XCOM: Enemy Unknown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XCOM: Enemy Unknown
Sviluppo Firaxis Games
Pubblicazione 2K Games
Serie X-COM
Data di pubblicazione Stati Uniti 9 ottobre 2012
Europa 12 ottobre 2012
Genere Strategia a turni, Azione, Videogioco di ruolo
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Xbox 360, PlayStation 3, iOS, Microsoft Windows, Android, Linux
Distribuzione digitale Steam
Motore grafico Unreal Engine 3
Supporto DVD-ROM, Blu Ray
Fascia di età PEGI: 18
Preceduto da X-COM: Interceptor

XCOM: Enemy Unknown è un videogioco di strategia, d'azione e gioco di ruolo sviluppato da Firaxis Games per 2K Games e pubblicato nel 2012.

Si tratta di una remake del gioco UFO: Enemy Unknown, pubblicato nel 1993.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il trailer ufficiale del gioco venne pubblicato il 4 agosto 2012.[1] Previsto per essere pubblicato il 9 ottobre 2012 in Nord America, e il 12 ottobre in Europa per Mac, Microsoft Windows, PlayStation 3 e Xbox 360. Nel giugno nel 2014 è stata distribuita la versione per Linux e SteamOS.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è incentrato su un'invasione aliena della Terra. Il giocatore assume il ruolo di comandante del progetto segreto X-COM, l'organizzazione più all'avanguardia dal punto di vista militare e scientifico nella storia del genere umano, intraprendendo una lotta, apparentemente senza speranza, contro un nemico di origine extraterrestre dotato di armi, tecnologie e capacità superiori a quelle della razza umana.

Espansioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel 14 novembre 2013 viene pubblicato XCOM:Enemy Within. I principali cambiamenti introdotti dal DLC sono:

  • Una nuova risorsa chiamata fusione il cui utilizzo principale è il potenziamento dei soldati in due modi:

•La costruzione di MEC (Mechanized Exoskeletan Cybersuit) di tre livelli che mantengono il grado del soldato trasformato e ricevono un bonus in base alla classe di quest'ultimo. •Modificando i soldati geneticamente in vari modi, tutti sbloccabili attraverso le autopsie degli alieni.

  • Una nuova minaccia chiamata EXALT un'agenzia segreta che si occupa di integrazione aliena all'interno degli umani
  • Lo spionaggio unico metodo per combattere la minaccia sopracitata e 40 nuove mappe riguardanti proprio lo spionaggio.
  • Due nuovi alieni tra cui il Mechtoide (un sectoide potenziato con un MEC)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Teaser Trailer.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi