Let Me Up (I've Had Enough)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Let Me Up (I've Had Enough)
ArtistaTom Petty and the Heartbreakers
Tipo albumStudio
Pubblicazioneaprile 1987
pubblicato negli Stati Uniti
Durata40:56
Dischi1
Tracce11
GenereRock
Rock and roll
EtichettaMCA (MCA-5836)
ProduttoreTom Petty, Mike Campbell
ArrangiamentiTom Petty and The Heartbreakers
RegistrazioneLos Angeles al Sound City e M.C. Studios
FormatiLP
Tom Petty and the Heartbreakers - cronologia
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3/5 stelle[1]
Robert Christgau B+[2]
Sputnikmusic 2.9 (Good)[3]
Piero Scaruffi 6/10 stelle[4]
Ondarock 7/10 stelle[5]
Dizionario del Pop-Rock 3/5 stelle[6]
24.000 dischi 4/5 stelle[7]

Let Me Up (I've Had Enough) è il settimo album discografico del gruppo musicale rock Tom Petty and the Heartbreakers, pubblicato dalla casa discografica MCA Records nell'aprile[8] del 1987. È stato l'unico album di Tom Petty non rappresentato nella raccolta del 1993 Greatest Hits. L'album si piazzò al ventesimo posto (20 giugno 1987) della Chart di Billboard 200[9].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i brani composti da Tom Petty eccetto dove indicato.

Lato A
  1. Jammin' Me – 4:08 (Tom Petty, Mike Campbell, Bob Dylan)
  2. Runaway Trains – 5:12 (Tom Petty, Mike Campbell)
  3. The Damage You've Done – 3:52
  4. It'll All Work Out – 3:12
  5. My Life/Your World – 4:38 (Tom Petty, Mike Campbell)
Lato B
  1. Think About Me – 3:42
  2. All Mixed Up – 3:42 (Tom Petty, Mike Campbell)
  3. A Self-Made Man – 3:04
  4. Ain't Love Strange – 2:40
  5. How Many More Days – 3:16
  6. Let Me Up (I've Had Enough) – 3:30 (Tom Petty, Mike Campbell)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive
  • Tom Petty e Mike Campbell - produttore
  • Registrazioni effettuate al Sound City ed al M.C. Studios di Los Angeles (California)
  • Don Smith - ingegnere del suono
  • Mike Campbell - ingegnere del suono aggiunto
  • Bruce Barris, Andy Udoff, Mark Desisto, Nick Basich e Alan Weidel - assistenti ingegneri del suono
  • Shelly Yakus - ingegnere delle sovraincisioni in Runaway Trains
  • Mixaggio effettuato al A&M Studios di Hollywood, California
  • Brani Runaway Trains e All Mixed Up, mixati al The Record Plant di Los Angeles (California)
  • Mike Shipley - missaggio
  • Tom Petty and The Heartbreakers - arrangiamenti
  • Bob Ludwig - mastering
  • Mick Haggerty - grafica e design album
  • Annalisa - fotografia
  • Paul Chinn (Los Angeles Herald Examiner) - fotografia interno copertina

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Let Me Up (I've Had Enough), su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 1º dicembre 2016.
  2. ^ [1]
  3. ^ [2]
  4. ^ [3]
  5. ^ [4]
  6. ^ da Dizionario del Pop-Rock di Enzo Gentile & Alberto Tonti, Ed. Baldini & Castoldi, pagina 764
  7. ^ da 24.000 dischi di Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, Zelig Editore, pagina 754
  8. ^ [5]
  9. ^ [6]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]