah Shark - percussioni (maracas, beer cans, other odds & ends)
  • Phil Seymour - voce aggiuntiva (brano: Magnolia)
Note aggiuntive
  • Denny Cordell, Noah Shark e Tom Petty - produttori
  • Registrato e mixato al The Shelter Studios di Hollywood, California
  • Noah Shark - ingegnere del suono
  • Max Reese - ingegnere del suono
  • Kosh - design album
  • David Alexander - fotografia copertina album

Ringraziamenti:

  • Alan Bugs Weidel
  • Gennaro Rippo
  • Jim Lenahan
  • Maureen Nemeth
  • Tony Dimitriades
  • Jon Scott[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, You're Gonna Get It!, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 29 novembre 2016.
  2. ^ [1]
  3. ^ [2]
  4. ^ [3]
  5. ^ [4]
  6. ^ da Dizionario del Pop-Rock di Enzo Gentile & Alberto Tonti, Ed. Baldini & Castoldi, pagina 763
  7. ^ da 24.000 dischi di Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, Zelig Editore, pagina 753
  8. ^ da The Rough Guide to Rock di Peter Buckley, pagina 785
  9. ^ Note di copertina di You're Gonna Get It!, Tom Petty and the Heartbreakers, Gone Gator/Warner Bros. Records 8122-78178-2, 2002.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock