Willem van de Passe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Frances Stewart, duchessa di Richmond e Lennox

Willem o Wilhelmus (van) de Passe, o Pas o Passaeus o Passeus (Colonia, 1597Londra, 7 ottobre 1637), è stato un incisore e disegnatore olandese del secolo d'oro, appartenente ad una famiglia di famosi incisori.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ritratto di lady Jane Grey (1620)

Figlio ed allievo di Crispijn van de Passe[1][2] e fratello di Simon, Crispijn e Magdalena,[3], fu attivo a Utrecht dal 1618 al 1620[1] e a Londra dal 1621 al 1636[1]. Probabilmente si recò anche a Parigi, come il fratello Simon[2].

Incise, come i suoi fratelli, ritratti[4], tra cui quello di George Villiers[2] e membri della famiglia reale[5]. Le sue opere sono difficilmente distinguibili da quelle degli altri componenti della sua famiglia[6].

Fu suo allievo John Payne[1].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95737461 · ISNI (EN0000 0000 8402 4763 · LCCN (ENn80114002 · GND (DE13871410X · BNF (FRcb14975146h (data) · BNE (ESXX1225886 (data) · ULAN (EN500009246 · BAV ADV10580680 · CERL cnp01179003 · WorldCat Identities (ENn80-114002