Wolfgang Liebeneiner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wolfgang Liebeneiner, nato Wolfgang Georg Louis Liebeneiner (Liebau, 6 ottobre 1905Vienna, 28 novembre 1987), è stato un regista e attore tedesco che iniziò la sua carriera a teatro. Lavorò anche come assistente alla regia e, occasionalmente, come sceneggiatore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un fabbricante di tessuti, nacque a Liebau, nella Bassa Slesia (attuale Lubawka, in Polonia). Il suo maestro fu Otto Falckenberg, direttore del Münchner Kammerspiele. Nel 1936, Liebeneiner diventò membro del Teatro dello Stato Prussiano di Berlino (Preußisches Staatstheater Berlin) e nel 1938, fu nominato direttore artistico della Deutsche Filmakademie Babelsberg.

Nel 1941, diresse il film Ich klage an (Io accuso), realizzato col supporto del ministero della propaganda nazista. Dal 1942 al 1945 lavorò per la Universum Film AG, una delle maggiori società di produzione cinematografica dell'epoca.

Nel 1947, Wolfgang Liebeneiner diresse il debutto dell'opera Draußen vor der Tür di Wolfgang Borchert presso l'Hamburger Kammerspiele.

Liebeneiner si sposò due volte. La prima nel 1934 con l'attrice Ruth Hellberg e la seconda nel 1944 con l'attrice Hilde Krahl, con la quale ebbe una figlia, Johanna Liebeneiner, anch'essa futura attrice.

Morì il 28 novembre 1987 a Vienna dopo una lunga malattia.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

1937[modifica | modifica wikitesto]

1938[modifica | modifica wikitesto]

1939[modifica | modifica wikitesto]

1940[modifica | modifica wikitesto]

1941[modifica | modifica wikitesto]

1942[modifica | modifica wikitesto]

1943[modifica | modifica wikitesto]

1945[modifica | modifica wikitesto]

1949[modifica | modifica wikitesto]

1950[modifica | modifica wikitesto]

1951[modifica | modifica wikitesto]

1952[modifica | modifica wikitesto]

1953[modifica | modifica wikitesto]

1954[modifica | modifica wikitesto]

1955[modifica | modifica wikitesto]

1956[modifica | modifica wikitesto]

1957[modifica | modifica wikitesto]

1958[modifica | modifica wikitesto]

1959[modifica | modifica wikitesto]

1960[modifica | modifica wikitesto]

1961[modifica | modifica wikitesto]

1963[modifica | modifica wikitesto]

1964[modifica | modifica wikitesto]

1965[modifica | modifica wikitesto]

1966[modifica | modifica wikitesto]

1967[modifica | modifica wikitesto]

1968[modifica | modifica wikitesto]

1969[modifica | modifica wikitesto]

1970[modifica | modifica wikitesto]

1971[modifica | modifica wikitesto]

1972[modifica | modifica wikitesto]

1973[modifica | modifica wikitesto]

1977[modifica | modifica wikitesto]

1979[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

  • Valzer d'addio di Chopin (Abschiedswalzer), regia di Géza von Bolváry (1934)
  • Rivalen der Luft, regia di Frank Wisbar (1934)
  • Freut Euch des Lebens, regia di Hans Steinhoff (1934)
  • Ombra e luce (Künstlerliebe), regia di Fritz Wendhausen (1935)
  • Eine Nacht an der Donau, regia di Carl Boese (1935)
  • Lockspitzel Asew, regia di Phil Jutzi (1935)
  • Die selige Exzellenz, regia di Hans H. Zerlett (1935)
  • Alles hört auf mein Kommando, regia di Georg Zoch (1935)

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN112746607 · ISNI: (EN0000 0001 1032 9713 · LCCN: (ENn85262672 · GND: (DE119072629 · BNF: (FRcb162253881 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie