Wikipedia:Bar/Discussioni/Evidenziatore modifiche più visibile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Evidenziatore modifiche più visibile


Idee iniziali[modifica wikitesto]

Stavo riguardando alcune mie modifiche fatte nei giorni passati, e in questa ho avuto non poche difficoltà a trovare cosa ho modificato. Per cui propongo di cambiare il colore dell'evidenziatore con uno più visibile, ad esempio #93C572, #F400A1 o #B22222. Pareri? --151.49.91.91 (msg) 13:22, 25 mag 2017 (CEST)

Ogni tanto è capitato anche a me; soprattutto in paragrafi molto lunghi, che vengono riportati per intero, trovare il punto o la virgola o lo spazio vuoto può essere difficile; pensiamo soprattutto a chi non ci vede al 100%. Qualche smanettone può occuparsene? --Carlomartini86(Dlin-Dlon) 17:16, 25 mag 2017 (CEST)
Appoggio. Le diottrie ringraziano e fanno la ola. --Retaggio (msg) 18:16, 25 mag 2017 (CEST)
Succede anche a me a volte di non trovare dove sta la modifica, però non vorrei che scurendo troppo si ottenga l'effetto opposto, cioè di rendere meno leggibili i testi lunghi, che poi sono quelli che ci interessano nel 99% dei casi. I colori proposti sopra sono decisamente troppo intensi. Prima di fare modifiche credo che sarebbe opportuno proporre degli screenshot di esempio. --ArtAttack (msg) 18:42, 25 mag 2017 (CEST)
Avevo lo stesso dubbio di ArtAttack, ma credo che con JavaScript si possa cambiare colore a seconda del numero dei caratteri. Ora vedo se riesco a buttar giù qualcosa. --Horcrux九十二 19:01, 25 mag 2017 (CEST)

[ Rientro] Fatto! Se volete fare qualche prova, inserite nel vostro common.js il seguente codice:

/* Modifica del colore dello sfondo nella visualizzazione delle diff */
const DEL_BGCOLOR = "orange";		// codice colore sfondo sinistra
const ADD_BGCOLOR = "green";		// codice colore sfondo destra
const MAX_CHAR_NUM = 5;				// lunghezza massima di una stringa per cui si vuole modificare lo sfondo

function changeBgcolor (lines, color) {
	for (var i = lines.length - 1; i >= 0; i--) {
		elems = lines[i].getElementsByClassName('diffchange-inline');
		for (var j = elems.length - 1; j >= 0; j--) {
			elem = elems[j];
			if (elem.innerHTML.length <= MAX_CHAR_NUM) elem.style.background = color;
		}
	}
}
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-deletedline'), DEL_BGCOLOR);
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-addedline'), ADD_BGCOLOR);

Questo controlla il numero di caratteri.

Quella che segue invece è un'altra idea:

/* Modifica del colore dello sfondo nella visualizzazione delle diff */
const DEL_BGCOLOR = "orange";		// codice colore sfondo sinistra
const ADD_BGCOLOR = "green";		// codice colore sfondo destra
const REGEX = /^[\s,.'"-]+$/		// qui aggiungere i caratteri tali che se una stringa contiene solo questi caratteri verrà cambiato lo sfondo
/* Regole per aggiungere nuovi caratteri:
		1) modificare SOLO all'interno delle parentesi quadre
		2) "\s" identifica vari tipi di spazio
		3) l'eventuale trattino va scritto in fondo, altrimenti non funziona
*/

function changeBgcolor (lines, color) {
	for (var i = lines.length - 1; i >= 0; i--) {
		elems = lines[i].getElementsByClassName('diffchange-inline');
		for (var j = elems.length - 1; j >= 0; j--) {
			elem = elems[j];
			if (REGEX.test(elem.innerHTML)) elem.style.background = color;
		}
	}
}
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-deletedline'), DEL_BGCOLOR);
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-addedline'), ADD_BGCOLOR);

In pratica cambia il colore dello sfondo solo se la stringa è composta unicamente da caratteri piccoli come spazio, virgola, punto, trattino ecc. Si possono fare anche cose più complesse, come modificare lo sfondo di stringa composta da un singolo "carattere piccolo" circondato da eventuali spazi.

In cima a ciascuno dei due codici sono presenti 3 parametri da personalizzare, si dovrebbe capire bene dai commenti presenti a fianco.

Modifiche su richiesta :-) --Horcrux九十二 20:24, 25 mag 2017 (CEST)

Concordo con chi segnala che l'attuale sistema non sia abbastanza visibile (manco per chi ci vede 11 decimi come il sottoscritto). Decidiamo un colore e sfondo nei css globali (non per ciascuno) e tagliamo la testa al toro. Ma teniamo conto del contrasto e della necessaria accessibilità per tutti. --Lucas 01:23, 26 mag 2017 (CEST)
Se ciascuno sperimentasse un po' i codici sopra nel proprio JS aggiustando le 3 variabili, potremmo trovare più facilmente un giusto colore di background e anche un buon compromesso su quando inserirlo. --Horcrux九十二 10:51, 26 mag 2017 (CEST)
Sono d'accordo anch'io su una lieve modifica per tutti, dando ovviamente la possibilità a ciascuno di modificarselo per sé ulteriormente. L'attuale colore in certi casi è davvero indistinguibile--Parma1983 11:40, 26 mag 2017 (CEST)
Io mi baserei sugli studi del contrasto (tipo [1]), più che sull'opinione di ciascuno. Poi magari facciamo una via di mezzo.... ;) --Lucas 13:09, 26 mag 2017 (CEST)
Se può interessare (ma non è una mia idea!), c'è anche la possibilità di ingrandire leggermente il font, o qualunque altro tipo di modifica che pensate possa essere utile. -Horcrux九十二 15:31, 26 mag 2017 (CEST)
Devo dire che non è male, nemmeno l'ingrandimento dei caratteri, ;-) intanto dovremmo decidere i colori.. Qualche proposta? ;) --Lucas 19:55, 26 mag 2017 (CEST)
Avendo un lieve daltonismo e, spesso, una grande difficoltà nel decifrare i diff, non posso che essere d'accordo. Riguardo al colore, l'idea di un'impostazione predefinita globale, a sua volta personalizzabile dall'utente non è male, purché si trovino dei buoni colori. A questo proposito aggiungo una proposta un pochino più "avventurosa": aggiungendo al proprio CSS la configurazione per hover si può anche far sì che i colori siano molto intensi di default e diventino invece più chiari passandoci il mouse sopra. Per capirsi meglio, basta guardare questo fiddle che avevo da parte (se il riquadro è bianco basta cliccare su run): immaginate che ogni voce dell'elenco, in blu, rappresenti la differenza nel diff di default; passandoci il mouse sopra diventa giallo, e dunque più leggibile. Non so se un'idea del genere può essere implementata nel proprio css, ma nel caso potrebbe essere utile. Segnalo infine che sia wikipedia per cellulare, sia alcuni siti con funzioni simili (esempio) utilizzano verde e rosso chiaro per evidenziare le differenze, e a mio avviso sono colori semplici da notare e sufficientemente chiari da non coprire il testo.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 12:41, 27 mag 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Con un po' di calma ho buttato giù una preview della mia idea: mettendo questo nel proprio CSS

/*Colore di default per le cancellazioni*/
td.diff-deletedline div del.diffchange-inline{
	background-color: red;
  }
/*Colore per le cancellazioni al passaggio del mouse*/
td.diff-deletedline div:hover del.diffchange-inline{
   background-color: #FFE49C;
  }
/*Colore di default per le aggiunte*/
td.diff-addedline div ins.diffchange-inline{
	background-color: green;
  }
/*Colore per le aggiunte al passaggio del mouse*/
td.diff-addedline div:hover ins.diffchange-inline{
   background-color: #A3D3FF;
  }

e aprendo un diff, le modifiche sono in rosso. Spostando il mouse su una sezione di testo, quindi dopo aver già individuato la modifica, il rosso diventa giallino per consentire una lettura più semplice. Ovviamente i colori possono essere cambiati a piacimento, e manca la metà relativa alle aggiunte (colonna di destra).--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 14:49, 27 mag 2017 (CEST) Ho aggiunto la parte mancante al codice qui sopra, adesso dovrebbe funzionare. Diff di esempio.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 14:56, 27 mag 2017 (CEST)

ma di integrarlo nel codice sorgente del software MediaWiki, così da farlo funzionare anche per gli anonimi, non se ne parla proprio? :-) --151.49.91.91 (msg) 20:25, 27 mag 2017 (CEST)
Credo che per farlo occorra aprire un task su phabricator[senza fonte], ma potrei aver detto una castroneria. In ogni caso occorre avere ben chiaro cosa chiedere.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 18:01, 28 mag 2017 (CEST)
Una modifica globale per quanto riguarda it.wikipedia.org è immediatamente fattibile, ma fino quando nessuno si esprime su COSA fare di preciso... O vogliamo cambiare qualcosa solo per il gusto di farlo?--Horcrux九十二 20:54, 28 mag 2017 (CEST)
Parere personale: la soluzione di Utente:Daimona Eaytoy non è male, ma mi sembra troppo elaborata e, inoltre, le diff dovrebbero essere ben visibili fin da subito, non passandoci sopra il mouse, quindi mi terrei su una semplice modifica dei colori delle diff. Personalmente, utilizzando la modifica al .js personale proposta da Horcrux ho "scelto"   #ffa9a3 per le rimozioni e   #84eba1 per le aggiunte. Ho scelto rosso e verde perché sono gli stessi utilizzati anche nelle diff da mobile e queste gradazioni perché sono quelle che permettevano maggiormente di leggere cosa era stato modificato. Tuttavia, servirebbe sapere dal punto di vista dell'accessibilità se vanno bene.--ƒringio · 21:02, 28 mag 2017 (CEST)
Sono contrario ai pugni negli occhi ma sinceramente anche ora lascio perdere qualche edit dei miei OS perché non arrivo a capire la modifica e non ho intenzione di perderci 10 minuti (e non sono certo da cellulare). Sinceramente non vedo nessun problema di leggibilità in un contrasto maggiore (e colori nettamente differenti), anche perché parliamo di vedere le modifiche in un diff. non di leggersi da cima a fondo una voce per la vetrina, e i diff non sono per i lettori, ma per i contributori e in particolare per i patroller. Sono dell'idea che debba funzionare per tutti.--Kirk39 Dimmi! 21:55, 28 mag 2017 (CEST)
Pienamente d'accordo con Horcrux, prima di un cambiamento globale occorre avere le idee davvero chiare, senza alcun ripensamento. Utilizzandola in questi giorni trovo la mia soluzione un po' faticosa, soprattutto con i colori attuali. Un'alternativa più semplice è quella di utilizzare per tutti i diff, qualunque sia la lunghezza, dei colori diversi da quelli attuali; per una modifica su tutti i diff a prescindere dalla lunghezza sono sufficienti il primo e il terzo blocco del codice che ho messo l'altro giorno, a cui ho aggiunto gli opportuni commenti. Infine personalmente ho scelto come colori   #f88 e   #9f9, identici a quelli del sito che avevo postato sopra, che dovrebbero garantire una buona leggibilità senza essere troppo invasivi.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 11:46, 29 mag 2017 (CEST)
Confrontando le tonalità di rosso e verde proposte qui sopra (    ) personalmente scelgo   #f88 e   #84eba1, dal momento che sono più scuri degli altri due.--151.49.91.91 (msg) 20:01, 29 mag 2017 (CEST)
D'accordo per i colori più scuri, anche se forse in quel caso si potrebbe valutare un testo bianco (o comunque con un colore complementare - opposto; in quel caso la leggibilità sarebbe totale; come con blu-arancione per capirci). --Lucas 20:22, 29 mag 2017 (CEST)

[ Rientro] Sul rosso ci metterei testo nero, mentre sul verde, testo blu scuro (#000080)... --151.49.91.91 (msg) 23:36, 29 mag 2017 (CEST)

Grazie a questo sito si può controllare l'effettivo contrasto dei colori e la corrispondenza con le linee guida.

Favorevole all'uso di

  1. #ff9696 per il rosso più testo nero #00000: esempio
  2. #84eba1 per il verde più testo nero #00000: esempio

Mettiamo per entrambi i testi neri per aumentare il ratio di contrasto. Il problema ovviamente resta tra il contrasto del colore e lo sfondo della pagina (più che del testo). Se non ci sono altre idee, aggiudichiamo? :-) --Lucas 15:45, 30 mag 2017 (CEST)

[@ Lucas] Per me è sì :D--ƒringio · 15:57, 30 mag 2017 (CEST)
Anche per me!... :D --2001:B07:6442:8903:A0B8:D6C4:D47C:6432 (msg) 16:06, 30 mag 2017 (CEST)
D'accordo anche io con i colori proposti da Lucas. Un solo dettaglio: per cosa li impostiamo? Combinazioni di determinati caratteri, numero di caratteri inferiore a qualcosa o in generale?--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 16:16, 30 mag 2017 (CEST)
Io direi in generale così abbiamo gli stessi colori della visualizzazione da mobile... --151.49.91.91 (msg) 22:31, 30 mag 2017 (CEST)
Favorevole per il generale, più semplice da capire, anche. --Lucas 22:58, 30 mag 2017 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole anch'io. Aggiudichiamolo--Parma1983 23:01, 30 mag 2017 (CEST)
Non l'ho detto prima ma favorevole anche io a tagliare la testa al toro mettendolo generale, a questo punto via css. --Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 23:04, 30 mag 2017 (CEST)
Come la mettiamo coi daltonici? -- Gi87 (msg) 23:58, 30 mag 2017 (CEST)
Male, ma in generale meglio di adesso. ;-) Se ce la studiamo un po' si può sempre migliorare, magari facciamo un primo passo. ;-) --Lucas 00:51, 31 mag 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────[@ Gi87]Personalmente ho un lieve daltonismo e ti dirò, la vera difficoltà era con i colorini pallidi di prima. Alla fine ci sono varie forme e gradi di daltonismo, e i problemi a distinguere rosso e verde riguardano solo alcune persone. Oltretutto qui la vera difficoltà non sta nel distinguere rosso e verde (il primo è sempre nella colonna di sx, il secondo in quella di dx) ma nel distinguere i due colori dal bianco di sfondo (e dal nero del testo). E almeno per quanto mi riguarda non c'è paragone, con i colori attuali saltano subito all'occhio le modifiche, con quelli di prima i problemi erano più o meno uguali per tutti. Ad ogni modo come colori vanno bene questi, l'importante è che ci sia un buon contrasto con il nero, poi se qualcuno avrà proposte davvero migliori saremo sempre in tempo per i cambiamenti.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 10:51, 31 mag 2017 (CEST)

E se lo facessimo così e  così ? --2001:B07:6442:8903:50CD:F2A9:BC99:A360 (msg) 11:00, 31 mag 2017 (CEST)
Scusate ma dire "in generale" non è così semplice. Su Wikipedia mobile abbiamo uno sfondo tutto bianco, dove è praticamente impossibile distinguere le righe di wikicodice. Sulla versione desktop, invece, le righe sono facilmente distinguibili perché sono tutte grigie tranne quelle interessate, che hanno uno fondo di colore molto chiaro e un bordo più scuro.
Ora, qual è di preciso la proposta?
  • Tutto lo sfondo bianco?
  • Tutto lo sfondo bianco con bordo dello stesso colore della modifica evidenziata?
  • Tutto lo sfondo bianco con bordo di colore differente dalla modifica evidenziata?
  • Altro?
La prima, secondo me, è sicuramente da cassare, perché due righe adiacenti modificate assieme risultano indistinguibili. --Horcrux九十二 11:43, 31 mag 2017 (CEST)
Credo che lo sfondo completamente nero sia molto pesante specialmente se avvengono modifiche molto corpose. Io sono del parere che rosso e verde o, per lo meno, due sfondi colorati (ben distinguibili anche per i daltonici) ma leggermente sfumati per lasciare comunque leggibile il testo.--ƒringio · 15:29, 31 mag 2017 (CEST)
Penso anch'io che lo sfondo bianco e nero non vada bene per la leggibilità. -- Gi87 (msg) 15:39, 31 mag 2017 (CEST)
[× Conflitto di modifiche] Piccola nota: non so quanti di voi l'abbiano già visto/usato, ma quando si usa l'editor visuale, c'è la possibilità di vedere le modifiche effettuate in modalità visuale; questa modalità utilizza   #e88e89 per le rimozioni e   #7fd7c4 per le aggiunte.--ƒringio · 15:41, 31 mag 2017 (CEST)

Massimo contrasto[modifica wikitesto]

[ Rientro] La proposta dell'ip è certamente una delle più efficaci dal punto di vista della leggibilità e del contrasto. Si può anche usare meglio ancora il giallo al posto del bianco, che secondo gli studi sul daltonismo risulta fornire la maggiore visibilità. In effetti:

  • così
  •  così 

sarebbe tecnicamente la soluzione migliore per garantire una leggibilità massima in qualsiasi (o quasi) condizione di ipovedenza, magari includendo anche il rettangolo intorno e/o ingrandendo un poco i caratteri. --Lucas 16:03, 31 mag 2017 (CEST)

Sono d'accordo sulla leggibilità "a piccole dosi" però. Se vengono modificare due o tre righe di testo, credo che sia decisamente pesante da leggere:

Corvina all'inizio fa un incantesimo a Robin per impedirlo di dormire, perché aveva fatto rendere svegli i titans con il suo sogno. così Corvina fa togliere la bocca a Cyborg che però parlerà con il naso, trasforma B.B. in un palloncino e fa una acconciatura bionda a Stella Rubia

 Robin sogna spesso di salvare Stella da dei criminali e il sogno lo prende così tanto da andare in giro sonnambulo recando fastidio ai Titans.Stanchi di ciò convincono Corvina a fare un incantesimo a Robin.Dopo di ciò Corvina farà incantesimi anche sugli altri accrescendo la sua malvagità. 

--ƒringio · 16:09, 31 mag 2017 (CEST)

Il contrasto sarà massimo, ma anche il fastidio lo è! o_O -- Gi87 (msg) 16:16, 31 mag 2017 (CEST)
Allora: fino a 10 caratteri  sfondo nero  e  giallo  così almeno punteggiatura e spazi sono subito individuabili, oltre 10
  1. ff9696 e
  2. 84eba1

Esempio punteggiatura  !   ?   . 

Esempio testo lungo

Corvina all'inizio fa un incantesimo a Robin per impedirlo di dormire, perché aveva fatto rendere svegli i titans con il suo sogno. così Corvina fa togliere la bocca a Cyborg che però parlerà con il naso, trasforma B.B. in un palloncino e fa una acconciatura bionda a Stella Rubia

Robin sogna spesso di salvare Stella da dei criminali e il sogno lo prende così tanto da andare in giro sonnambulo recando fastidio ai Titans.Stanchi di ciò convincono Corvina a fare un incantesimo a Robin.Dopo di ciò Corvina farà incantesimi anche sugli altri accrescendo la sua malvagità.

--2001:B07:6442:8903:94BB:EFAE:4AA1:4483 (msg) 16:28, 31 mag 2017 (CEST)

A me convince molto e lo userei: sarà pesante ma veramente leggibile. :-) Comunque l'idea dell'ip qua sopra anche mi va bene: Fino ai 10 caratteri contrasto massimo, poi rosso e verde. --Lucas 16:49, 31 mag 2017 (CEST)
A me sinceramente l'idea convince poco. Premetto che io e i colori andiamo poco d'accordo, ma ho provato ad utilizzare la combinazione inizialmente proposta da Lucas (#ff9696 e #84eba1) sia qui su wiki sia su AWB (dove le modifiche minute e invisibili sono l'ordine del giorno). Personalmente adesso vedo tutto senza problemi e senza nessuna difficoltà "di adattamento". Alla fine si tratta di distinguere nero su verde e nero su rosso, non rosso su verde o altre combinazioni, e non sono colori facilmente confondibili. Oltretutto tale combinazione supera abbondantemente lo standard AAA, che è il più rigido in termini di accessibilità dei contenuti web, e cercare ulteriore contrasto non so quanto possa essere utile. Ciò che voglio dire è che la soluzione con rosso e verde generici è senz'altro buona e permette una leggibilità ottima, quindi non credo ci sia bisogno di far diventare i diff dei piccoli arcobaleni. Al massimo può andar bene il contrasto massimo su stringhe con meno di x caratteri, ma personalmente continuo a credere che sia inutile. Del resto la punteggiatura è ben visibile anche con i colori attuali, e aumentare il contrasto a mio avviso finisce unicamente per appesantire la pagina, senza benefici.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 17:02, 31 mag 2017 (CEST)
Per me il rosso/verde va benissimo, molto meglio dell'attuale, ma il giallo/nero ho l'impressione che affatichi la vista; lo direi eccessivo. --Retaggio (msg) 17:06, 31 mag 2017 (CEST)
@Daimona, il contrasto va valutato anche fra colore e sfondo, e il rossetto/verdino non contrastano quasi niente con lo sfondo ;-). @Retaggio, in realtà è quello che affatica di meno. :-) Può "dare fastidio" a chi vede bene, perché è un po' "impattante", ma da un punto di vista ottico è per tutti è quello che affatica meno la vista. :-) --Lucas 17:09, 31 mag 2017 (CEST)
Ti assicuro che il giallo su nero non riesco nemmeno a guardarlo :-P --Retaggio (msg) 17:11, 31 mag 2017 (CEST)
[@ Lucas]Sì, va valutato, ma non è un fattore importante: alla fine non serve distinguere il rosso/verde dal bianco in maniera pulita, basta sapere che in tal punto c'è uno dei due e "succede qualcosa" ;-) Non so se mi sono spiegato, ma sebbene il contrasto sul bianco vada tenuto in considerazione, è quello sul nero il più importante. E anche a me, come a Retaggio, nero/giallo fa un effetto un po' occhio-cazzottante :P--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 17:15, 31 mag 2017 (CEST)
Pure io col giallo/nero mi son beccato un pugno nell'occhio! -- Gi87 (msg) 17:19, 31 mag 2017 (CEST)
[@ retaggio] [@ Gi87] mettiamo bianco allora... :-P --2001:B07:6442:8903:94BB:EFAE:4AA1:4483 (msg) 17:20, 31 mag 2017 (CEST)
Visto. Per me (IMHO, cioè) l'opzione largamente preferibile rimane sempre quella di Lucas delle 15:45 del 30 maggio: verde, rosso, e scritta in grassetto nero. --Retaggio (msg) 17:23, 31 mag 2017 (CEST)
Anche io sono per il rosso/verde+grassetto.--ƒringio · 18:22, 31 mag 2017 (CEST)

[ Rientro] se siamo tutti (pure io) d'accordo per il rosso/verde+grassetto, cosa aspettiamo ad applicarli? :-D --2001:B07:6442:8903:94BB:EFAE:4AA1:4483 (msg) 19:02, 31 mag 2017 (CEST)

Scusami, [@ Lucas], ma sono anch'io per la soluzione rosso/verde + testo nero. L'altra è più leggibile, ma piuttosto pesante--Parma1983 20:01, 31 mag 2017 (CEST)
@IP: non mettere fretta, per favore, cerchiamo di andare con calma. Applicare la modifica ora o fra una settimana o fra un mese non cambia nulla, visto che lo stile attuale è in vigore da anni. Io avrei fatto delle domande che sono state ignorate, ma magari mi sono espresso male. Provo a riformulare.
Attualmente sia per la colonna delle rimozioni che per la colonna delle aggiunte abbiamo due colori distinti, uno più chiaro per l'intera riga e uno più scuro per le singole parole modificate. Inoltre è presente un bordo più scuro attorno alla riga stessa.
  1. Cosa si vuole fare di quello che attualmente è il colore più chiaro? Tenendo in considerazione che serve a distinguere fra loro più righe adiacenti che sono state modificate nello stesso edit:
  2. Cosa si vuole fare del bordo?
--Horcrux九十二 20:49, 31 mag 2017 (CEST)
Secondo me, visto che il bordo attuale mi pare sia dello stesso colore delle evidenziazioni delle modifiche, anche quello andrebbe negli stessi rosso a sinistra e verde a destra. Non mi ero accorto che lo sfondo dei riquadri non fosse bianco, ma constatato questo andrebbe allora modificato in tinta coi nuovi colori, in rosso e verde chiarissimi, quasi impercettibili come adesso. Bisognerebbe sceglierli sulla tabella dei colori--Parma1983 21:05, 31 mag 2017 (CEST)
Di quali bordi stai parlando? Se ti riferisci al rosso e verde, i bordi non ci sono proprio, lo so perché l'ho fatto io il template {{evidenziatore}}... --151.49.91.91 (msg) 22:13, 31 mag 2017 (CEST)
Se non ho capito male io, Horcrux intende il bordo esterno dei rettangoli che contengono gli interi periodi che vengono modificati, non i bordi delle parti evidenziate, che appunto sono prive di bordo--Parma1983 22:40, 31 mag 2017 (CEST)
In effetti all'inizio non capivo nemmeno io. Rispondo:
  1. Lasciarlo com'è (più chiaro nei blocchi modificati, grigio in quelli non modificati).
  2. Armonizzarlo coi colori utilizzati (nero se nero, giallo se giallo, rosso se rosso, verde se verde....).
Ho detto. :-) Io sarei per maggiore leggibilità perché, lo ammetto, pur non avendo problemi di vista certi confronti attualmente sono davvero "drammatici", ma come dicevo sopra sono flessibile purché la situazione attuale sia superata. ;) --Lucas 00:45, 1 giu 2017 (CEST)

Riassunto grafico[modifica wikitesto]

Situazione attuale
Testo non modificato Testo non modificato
Testo rimosso (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur.) Testo aggiunto (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur.)
Proposta rosso/verde
Testo non modificato Testo non modificato
Testo rimosso (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur) Testo aggiunto (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur)
Proposta rosso/verde + grassetto
Testo non modificato Testo non modificato
Testo rimosso (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur) Testo aggiunto (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur)
Proposta giallo/nero
Testo non modificato Testo non modificato
Testo rimosso (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur) Testo aggiunto (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur)

Ho voluto fare un riassunto grafico (includendo anche le modifiche ai box) per capirci meglio. Personalmente, per quanto la "Proposta giallo/nero" non sembri così male con modifiche di poche caratteri, preferisco comunque la "Proposta rosso/verde + grassetto"--ƒringio · 01:21, 1 giu 2017 (CEST)

Grazie mille, [@ Fringio], ottimo lavoro. Vedendo le varie possibilità, sono ancora più convinto della soluzione rosso/verde + grassetto nero. Il giallo risalta troppo poco sullo sfondo bianco e con quello ricadremmo nella situazione attuale di illeggibilità--Parma1983 01:39, 1 giu 2017 (CEST)
  • Grazie a Fringo per l'ottimo riassunto. Personalmente andrei convinto-convinto sul giallo/nero, il contrasto è perfetto su ogni dispositivo e per tutti, e finalmente seguiremmo per una volta quanto previsto dalle (in italiano, Wikipedia:Accessibilità del contenuto, ma mancano dei pezzi) e dal Progetto:Accessibilità. Una Wikipedia inclusivista, per tutti, è ciò a cui dovremmo puntare, anche in queste "piccole" cose, che poi piccole non sono. In second'ordine mi va bene il "rosso/verde + grassetto". --Lucas 01:58, 1 giu 2017 (CEST)
[@ lucas] e se il testo aggiunto fosse solo un punto o uno spazio? Siamo al punto di prima! Secondo me rosso e verde (anche non grassetto) è la soluzione perfetta perché permette di individuare immediatamente le modifiche, singolo spazio o testo lungo che sia! Vada per rosso e verde! --151.49.91.91 (msg) 08:19, 1 giu 2017 (CEST)
[↓↑ fuori crono] In realtà no, ci sono due soluzioni al problema, la prima è usare gli stessi colori per entrambe le sezioni, la seconda è usare, come suggerivo, un rettangolo bordato intorno alla modifica :-) --Lucas 14:41, 1 giu 2017 (CEST)
Rosso e verde anche per me. Per di più son colori che automaticamente nella nostra testa associamo a "togliere" e "mettere". -- Gi87 (msg) 09:35, 1 giu 2017 (CEST)
Anche io ringrazio Fringio infinitamente. Confermo IMHO "rosso/verde + grassetto". --Retaggio (msg) 09:44, 1 giu 2017 (CEST)
ns aiuto
Testo non modificato Testo rimosso (rimozione) Testo aggiunto (aggiunta)
ns wikipedia
Testo non modificato Testo rimosso (rimozione) Testo aggiunto (aggiunta)
ns portale
Testo non modificato Testo rimosso (rimozione) Testo aggiunto (aggiunta)
ns progetto
Testo non modificato Testo rimosso (rimozione) Testo aggiunto (aggiunta)
ns disussione
Testo non modificato Testo rimosso (rimozione) Testo aggiunto (aggiunta)
ns0, Categoria, Utente, Template
Testo non modificato Testo rimosso (rimozione) Testo aggiunto (aggiunta)

Giusto per non dimenticarci niente, qui sopra vedete l'opzione rosso/verde+grassetto sui diversi sfondi relativi ai diversi namespace (in ordine dall'alto in basso: Aiuto, Wikipedia, Portale, Progetto, Discussione e infine su sfondo bianco valido per ns0, Utente, Categoria e Template). Mi sembra non crei problemi nemmeno sugli sfondi rosino e verdino di Aiuto e Wikipedia. Detto questo, anche a me sta bene la combinazione verde/rosso+grassetto. --Yiyi 10:29, 1 giu 2017 (CEST)

  • +1 per rosso/verde, sul grassetto rimango indifferente (forse risulta un po' troppo pesante il grassetto su un testo lungo). Il giallo nero presenterebbe nell'aggiunta la stessa problematica che ora riscontriamo nella rimozione. --Horcrux九十二 10:51, 1 giu 2017 (CEST)
  • +1 per rosso/verde anche per me, quoto Horcrux. --Marcello Gianola (msg) 10:56, 1 giu 2017 (CEST)
  • Grazie a Fringio per il riassunto. Segnalo tuttavia un piccolo dettaglio errato: il bordo dei diff non è dello stesso colore del testo evidenziato. Al momento attuale, abbiamo bordo rimozione e bordo aggiunta e in parallelo a questa situazione utilizzerei per i nuovi bordi delle tonalità leggermente più scure di rosso e verde, per evitare possibili confusioni. Ad esempio, bordo rimozione e bordo aggiunta mi sembrano ben allineati. Anche su sfondi diversi direi che non ci sono problemi, e per il grassetto condivido il dubbio di Horcrux: cosa verrebbe fuori su un testo lungo?--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 11:18, 1 giu 2017 (CEST)
[@ Fringio] Potresti per favore aggiornare l'es. con queste indicazioni e mettendoci un testo lungo? -- Gi87 (msg) 11:24, 1 giu 2017 (CEST)
In realtà già adesso il testo evidenziato compare in grassetto (mi permetto di correggere la Situazione attuale in alto anche con i colori segnalati da Daimona Eaytoy)--Parma1983 13:20, 1 giu 2017 (CEST)
Butto lì anche un'altra idea: e se utilizzassimo lo sfondo bianco all'interno dei riquadri di modifica sempre, anche nell'ns aiuto, wikipedia, portale, progetto e discussione? Si leggono comunque, ma si distinguerebbero ancora meglio. Tra l'altro lo sfondo grigio delle parti non modificate compare anche in tutti quei casi--Parma1983 13:38, 1 giu 2017 (CEST)
Ho fatto le modifiche richieste (tranne per il bordo nero e il bordo giallo, su cui non sapevo quali colori scegliere). Per quanto riguarda la proposta di Parma per me si può anche tenere lo sfondo del ns, ma se il bianco favorisce la lettura possiamo anche farlo bianco.--ƒringio · 14:09, 1 giu 2017 (CEST)
Grazie ancora, Fringio. Mah, visti ora nella dimensione corretta, mentre con un testo breve il rosso e il verde scelti mi sembrano ottimi, con un testo lungo a me risultano un po' faticosi; comunque, il grassetto a me sembra quasi indispensabile. Forse sarebbe davvero utile prevedere, quando si superano i tot (10?) caratteri, un rosso e un verde in tinta ma leggermente più chiari. Il bordo esterno potrebbe restare invece sempre uguale, tanto...--Parma1983 14:25, 1 giu 2017 (CEST)
Condivisibile quanto detto qui sopra da Parma1983: dopo un tot. di caratteri sarebbe bene rendere più chiari gli sfondi rosso e verde. -- Gi87 (msg) 14:31, 1 giu 2017 (CEST)
Uh, mica ci avevo fatto caso al grassetto... Grazie a Fringio per la modifica; sulla pesantezza di rosso e verde non sono troppo d'accordo, però possiamo sempre provare a trovare delle tonalità di rosso e verde che funzionino bene per qualsiasi lunghezza del testo.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 14:42, 1 giu 2017 (CEST)
[× Conflitto di modifiche] Il "problema" dello schiarire è che il problema è nato proprio perché se viene modificato un solo spazio, il colore è troppo chiaro e non si riesce a capire cosa è stato eliminato/aggiunto. Faccio un esempio: se una modifica è la rimozione (ma vale anche per l'aggiunta) di un testo lungo come "Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua" che sia su uno sfondo un po' scuro (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua) o uno più chiaro (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua) non ci sono molti problemi, ma se la modifica è solo uno spazio lo sfondo scuro (esempio: testo primario _testo secondario) o più chiaro (testo primario _testo secondario) cambia di un po'.--ƒringio · 14:46, 1 giu 2017 (CEST)
ma la modifica è già avvenuta che ringraziate Fringio o deve ancora essere fatta/è in rollout? Mi sono perso qualcosa? --Marcello Gianola (msg) 14:50, 1 giu 2017 (CEST)
No, no, ancora non è stato modificato nulla. Lo si ringrazia per aver scritto il riassunto grafico. [@ Fringio] potresti per favore aggiungere agli altri anche il testo lungo coi colori leggermente più chiari per avere un confronto? Ti ringrazio--Parma1983 14:56, 1 giu 2017 (CEST)
Proposta rosso/verde + grassetto
Testo non modificato Testo non modificato
Testo rimosso (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur) Testo aggiunto (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur)
Spazio rimosso  qui Spazio aggiunto  qui
Proposta rosso/verde chiari + grassetto
Testo non modificato Testo non modificato
Testo rimosso (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur) Testo aggiunto (Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur)
Spazio rimosso  qui Spazio aggiunto  qui

Riporto solo il confronto tra i due tipi di rosso/verde (sopra scuro, sotto più chiaro), ma se servono altre combinazioni colore chiedete pure :)--ƒringio · 15:14, 1 giu 2017 (CEST)

Grazie ancora, Fringio. Sopra gli x (10?) caratteri la seconda soluzione mi pare leggibile molto meglio, mentre la prima a me personalmente pare ottima con testi brevi. Se poi come proponevo tenessimo anche lo sfondo dei riquadri sempre bianco, secondo me il contrasto risulterebbe sempre ideale--Parma1983 15:20, 1 giu 2017 (CEST)
Ho aggiunto una riga per far capire la rimozione/aggiunta di un singolo spazio (che è uno dei motivi per cui stiamo discutendo) per rendere l'idea di cosa comporti il "chiaro v scuro" con spazi.--ƒringio · 15:28, 1 giu 2017 (CEST)
Su Acer AL1717 (matrice passiva?) vedo bene entrambi i rossi. Il verde lo vedo benissimo, il verde chiaro è poco visibile. Io voto per rosso e verde scuri. --Marcello Gianola (msg) 16:00, 1 giu 2017 (CEST)
Aspetta, [@ Marcello Gianola] La proposta non è quella di usare i colori chiari o scuri indistintamente, ma in base alla lunghezza del testo. La votazione così impostata è piuttosto ambigua. A questo punto la correggo--Parma1983 16:11, 1 giu 2017 (CEST)
La cosa più comoda, secondo me, sarebbe aver la possibilità di avere il rosso/verde scuro solo per gli spazi, mentre per le rimozioni/aggiunta di caratteri un il rosso/verde chiaro. Pingo [@ Horcrux92] che ha fatto il JavaScript temporaneo per sapere se è possibile fare una cosa del genere; nel frattempo, voto.--ƒringio · 17:00, 1 giu 2017 (CEST)
[@ Fringio] Ti rispondo io, sì, è possibile, basta utilizzare il secondo codice proposto da Horcrux lasciando solo "\s" nella regex, così da includere anche tabulazioni, line break e simili. Tra l'altro sono più per questa idea che per quella dei 10 caratteri, e valuterei l'opzione di aggiungerla alla votazione.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 20:37, 1 giu 2017 (CEST)
Ah, ecco, me l'ero persa. Comunque, la aggiungo come possibilità aggiuntiva nella votazione.--ƒringio · 20:48, 1 giu 2017 (CEST)
Ho messo 10 tanto per mettere un numero. Il problema di leggibilità in realtà sorge anche quando si aggiunge o elimina una virgola o una lettera, perciò se vogliamo abbassare la soglia a un livello ancora più basso (2 o 3?) potrebbe andar bene, ma io personalmente non escluderei del tutto i caratteri dalle evidenziazioni più scure--Parma1983 21:04, 1 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Personalmente non credo che ci siano particolari problemi di leggibilità quando la cosa modificata è nera, ma se si vuole differenziare a mio avviso è meglio farlo solo per determinati caratteri piuttosto che per un certo numero di essi. Metto di seguito il codice di Horcrux modificato con i colori attuali e il cambiamento di colore per le sole spaziature. In realtà il codice va accompagnato dall'aggiunta al CSS del codice più sotto per i colori standard. Tutto ciò, va detto subito, funziona solo se la pagina carica prima il CSS e poi il javascript, altrimenti va incluso tutto nel javascript (opzione da deprecare perché rallenta il caricamento delle pagine).

/* Modifica del colore dello sfondo nella visualizzazione delle diff */
const DEL_BGCOLOR = "#ff9696";		// codice colore sfondo sinistra
const ADD_BGCOLOR = "#84eba1";		// codice colore sfondo destra
const REGEX = /^\s+$/		// caratteri con sfondo diverso

function changeBgcolor (lines, color) {
	for (var i = lines.length - 1; i >= 0; i--) {
		elems = lines[i].getElementsByClassName('diffchange-inline');
		for (var j = elems.length - 1; j >= 0; j--) {
			elem = elems[j];
			if (REGEX.test(elem.innerHTML)) elem.style.background = color;
		}
	}
}
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-deletedline'), DEL_BGCOLOR);
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-addedline'), ADD_BGCOLOR);
td.diff-deletedline div del.diffchange-inline{
	background-color: #FFB3B3;
}
td.diff-addedline div ins.diffchange-inline{
	background-color: #BDF4CD;
}

Preciso che i colori più chiari sono quelli utilizzati da Fringio.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 21:21, 1 giu 2017 (CEST)

[ Rientro] Faccio un esempio di testo lungo con modifiche minime per avere l'idea:

Modifica di una virgola, di due spazi, di un punto e di una e due lettere con rosso/verde scuro
Cantami, o Diva, del Pelìde Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa), da quando primamente disgiunse aspra contesa il re de' prodi Atride e il divo Achille. E qual de' numi inimicolli? Il figlio di Latona e di Giove. Irato al Sire destò quel Dio nel campo un feral morbo, e la gente perìa: colpa d'Atride che fece a Crise sacerdote oltraggio. Degli Achivi era Crise alle veloci prore venuto a riscattar la figlia con molto prezzo. In man le bende avea, e l'aureo scettro  dell'arciero Apollo: e agli Achei tutti supplicando, e in prima ai due supremi condottieri Atridi: O Atridi, ei disse, o coturnati Achei, gl'immortali del cielo abitatori concedanvi espugnar la Prïameia cittade, e salvi al patrio suol tornarvi.Deh mi sciogliete la diletta figlia, ricevetene il prezzo, e il saettante figlio di Giove rispettate. - Al prego tutti acclamâr: doversi il sacerdote riverire, e accettar le ricche offerte. Ma la proposta al cor d'Agamennóne non talentando, in guise aspre il superbo accommiatollo, e minaccioso aggiunse: Vecchio, non far che presso a queste navi ned or né poscia più ti colga io mai; ché forse nulla ti varrà lo scettro né l'infula del Dio.. Franca non fia costei, se lungi dalla patria, in Argo, nella nostra magion pria non la sfiori vecchiezza, all'opra delle spole intenta, e a parte assunta del regal mio letto. Or va, né m'irritar, se salvo ir brami. Impaurissi il vecchio, ed al comando obbedì. Taciturno incamminossi del risonante mar lungo la riva; e in disparte venuto, al santo Apollo di Latona figliuol, fe' questo prego: Dio dall'arco d'argento, o tu che Crisa proteggi e l'alma Cilla e sei di Tènedo possente imperador, Smintèo, deh m'odi. Se di serti devoti unqua il leggiadro tuo delubro adornai, se di giovenchi e di caprette io t'arsi i fianchi opimi, questo voto m'adempi; il pianto mio paghino i Greci per le tue saette. Sì disse orando. L'udì Febo, e scese dalle cime d'Olimpo in gran disdegno coll'arco su le spalle, e la faretra tutta chiusa. Mettean l frecce orrendo su gli omeri all'irato un tintinnìo al mutar de' gran passi; ed ei simìle a fosca notte giù venìa. Piantossi delle navi al cospetto: indi uno strale liberò dalla corda, ed un ronzìo terribile mandò l'arco d'argento. Prima i giumenti e i presti veltri assalse, poi le schiere a ferir prese, vibrando le mortifere punte; onde per tutto degli esanimi corpi ardean le pire. Nove giorni volâr pel campo acheo le divine quadrella. A parlamento nel decimo chiamò le turbe Achille; ché gli pose nel cor questo consiglio Giuno la diva dalle bianche braccia, de' moribondi Achei fatta pietosa. Cantami, o Diva, del Pelìde Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa), da quando primamente disgiunse aspra contesa il re de' prodi Atride e il divo Achille. E qual de' numi inimicolli? Il figlio di Latona e di Giove. Irato al Sire destò quel Dio nel campo un feral morbo, e la gente perìa: colpa d'Atride che fece a Crise sacerdote oltraggio. Degli Achivi era Crise alle veloci prore venuto a riscattar la figlia con molto prezzo. In man le bende avea, e l'aureo scettro dell'arciero Apollo: e agli Achei tutti supplicando, e in prima ai due supremi condottieri Atridi: O Atridi, ei disse, o coturnati Achei, gl'immortali del cielo abitatori concedanvi espugnar la Prïameia cittade, e salvi al patrio suol tornarvi. Deh mi sciogliete la diletta figlia, ricevetene il prezzo, e il saettante figlio di Giove rispettate. - Al prego tutti acclamâr: doversi il sacerdote riverire, e accettar le ricche offerte. Ma la proposta al cor d'Agamennóne non talentando, in guise aspre il superbo accommiatollo, e minaccioso aggiunse: Vecchio, non far che presso a queste navi ned or né poscia più ti colga io mai; ché forse nulla ti varrà lo scettro né l'infula del Dio. Franca non fia costei, se lungi dalla patria, in Argo, nella nostra magion pria non la sfiori vecchiezza, all'opra delle spole intenta, e a parte assunta del regal mio letto. Or va, né m'irritar, se salvo ir brami. Impaurissi il vecchio, ed al comando obbedì. Taciturno incamminossi del risonante mar lungo la riva; e in disparte venuto, al santo Apollo di Latona figliuol, fe' questo prego: Dio dall'arco d'argento, o tu che Crisa proteggi e l'alma Cilla, e sei di Tènedo possente imperador, Smintèo, deh m'odi. Se di serti devoti unqua il leggiadro tuo delubro adornai, se di giovenchi e di caprette io t'arsi i fianchi opimi, questo voto m'adempi; il pianto mio paghino i Greci per le tue saette. Sì disse orando. L'udì Febo, e scese dalle cime d'Olimpo in gran disdegno coll'arco su le spalle, e la faretra tutta chiusa. Mettean le frecce orrendo su gli omeri all'irato un tintinnìo al mutar de' gran passi; ed ei simìle a fosca notte giù venìa. Piantossi delle navi al cospetto: indi uno strale liberò dalla corda, ed un ronzìo terribile mandò l'arco d'argento. Prima i giumenti e i presti veltri assalse, poi le schiere a ferir prese, vibrando le mortifere punte; onde per tutto degli esanimi corpi ardean le pire. Nove giorni volâr pel campo acheo le divine quadrella. A parlamento nel decimo chiamò le turbe Achille; ché gli pose nel cor questo consiglio Giuno la diva dalle bianche braccia, de' moribondi Achei fatta pietosa.
Modifica di una virgola, di due spazi, di un punto e di una e due lettere con rosso/verde chiaro
Cantami, o Diva, del Pelìde Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa), da quando primamente disgiunse aspra contesa il re de' prodi Atride e il divo Achille. E qual de' numi inimicolli? Il figlio di Latona e di Giove. Irato al Sire destò quel Dio nel campo un feral morbo, e la gente perìa: colpa d'Atride che fece a Crise sacerdote oltraggio. Degli Achivi era Crise alle veloci prore venuto a riscattar la figlia con molto prezzo. In man le bende avea, e l'aureo scettro  dell'arciero Apollo: e agli Achei tutti supplicando, e in prima ai due supremi condottieri Atridi: O Atridi, ei disse, o coturnati Achei, gl'immortali del cielo abitatori concedanvi espugnar la Prïameia cittade, e salvi al patrio suol tornarvi.Deh mi sciogliete la diletta figlia, ricevetene il prezzo, e il saettante figlio di Giove rispettate. - Al prego tutti acclamâr: doversi il sacerdote riverire, e accettar le ricche offerte. Ma la proposta al cor d'Agamennóne non talentando, in guise aspre il superbo accommiatollo, e minaccioso aggiunse: Vecchio, non far che presso a queste navi ned or né poscia più ti colga io mai; ché forse nulla ti varrà lo scettro né l'infula del Dio.. Franca non fia costei, se lungi dalla patria, in Argo, nella nostra magion pria non la sfiori vecchiezza, all'opra delle spole intenta, e a parte assunta del regal mio letto. Or va, né m'irritar, se salvo ir brami. Impaurissi il vecchio, ed al comando obbedì. Taciturno incamminossi del risonante mar lungo la riva; e in disparte venuto, al santo Apollo di Latona figliuol, fe' questo prego: Dio dall'arco d'argento, o tu che Crisa proteggi e l'alma Cilla e sei di Tènedo possente imperador, Smintèo, deh m'odi. Se di serti devoti unqua il leggiadro tuo delubro adornai, se di giovenchi e di caprette io t'arsi i fianchi opimi, questo voto m'adempi; il pianto mio paghino i Greci per le tue saette. Sì disse orando. L'udì Febo, e scese dalle cime d'Olimpo in gran disdegno coll'arco su le spalle, e la faretra tutta chiusa. Mettean l frecce orrendo su gli omeri all'irato un tintinnìo al mutar de' gran passi; ed ei simìle a fosca notte giù venìa. Piantossi delle navi al cospetto: indi uno strale liberò dalla corda, ed un ronzìo terribile mandò l'arco d'argento. Prima i giumenti e i presti veltri assalse, poi le schiere a ferir prese, vibrando le mortifere punte; onde per tutto degli esanimi corpi ardean le pire. Nove giorni volâr pel campo acheo le divine quadrella. A parlamento nel decimo chiamò le turbe Achille; ché gli pose nel cor questo consiglio Giuno la diva dalle bianche braccia, de' moribondi Achei fatta pietosa. Cantami, o Diva, del Pelìde Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa), da quando primamente disgiunse aspra contesa il re de' prodi Atride e il divo Achille. E qual de' numi inimicolli? Il figlio di Latona e di Giove. Irato al Sire destò quel Dio nel campo un feral morbo, e la gente perìa: colpa d'Atride che fece a Crise sacerdote oltraggio. Degli Achivi era Crise alle veloci prore venuto a riscattar la figlia con molto prezzo. In man le bende avea, e l'aureo scettro dell'arciero Apollo: e agli Achei tutti supplicando, e in prima ai due supremi condottieri Atridi: O Atridi, ei disse, o coturnati Achei, gl'immortali del cielo abitatori concedanvi espugnar la Prïameia cittade, e salvi al patrio suol tornarvi. Deh mi sciogliete la diletta figlia, ricevetene il prezzo, e il saettante figlio di Giove rispettate. - Al prego tutti acclamâr: doversi il sacerdote riverire, e accettar le ricche offerte. Ma la proposta al cor d'Agamennóne non talentando, in guise aspre il superbo accommiatollo, e minaccioso aggiunse: Vecchio, non far che presso a queste navi ned or né poscia più ti colga io mai; ché forse nulla ti varrà lo scettro né l'infula del Dio. Franca non fia costei, se lungi dalla patria, in Argo, nella nostra magion pria non la sfiori vecchiezza, all'opra delle spole intenta, e a parte assunta del regal mio letto. Or va, né m'irritar, se salvo ir brami. Impaurissi il vecchio, ed al comando obbedì. Taciturno incamminossi del risonante mar lungo la riva; e in disparte venuto, al santo Apollo di Latona figliuol, fe' questo prego: Dio dall'arco d'argento, o tu che Crisa proteggi e l'alma Cilla, e sei di Tènedo possente imperador, Smintèo, deh m'odi. Se di serti devoti unqua il leggiadro tuo delubro adornai, se di giovenchi e di caprette io t'arsi i fianchi opimi, questo voto m'adempi; il pianto mio paghino i Greci per le tue saette. Sì disse orando. L'udì Febo, e scese dalle cime d'Olimpo in gran disdegno coll'arco su le spalle, e la faretra tutta chiusa. Mettean le frecce orrendo su gli omeri all'irato un tintinnìo al mutar de' gran passi; ed ei simìle a fosca notte giù venìa. Piantossi delle navi al cospetto: indi uno strale liberò dalla corda, ed un ronzìo terribile mandò l'arco d'argento. Prima i giumenti e i presti veltri assalse, poi le schiere a ferir prese, vibrando le mortifere punte; onde per tutto degli esanimi corpi ardean le pire. Nove giorni volâr pel campo acheo le divine quadrella. A parlamento nel decimo chiamò le turbe Achille; ché gli pose nel cor questo consiglio Giuno la diva dalle bianche braccia, de' moribondi Achei fatta pietosa.

Così vediamo tutti i risultati--Parma1983 22:17, 1 giu 2017 (CEST)

Mah, una volta la filosofia era Wikipedia:Non correre alle urne. --Horcrux九十二 10:17, 2 giu 2017 (CEST)
Grazie Parma, tuttavia il riassunto qui sopra non è proprio uguale ai diff, in quanto la forma e dimensione del background sono leggermente diversi (più grandi nei diff). In accordo a quanto detto qui sopra da Horcrux faccio la mia proposta. Sospendiamo la votazione attuale (iniziata oltretutto prima che fossero state definite tutte le opzioni), ognuno di noi prova ogni proposta per un periodo congruo, diciamo 3-4 giorni, per vedere come ci si trova, così anziché valutare su spezzoni di testi in questa pagina, valutiamo sull'effettiva leggibilità dei diff nel lavoro quotidiano. Quando ognuno avrà provato le varie opzioni e sarà effettivamente convinto che sia la migliore, torna qui a votare, in modo da evitare la possibilità di avere ripensamenti in futuro. Poi certo, è probabile che la votazione finisca allo stesso identico modo, ma come era stato detto più sopra, non c'è alcuna fretta di implementare il cambiamento, quindi non vedo perché non prenderla con calma. P.S. [@ Horcrux92] mica sapresti dire se viene caricato prima il CSS del javascript? Il sorgente non è chiarissimo e al momento non posso fare prove.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 10:31, 2 giu 2017 (CEST)
Secondo il monitor di rete viene caricato prima il codice contenuto in MediaWiki:Common.css e poi quello contenuto in MediaWiki:Common.js, anche se nel sorgente la pagina con gli script comuni non sono riuscito a rintracciarla. --Horcrux九十二 11:38, 2 giu 2017 (CEST)
Neanche io; avrebbe il suo senso così, del resto. Poi se caricasse prima il javascript basterebbe un "else", ma meno si usa il js meglio è.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:22, 2 giu 2017 (CEST)
Sono pienamente d'accordo sul sospendere la votazione, che però non ho aperto io, ma Marcello Gianola, quindi chiederei anche a lui se gli sta bene interromperla. [@ Daimona Eaytoy] Qual è la dimensione corretta? Ho copiato l'impostazione di Fringio e non ho idea di come reperire il dato corretto--Parma1983 13:41, 2 giu 2017 (CEST)
Ottimo. Non è semplice impostare la dimensione corretta, sui diff il "contorno" dei caratteri modificati è più grande sia in altezza che in larghezza, dato che vengono utilizzati tag del e ins con particolari proprietà. In realtà il modo più semplice per vederli alla dimensione corretta è mettere nel proprio css/js tutte le proposte, una per una, e provarle per qualche giorno, solo a quel modo possono venire al pettine nodi e ripensamenti vari.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:45, 2 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Il più è capire come impostarlo nel proprio css/js; immagino si debba copiare il blocco di testo che hai scritto sopra, ma non ho capito se vadano messi entrambi i blocchi (anche quello con td...) o solo il primo. Perdonami ma non ne capisco quasi niente di queste cose...--Parma1983 13:57, 2 giu 2017 (CEST)
[@ Parma1983] D'accordo, sospendi pure. La toglierei anche, poi la si riapre da zero... --Marcello Gianola (msg) 14:02, 2 giu 2017 (CEST)
"Prevotazione" sospesa con consenso :-)

Votazione (Sospesa per definire meglio i punti della questione)

Rosso e verde scuri sempre
Rosso e verde scuri con meno di 10 caratteri, altrimenti rosso e verde chiari
  1. --Marcello Gianola (msg) 16:04, 1 giu 2017 (CEST)
  2. --Parma1983 16:29, 1 giu 2017 (CEST)
  3. --Gi87 (msg) 16:33, 1 giu 2017 (CEST)
  4. --Mandalorian Messaggi 17:24, 1 giu 2017 (CEST)
  5. Appoggiando anche l'idea di Fringio sopra. --Retaggio (msg) 18:08, 1 giu 2017 (CEST)
  6. --Lucas 05:16, 2 giu 2017 (CEST)
Rosso e verde chiari sempre
Rosso/verde scuro sugli spazi, chiaro se vengono modificati dei caratteri di spaziatura
  1. --ƒringio ·
  2. --Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 21:21, 1 giu 2017 (CEST)
  3. Melquíades (msg) 13:09, 2 giu 2017 (CEST)

Alternative[modifica wikitesto]

Ripartendo dalle ultime battute prima della votazione, oltre alle due varianti Rosso/verde scuri sempre e Rosso/verde chiari sempre, le più discusse sono le due intermedie. Ieri avevo inserito 10 come numero di caratteri (comprensivo di spazi e punteggiatura, a mio parere spesso più problematica da evidenziare) tanto per definirne uno, ma a me sta bene anche abbassarlo a 2 o 3, perché in effetti il problema della distinguibilità dal fondo dei testi evidenziati sorge solo quando appunto i testi evidenziati sono molto brevi. Se vi sta bene, riformulerei pertanto le due proposte in Rosso/verde scuri con meno di 3 caratteri, altrimenti rosso/verde chiari e Rosso/verde scuri sugli spazi vuoti, altrimenti sui caratteri rosso/verde chiari.
Daimona Eaytoy mi ha segnalato che il mio esempio sopra dell'Iliade non è esattamente verosimile perché c'è una lieve differenza nelle dimensioni dei caratteri, ma comunque intanto un'idea può darla. In ogni caso, come proponeva, testare di persona per un paio di giorni (non farei di più altrimenti anche questa discussione va a finire nel nulla) le due versioni potrebbe aiutare tutti a farsi un'idea più precisa. Aggiungo infine che sarei molto grato a chi specificasse esattamente cosa scrivere per le due alternative nel proprio common.js, perché penso (o per lo meno mi auguro) di non essere l'unico a non capirne quasi nulla. Grazie :)--Parma1983 14:26, 2 giu 2017 (CEST)

"non farei di più altrimenti anche questa discussione va a finire nel nulla" era proprio questo il motivo per cui ho aperto la votazione... --Marcello Gianola (msg) 14:54, 2 giu 2017 (CEST)
Marcello Gianola Lo immaginavo... ;) --Parma1983 14:56, 2 giu 2017 (CEST)
[@ Parma1983]Spero che la votazione non finisca male. In realtà ogni configurazione può essere testata anche per 20 minuti, purché in quei 20 minuti uno veda parecchi diff di tutti i tipi. Su cosa mettere nelle proprie configurazioni, preparo uno specchietto riassuntivo qui sotto con i codici appena ho un po' di tempo.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 15:26, 2 giu 2017 (CEST)
Grazie, Daimona Eaytoy--Parma1983 15:31, 2 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Ecco di seguito le varie alternative, da provare senza fretta.

Rosso e verde scuri sempre
td.diff-deletedline{
        border-color:#FF6B6B
}
td.diff-addedline{
        border-color:#54EA7C
}
td.diff-deletedline div del.diffchange-inline{
	background-color: #ff9696;
  }
td.diff-addedline div ins.diffchange-inline{
	background-color: #84eba1;
  }
Rosso e verde chiari sempre
td.diff-deletedline{
        border-color:#FF6B6B
}
td.diff-addedline{
        border-color:#54EA7C
}
td.diff-deletedline div del.diffchange-inline{
	background-color: #ffb3b3;
  }
td.diff-addedline div ins.diffchange-inline{
	background-color: #BDF4CD;
  }
Rosso e verde scuri con meno di tre caratteri, chiari altrimenti
/* Modifica del colore dello sfondo nella visualizzazione delle diff */
const DEL_BGCOLOR = "#ff9696";		// codice colore sfondo sinistra
const ADD_BGCOLOR = "#84eba1";		// codice colore sfondo destra
const MAX_CHAR_NUM = 3;				// lunghezza massima di una stringa per cui si vuole modificare lo sfondo

function changeBgcolor (lines, color) {
	for (var i = lines.length - 1; i >= 0; i--) {
		elems = lines[i].getElementsByClassName('diffchange-inline');
		for (var j = elems.length - 1; j >= 0; j--) {
			elem = elems[j];
			if (elem.innerHTML.length <= MAX_CHAR_NUM) elem.style.background = color;
		}
	}
}
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-deletedline'), DEL_BGCOLOR);
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-addedline'), ADD_BGCOLOR);
td.diff-deletedline{
        border-color:#FF6B6B
}
td.diff-addedline{
        border-color:#54EA7C
}
td.diff-deletedline div del.diffchange-inline{
	background-color: #FFB3B3;
}
td.diff-addedline div ins.diffchange-inline{
	background-color: #BDF4CD;
}
Rosso e verde scuri per le varie spaziature, chiari altrimenti
/* Modifica del colore dello sfondo nella visualizzazione delle diff */
const DEL_BGCOLOR = "#ff9696";		// codice colore sfondo sinistra
const ADD_BGCOLOR = "#84eba1";		// codice colore sfondo destra
const REGEX = /^\s+$/		// caratteri con sfondo diverso

function changeBgcolor (lines, color) {
	for (var i = lines.length - 1; i >= 0; i--) {
		elems = lines[i].getElementsByClassName('diffchange-inline');
		for (var j = elems.length - 1; j >= 0; j--) {
			elem = elems[j];
			if (REGEX.test(elem.innerHTML)) elem.style.background = color;
		}
	}
}
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-deletedline'), DEL_BGCOLOR);
changeBgcolor(document.getElementsByClassName('diff-addedline'), ADD_BGCOLOR);
td.diff-deletedline{
        border-color:#FF6B6B
}
td.diff-addedline{
        border-color:#54EA7C
}
td.diff-deletedline div del.diffchange-inline{
	background-color: #FFB3B3;
}
td.diff-addedline div ins.diffchange-inline{
	background-color: #BDF4CD;
}

Leggere bene le annotazioni e inserire ogni codice nella pagina giusta. Va da sé che cambiando opzione occorre cancellare il vecchio codice e sostituirlo con quello nuovo. Sulle ultime due opzioni non c'è il 100% di certezza di funzionamento (ma quasi), nel caso occorrerebbe comunque una correzione minima.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 16:48, 2 giu 2017 (CEST)

Grazie mille, ottimo lavoro. Provo a partire dal terzo--Parma1983 16:52, 2 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] le proposte non hanno la colorazione del bordo ;) ƒringio · 20:43, 2 giu 2017 (CEST)
[@ Fringio] Grazie per la segnalazione, li ho aggiunti ai quattro codici qui sopra, invito tutti ad aggiungere ai propri css la modifica. Segnalo che ho utilizzato gli stessi colori in tutti e quattro i casi, e sono quelli che avevo proposto qualche rigo più su:   #FF6B6B e   #54EA7C, tanto non sono i bordi la cosa importante.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 20:56, 2 giu 2017 (CEST)
Mi permetto di correggere un errore che riguardava la parte destra--Parma1983 22:20, 2 giu 2017 (CEST)
La quarta alternativa (Rosso e verde scuri per le varie spaziature, chiari altrimenti) è quella che si adatta meglio alle mie esigenze... edit: non ho grossi problemi a vederlo, ma c'è la possibilità di avere un verde ancora più scuro, quando si tratta di evidenziare l'aggiunta di un singolo spazio, come in questo caso? --Marcello Gianola (msg) 07:56, 3 giu 2017 (CEST)
[@ Marcello Gianola] Non c'è fretta, prenditi pure tutto il tempo che ti serve per essere certo dell'alternativa migliore. Riguardo alla tua domanda, sì, si può fare, ma a questo punto non potremmo direttamente mettere un verde (e volendo anche rosso) più scuro per spaziature in ogni quantità? Meno appesantiamo il javascript, meglio è.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 10:30, 3 giu 2017 (CEST)
Mah, ho provato le ultime tre soluzioni. Il problema della distinguibilità dallo sfondo sorge secondo me soprattutto quando la modifica riguarda l'aggiunta o eliminazione non solo di uno spazio, ma pure di un punto o di una virgola, oltre che, in misura minore, di lettere singole strette (i, l...). La scarsa distinguibilità si accentua in particolare quando lo sfondo non è bianco ma rosato (ns aiuto) o verdolino (ns wikipedia).
A questo punto, modificherei ulteriormente la proposta: prima di tutto metterei sempre lo sfondo bianco per i riquadri delle modifiche in ogni ns; in secondo luogo, abbasserei la soglia a un unico carattere (spazio, punteggiatura o lettera che sia), perché già con due secondo me il problema non si pone. Aspetto pareri ;)--Parma1983 13:57, 3 giu 2017 (CEST)
La proposta di Parma mi sembra di buon senso e la condivido (io comunque sarei per il "tutto scuro", nel caso). Altrimenti si può sempre usare il nero/giallo in tutti i riquadri e con ogni spaziatura/carattere :-)))))) --Lucas 20:09, 3 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Ho provato le varie opzioni su awb, personalmente l'opzione "tutto scuro" non mi dà troppi problemi e mi sembra la più semplice. Tuttavia preciso anche che ho a che fare quasi sempre con modifiche minute, sui testi più lunghi non posso e non voglio esprimermi. Sullo sfondo bianco per tutti i NS non saprei, ci sarebbe da discuterne a parte. Per il colore diverso su un unico carattere (a prescindere da quale sia), non ci sarebbero problemi e potrebbe essere una buona idea.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:17, 5 giu 2017 (CEST)

Ho provato anche l'opzione "tutto scuro" che ancora mi mancava, ma con testi lunghi a me alla lunga risulta sempre un po' faticosa. Continuo quindi a preferire la soluzione che avevo proposto prima di un solo carattere scuro. Siccome però con evidenziazioni chiare il contrasto rispetto allo sfondo è limitato in ns aiuto e ns wikipedia, avevo unito insieme anche la proposta dello sfondo bianco in ogni ns, visto che col bianco il contrasto è sempre buono; se però volete separarla, non mi oppongo :)--Parma1983 16:06, 5 giu 2017 (CEST)
Io appoggio le proposte di Parma, sia per il colore delle modifiche sia per quanto riguarda il colore dello sfondo :) ƒringio · 17:40, 5 giu 2017 (CEST)
Non intendevo di aprire un'altra discussione, solo che credo debba essere una seconda scelta oltre ai colori. Comunque nessun problema per il carattere singolo.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:07, 6 giu 2017 (CEST)

[ Rientro] Ormai è passata una settimana e potremmo tirare le fila del discorso. Vi pingo perché avevate già votato l'altra volta ma poi la votazione era stata sospesa [@ Marcello Gianola, Gi87, Mandalorian, Lucas, Retaggio] [@ Fringio, Daimona Eaytoy, Melquíades]. Vi va bene se ci riduciamo alle due alternative "rosso/verde sempre scuri" e "rosso/verde scuri con un carattere qualsiasi (compresi gli spazi), chiari altrimenti"? Per favorire la lettura ovunque anche quando il rosso/verde fossero chiari, avevo proposto di utilizzare lo sfondo chiaro dei riquadri di modifica in ogni ns in unione alla seconda alternativa, ma se non vi va bene se ne può discutere a parte. Grazie--Parma1983 00:22, 11 giu 2017 (CEST)

Per me va bene ridurre a due alternative.--ƒringio · 01:10, 11 giu 2017 (CEST)
Benissimo! --Marcello Gianola (msg) 09:41, 11 giu 2017 (CEST)
D'accordo con la riduzione a 2 alternative. E d'accordo anche all'apertura di una nuova votazione se si ritiene che i tempi siano maturi per tutti.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:35, 11 giu 2017 (CEST)
Sono abbastanza perplesso da queste proposte, probabilmente sarà anche una questione soggettiva, ma io le trovo tutte peggiorative. Vedo meglio con le impostazioni attuali tranne nel caso dello spazio e di un singolo carattere molto piccolo come il punto o la virgola. Già con un singolo carattere non piccolo (es. "6") con le impostazioni attuali non ho difficoltà a individuarne la posizione nel testo e quindi le nuove impostazioni non servono a migliorare questo aspetto ma poi peggiorano sensibilmente la lettura visto che rispetto all'attuale impostazione scuriscono entrambe lo sfondo, una più e una meno. Quindi dal mio personale punto di vista la soluzione ideale sarebbe scurire leggermente lo sfondo esclusivamente nel caso di spazi e singoli caratteri molto piccoli (non con rosso e verde che trovo pessimi, ma scurendo gli stessi colori usati ora, secondo me più adatti) e lasciare invariato tutto il resto. Ho provato con diverse regolazioni della luminosità dello schermo e la sensazione che ho avuto è stata più o meno sempre la stessa. L'hardware è questo. --ArtAttack (msg) 13:45, 11 giu 2017 (CEST)
Favorevole a procedere con la riduzione a 2 alternative tra cui scegliere. -- Gi87 (msg) 11:21, 12 giu 2017 (CEST)
Forse ho capito male, ma la votazione a cosa servirebbe? Non a cambiare il default, spero. Prima di cambiare il default non possiamo non fare un minimo di sperimentazione proponendo delle opzioni da impostare su base volontaria nelle preferenze. L'ideale sarebbe fare diversi cicli di test con nuove opzioni basate sui feedback del ciclo precedente. Secondo me solo così possiamo ambire a offrire qualcosa di valido. Tra l'altro la decisione del default è solo una parte del problema, la parte più importante è offrire un insieme di opzioni che vadano incontro alle diverse esigenze, da proporre nelle preferenze in modo stabile scremando al termine della sperimentazione. --ArtAttack (msg) 12:39, 12 giu 2017 (CEST)
[@ ArtAttack] In sintesi, visto che la discussione è lunga, era stato raggiunto un direi unanime consenso proprio per cambiare il default, in quanto appare a molti poco visibile in varie circostanze. Dalle varie proposte iniziali (tra cui ad esempio quella di Lucas con giallo e nero) era scaturito che il verde e il rosso (già utilizzati tra l'altro nella versione per smartphone & co.), oltre che più distinguibili, apparivano di più immediata comprensione rispetto agli attuali colori. A me personalmente le sperimentazioni non sembrano troppo utili perché rischiano solo di creare ancora più incertezze, ma se ritieni possano servire tanto vale provarle; non vorrei però che alla fine, come tante altre volte, proprio perché le cose andrebbero in tal modo molto per le lunghe, si arrivasse a un nulla di fatto...--Parma1983 13:00, 12 giu 2017 (CEST)
I colori da sperimentare via css/javascript sono già stati proposti, si è arrivati a rosso e verde perché sono sembrati i più adeguati e l'idea è di votare dopo aver provato per un periodo congruo tutte le alternative, in modo da non andare troppo per le lunghe riuscendo comunque ad adottare una soluzione che vada bene a tutti.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:06, 12 giu 2017 (CEST)
Io sarei più propenso per mantenere l'opzione per la quale avevo votato all'inizio, ma se si decide di ridurre a due alternative va bene lo stesso--Mandalorian Messaggi 13:09, 12 giu 2017 (CEST)
[@ Mandalorian] Ti consiglio di provare le alternative scritte sopra, almeno le ultime due. Ero anch'io per quell'idea all'inizio, tanto che l'avevo proposta, ma poi testandole di persona mi sono reso conto (ma è una mia opinione, ovviamente) che su uno sfondo sempre bianco il problema di scarsa visibilità si verifica di fatto solo con un unico carattere sottile, perché rispetto ai colori attuali c'è sempre maggior contrasto con lo sfondo--Parma1983 13:29, 12 giu 2017 (CEST)
Lungi da me oppormi al nuovo che avanza, ma mi sembra che si stia correndo troppo. Cambiare il default può essere un obiettivo, ma come minimo bisogna dare agli utenti la possibilità di conservare l'impostazioone attuale in modo semplice. Io farei così: iniziamo a introdurre nuove possibilità in modo opzionale, poi se hanno successo possiamo pensare di cambiare il default, ma imporre un cambiamento del genere a migliaia di utenti, all'improvviso e senza alternative, credo sia fortemente inopportuno. --ArtAttack (msg) 14:00, 12 giu 2017 (CEST)
[@ ArtAttack] Dai, non si tratta di "nuovo che avanza"... ;) Tra l'altro io sono sempre il primo a essere un po' restio ai cambiamenti quando le cose mi vanno bene. In questo caso, però, obiettivamente con i colori attuali si vedono molto poco alcune modifiche, perciò si tratterebbe solo di un miglioramento di una situazione che presenta dei problemi, non di uno stravolgimento epocale. Piuttosto che prevedere come opzionale la nuova configurazione (in quanti poi effettivamente si accorgerebbero che esiste?), preferirei prevederla di default, dando però la possibilità a tutti di tornare alla vecchia, un po' come avvenuto da un giorno all'altro con "Naviga nella cronologia" (in questo caso davvero una completa novità), che però può appunto essere oscurata nelle preferenze.
Io sarei per l'opzione "rosso/verde scuri con un carattere qualsiasi (compresi gli spazi), chiari altrimenti" e sfondo del riquadro di modifica sempre bianco in ogni ns, proprio per evitare che altrimenti la nuova soluzione possa essere troppo impattante per gli utenti. Comunque, oltre alle due alternative si può inserire anche l'opzione 0, ossia mantenimento dello status quo, se preferisci--Parma1983 12:24, 13 giu 2017 (CEST)
L'impostazione attuale presenta problemi relativamente alla rilevazione della posizione delle sole modifiche piccole ma nonostante ciò entrambe le proposte scuriscono tutto, anche i testi lunghi, peggiorando la lettura del testo. A me pare un'assurdità. Se proprio non abbiamo un altro modo per favorire l'identificazione della posizione dei testi brevi se non quello di scurire lo sfondo, almeno facciamolo solo per i testi brevi. --ArtAttack (msg) 14:23, 14 giu 2017 (CEST)

Proposta alternativa: partiamo offrendo agli utenti opzioni nelle preferenze[modifica wikitesto]

Vorrei porre una questione di metodo: partiamo dal basso, diamo la parola agli utenti, così facendo poi sarà facile trovare un buon default. Ad oggi nelle preferenze non c'è nulla che consenta all'utente di personalizzare queste impostazioni, se non con l'ottimo codice di Horcrux92 da inserire nel common.js. Credo che questo sia il primo problema da risolvere: offrire all'utente la possibilità di fare personalizzazioni in modo semplice tramite delle opzioni nelle Preferenze. Abbozzo un elenco di possibili opzioni:

  1. Colore dello sfondo del testo rimosso: [sceltra tra qualcosa tipo 4 o 5 colori base, eventualmente altri tramite tabella]
  2. Colore dello sfondo del testo aggiunto: [idem]
  3. Livello di intensità del colore dello sfondo del testo rimosso: [in percentuale, con anteprima in tempo reale]
  4. Livello di intensità del colore dello sfondo del testo aggiunto: [idem]
  5. Vuoi evidenziare col grassetto il testo aggiunto o rimosso? [sì/no] (nota: opzione unica per testo rimosso/aggiunto, o meglio due?)
  6. Vuoi evidenziare in modo diverso le stringhe brevi? [sì/no]
  7. Livello di intensità del colore dello sfondo delle stringhe brevi: [in percentuale, forzatamente superiore alla maggiore delle due scelte precedente] (nota: opzione unica per testo rimosso/aggiunto, o meglio due?)
  8. La stringa breve deve essere costituita solo da caratteri piccoli? (es: . , ' ° ecc) [sì/no]
  9. Qual è il limite di caratteri della stringa breve? [1, 2, 3, 4...]

Mi piacerebbe discutere questo elenco in termini di fattiblità tecnica ([@ Horcrux92] o chi se la sente di rispondere) e fruibilità da parte dell'utente.

Propongo poi di organizzare il lavoro successivo in questo modo:

  1. Implementiamo e rendiamo disponibili le opzioni di cui sopra. E già se riuscissimo ad avere questo credo che saremmo a cavallo, chiunque abbia esigenze particolari come daltonismo, hardware particolari o altro potrà trovare da sè la sua configurazione ottimale.
  2. Pubblicizziamo efficacemente questa nuova funzionalità (bar generalista, progetti, ecc), chiedendo feedback agli utenti.
  3. In base ai feedback realizziamo alcuni schemi preimpostati, magari adatti ad alcune situazioni tipiche, in modo da offrire delle preferenze da scegliere in modo immediato, cioè senza scegliere quei 7 o 8 parametri di cui sopra (del tipo: schema adatto ai daltonici, schema con molto contrasto, schema con poco contrasto, ecc.)
  4. Tra le precedenti, la più gettonata, o la media tra le più gettonate, diventerà il default.

Va da sè che questa strada la possiamo percorrere solo se qualcuno che abbia le capacità tecniche si offre di implementare le opzioni. --ArtAttack (msg) 14:23, 14 giu 2017 (CEST)

Mi sembra tutto fattibile --Horcrux九十二 15:10, 14 giu 2017 (CEST)
È un po' macchinoso ma se può servire ben venga. Ridurrei però al minimo indispensabile le opzioni, perché con troppe si avrebbe troppa variabilità di dati. Più che altro serve davvero che qualcuno che ne abbia le capacità tecniche si accolli questo lavoro; [@ Horcrux92] al di là delle capacità che indubbiamente possiedi, tu te la sentiresti?--Parma1983 15:19, 14 giu 2017 (CEST)
La fruibilità delle opzioni da parte dell'utente è fondamentale, non sono riuscito a scendere sotto queste 9 opzioni e credo sia difficile ridurle, ma con un'anteprima che mostri il risultato in tempo reale credo che possa risultare tutto molto semplice e intuitivo. Questa anteprima dovrebbe essere suddivisa in quattro parti: 1) testo rimosso 2) testo breve rimosso 3) testo aggiunto 4) testo breve aggiunto. L'utente spippola quelle nove opzioni ed ogni cambiamento che fa nel riquadro gli viene mostrato il risultato. Dal punto di vista tecnico forse è questa la cosa più laboriosa. --ArtAttack (msg) 15:55, 14 giu 2017 (CEST)
Più che altro intendevo che sarebbe utile ridurre al minimo le scelte nelle varie opzioni, non superando neppure nei colori le 4 o 5 varianti; la scelta dell'intensità di colore e del grassetto, infatti, è fortemente influenzata dal colore scelto, perciò rischieremmo di avere dei risultati fuorvianti con troppe variabili in gioco--Parma1983 16:04, 14 giu 2017 (CEST)
Per la scelta del colore, dal punto di vista dell'utente, l'ideale è quello di poter scegliere tra un piccolo insieme di opzioni sensate preselezionate ma poi di avere anche la libertà di mettere un qualunque colore personalizzato. Per quel che riguarda il percorso di selezione del default forse, se vediamo questa fase più come un'analisi informale dei feedback che riceveremo che non come un'analisi dei dati in senso stretto, potrebbe non essere un grosso problema, comunque nel dubbio possiamo anche fornire solo pochi colori nella fase iniziale per poi generalizzare l'opzione dopo che è stato scelto il default.--ArtAttack (msg) 17:29, 14 giu 2017 (CEST)
Infatti. Visto che la libertà di ognuno di modificare a proprio piacimento queste opzioni rimarrà sempre garantita anche dopo, per la scelta del default sarebbe meglio concentrarci su qualcosa di più limitato, altrimenti diventerebbe troppo difficoltoso e forse perfino inutile tutto questo processo--Parma1983 17:37, 14 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Sebbene le proposte iniziali fossero buone, l'idea di ArtAttack non è male, quindi sono d'accordo ad aggiungere il tutto alle preferenze. Quattro cose in particolare:

  1. Tutte le possibili opzioni andrebbero raggruppate in un sotto-tab delle preferenze, in modo da non creare troppa confusione.
  2. I possibili colori iniziali andrebbero ridotti al minimo indispensabile, tanto non credo ci siano troppe opzioni in grado di offrire visibilità accettabile.
  3. Riguardo agli "opzione unica o meglio due", beh, dato che stiamo cercando di offrire agli utenti la possibilità di personalizzare al massimo, diamogli due opzioni.
  4. Per avvertire in maniera davvero efficace tutti gli utenti ci sono molte poche possibilità, la cui migliore a mio avviso è un box fisso in alto, come quello della petizione per wikipedia in Turchia (magari più snello), ovviamente chiudibile.

Poi per la fattibilità sono a disposizione anche io, per quel poco o nulla che possa servire, almeno con javascript e css.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 19:03, 14 giu 2017 (CEST)

Grazie, Daimona Eaytoy, per la disponibilità. Io purtroppo non ho le capacità tecniche per gestire tutta sta roba ;) Solo un appunto all'elenco di ArtAttack: il punto 7 andrebbe spostato più su, perché riguarda non soltanto le stringhe brevi ma tutte le modifiche--Parma1983 22:44, 14 giu 2017 (CEST)
Giusto, ho spostato in alto il punto 7, diventato 5. Ora le opzioni dal 6 in poi riguardano tutte le stringhe brevi. --ArtAttack (msg) 08:31, 15 giu 2017 (CEST)

[ Rientro]Ho buttato giù una bozza di html per dare un'idea del rendering grafico finale. Questo ovviamente è come l'ho immaginato io, ma per qualsiasi modifica basta chiedere e non c'è problema. Ovviamente non ho incluso la skin wiki, quindi l'effetto finale sarà leggermente diverso, né ho scritto alcun tipo di javascript, per cui pulsanti et similia non funzionano. Infine, gli elementi non sono ottimizzati per compatibilità/accessibilità, non ho incluso alcun marcatore (né id, né classi, né altro), la formattazione CSS è tutta inline e l'indentazione è penosa (ma ha anche dei difetti...). Dopo queste avvertenze, cassetto qui sotto il codice puro, mentre a questo link potete vedere l'effetto finale. Ho comunque messo qua e là qualche commento per facilitare la comprensione di questo intrigo.

Preview preferenze ad minchiam
<fieldset>
<legend>Colorazione dei diff</legend>
<table style="margin-left:auto;	margin-right:auto;">

<!--Colori di base. Scelta massima possibile con input type=color, così ampia da essere però inutile.-->
  <tr>
    <th style="padding:0 70px 0 0px;">Colore per le rimozioni</th>
    <th>Colore per le aggiunte</th>
  </tr>
  <tr>
    <td>
      <form>
        <div style="width: 20px;
  height: 20px; background-color:yellow; display:inline-block">
   </div><input type="radio">Giallo<br />
        <div style="width: 20px;
  height: 20px; background-color:red; display:inline-block">
   </div><input type="radio">Rosso<br />
        <span style="font-size:20px; display:inline-block; padding:0 5px 0 7px;">?
   </span><input type="radio">Arcobaleno
      </form>
    </td>
    <td>
      <form>
        <div style="width: 20px;
  height: 20px; background-color:blue; display:inline-block">
   </div><input type="radio">Blu<br />
        <div style="width: 20px;
  height: 20px; background-color:green; display:inline-block">
   </div><input type="radio">Verde<br />
        <span style="font-size:20px; display:inline-block; padding:0 5px 0 7px;">?
   </span><input type="radio">Arcobaleno
      </form>
    </td>
  </tr>
<!--Intensità del colore. Slider personalizzabili a piacimento con tratteggiature, etichette e quanto più, facendo tuttavia attenzione alla compatibilità, molto delicata con questo tipo di input.-->
  <tr>
    <th style="padding:0 80px 0 0;">Intensità del colore per le rimozioni</th>
    <th>Intensità del colore per le aggiunte</th>
  </tr>
  <tr>
    <td>
      <form>
        <input type="range"><div style="width: 40px;
  height: 20px; display:inline-block;"></div><div style="width: 30px;
  height: 30px; background-color:pink; display:inline-block;"></div>
      </form>
    </td>
    <td>
      <form>
        <input type="range"><div style="width: 40px;
  height: 20px; display:inline-block;"></div><div style="width: 30px;
  height: 30px; background-color:purple; display:inline-block;"></div>
      </form>
    </td>
  </tr>
  
  <tr>
    <th style="padding:0 80px 0 0;">Evidenziare le rimozioni con il grassetto?</th>
    <th>Evidenziare le aggiunte con il grassetto?</th>
  </tr>
  <tr>
    <td>
      <form>
        <input type="radio" style="margin-left: 10px"><input type="radio" style="margin-left: 50px">No
      </form>
    </td>
    <td>
      <form>
        <input type="radio" style="margin-left: 10px"><input type="radio" style="margin-left: 50px">No
      </form>
    </td>
  </tr>
  </table>

  
  <form style="text-align:center">
<p style="text-align:center; font-weight: bold; font-size:17px">Vuoi evidenziare in modo diverso le stringhe brevi?</p>
<input type="radio" style="margin-left: 10px"><input type="radio" style="margin-left: 50px">No
</form>

<!--Quanto segue va reso visibile via css solo se sopra è stato selezionato il sì-->
<table style="margin-left:auto;	margin-right:auto;">
<!--Intensità del colore. Lo slider va regolato con valore minimo dipendente dallo slider più sopra.-->
  <tr>
    <th style="padding:0 80px 0 0;">Intensità del colore per le<br />rimozioni in stringhe brevi</th>
    <th>Intensità del colore per le<br /> aggiunte in stringhe brevi</th>
  </tr>
  <tr>
    <td>
      <form>
        <input type="range"><div style="width: 40px;
  height: 20px; display:inline-block;"></div><div style="width: 30px;
  height: 30px; background-color:pink; display:inline-block;"></div>
      </form>
    </td>
    <td>
      <form>
        <input type="range"><div style="width: 40px;
  height: 20px; display:inline-block;"></div><div style="width: 30px;
  height: 30px; background-color:purple; display:inline-block;"></div>
      </form>
    </td>
  </tr>
</table>


  <form style="text-align:center">
<p style="text-align:center; font-weight: bold; font-size:17px">La stringa breve deve essere composta da soli caratteri piccoli?</p>
<input type="radio" style="margin-left: 10px"><input type="radio" style="margin-left: 50px">No
</form>

<!--Quanto segue va a sua volta reso visibile via css solo se sopra è stato selezionato il sì-->
  <form style="text-align:center">
<p style="font-weight: bold; font-size:17px">Quali? Inserire i caratteri di seguito senza separazioni.</p>
<input type="text" placeholder=".,'°*">
</form>

<!--Da mostrare sempre: limite di caratteri. Eventualmente cappabile sia dall'alto che dal basso.-->
  <form style="text-align:center">
<p style="text-align:center; font-weight: bold; font-size:17px">Qual è il limite massimo di caratteri per una stringa breve?</p>
<input type="number">
</form>

</fieldset>

--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:43, 15 giu 2017 (CEST)

[ Rientro] Grazie mille, [@ Daimona Eaytoy]. Hai fatto un lavoro veramente eccellente; non me lo aspettavo in così breve tempo. Io personalmente modificherei però gli ultimi due punti: il penultimo mi sembra eccessivamente specifico, pertanto lo eliminerei, anche perché se nell'ultimo punto si raggiungessero 2 o più caratteri perderebbe ogni senso; nell'ultimo invece imporrei alcune scelte (es: 1, 2, 3, 5 e 10). Correggerei inoltre il blu, perché in realtà il colore attuale è azzurro più che blu... potremmo poi aggiungere il nero proposto da Lucas. Invece per le rimozioni potremmo aggiungere come alternativa l'arancione. Altri colori non saprei--Parma1983 14:34, 15 giu 2017 (CEST)

È solo una bozza, ci ho messo fin troppo. Nessun problema sulle correzioni sugli ultimi due punti. Evito tuttavia di ripostare un nuovo codice per non intasare la pagina, e non modifico quello vecchio per dare a tutti la possibilità di vederlo. Sui colori sono andato totalmente a caso, sinceramente non avevo voglia di andarmi a ricercare tutti i codici :-D Scriverei volentieri anche un po' di javascript ma mi servirebbe un po' di documentazione sulle API mediawiki.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 15:37, 15 giu 2017 (CEST)
Benissimo, figurati, lascialo così per ora. Ma se fai sempre così le bozze non oso immaginare i risultati finali ;)--Parma1983 15:41, 15 giu 2017 (CEST)
Grazie ma non è davvero niente di che.[@ Horcrux92] dove posso trovare un po' di documentazione? Così me la leggo e inizio a vedere cosa posso fare.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 17:27, 15 giu 2017 (CEST)
[↓↑ fuori crono][@ Daimona Eaytoy] Non ho capito a cosa ti riferisci di preciso. --Horcrux九十二 02:24, 16 giu 2017 (CEST)
[↓↑ fuori crono][@ Horcrux92] Intendo dire che mi servirebbe sapere esattamente cosa serve per implementarlo nelle preferenze; in realtà mi basterebbe vedere il codice per le altre preferenze.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 10:35, 16 giu 2017 (CEST)
Anteprima colori diff.png
Grazie Daimona per la bozza. Forse è un po' più difficile da realizzare ma secondo me sarebbe importante riuscire ad avere un'anteprima tipo quella dell'immagine qui a destra: un unico riquadro con tutto, che si aggiorna in automatico ad ogni variazione di una qualunque opzione. [@ Horcrux92, Daimona Eaytoy] La ritenete fattibile? [@ Parma1983] L'opzione dei caratteri piccoli la lascerei, potrebbe essere quella che coglie al meglio il discrimine su dove collocare il limite della maggiore evidenziazione. Inoltre credo che i caratteri piccoli non dovrebbero essere a scelta dell'utente ma preimpostati, perché la logica è quella di metterci dentro tutti i caratteri piccoli esistenti, anche quelli più strani, e non è pensabile lasciare all'utente la fatica di metterseli tutti.--ArtAttack (msg) 18:40, 15 giu 2017 (CEST)
[@ ArtAttack]Certo che è fattibile, ci vuol poco ad aggiungerla. D'accordo con il togliere la possibilità di impostare i caratteri piccoli. Lascerei comunque a disposizione dell'utente una lista di quali sono, che sia in una pagina a parte o in un campo read-only nelle preferenze (in base al numero). Attendo qualche altro feedback per modificare il codice qui sopra e relativo fiddle. Nel mentre stavo pensando al javascript per le preferenze, come idea generale non dovrebbe essere difficile ma non ho idea di come raccordarlo alle impostazioni di wiki, al momento. Fortunatamente imparo alla svelta :-) P.S. Riguardando i 9 punti sopra, mi sono appena reso conto di aver inserito senza accorgermene la possibilità di specificare i caratteri piccoli, dando per scontato che fosse nella lista. --Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 18:56, 15 giu 2017 (CEST)
[@ ArtAttack] L'opzione "La stringa breve deve essere composta da soli caratteri piccoli?" va bene; quella che contestavo era "Quali? Inserire i caratteri di seguito senza separazioni.", che mi sembra inutile e che l'ottimo Daimona Eaytoy ha inserito per errore ;)--Parma1983 21:39, 15 giu 2017 (CEST)
Ok, avevo capito male. --ArtAttack (msg) 06:41, 16 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Stavo continuando a pensare il codice, e credo sia arrivato il momento per stabilire dei valori di default e delle limitazioni ai valori. Riepilogo per punti cosa servirebbe definire

  1. Colori dei diff di default (anche se in realtà credo non ci siano dubbi a mettere quelli attuali)
  2. Come gestire l'intensità di colore: una volta scelto un colore, lo si può solo schiarire (quindi lo slider parte da 100%) o anche scurire (e parte da metà)?
  3. Inoltre possiamo far sì che lo slider possa scorrere solo di cifre fisse, ad esempio di 5 in 5, 10 in 10 o anche senza salti. Inseriamo tali intervalli di scorrimento o no?
  4. Grassetto di default? (suppongo di sì, dato che già c'è)
  5. Stringhe brevi di default evidenziate diversamente? (direi di no)
  6. Se sì, con quale gradazione di colore rispetto a quello standard?
  7. E infine, mettiamo delle limitazioni al numero di caratteri della stringa breve? Ad esempio tra 1 e 10.

--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 10:51, 16 giu 2017 (CEST)

In generale direi che tutte le opzioni devono avere un default che rispecchi fedelmente la situazione attuale, in modo che dal punto di vista degli utenti la modifica risulti del tutto trasparente. L'unica cosa che cambia è la possibilità di modificare le opzioni. Questo credo che risponda ai quesiti 1, 4 e 5.
2. Direi di mettere una barretta di quelle che si trascinano a destra a sinistra che ai due estremi produca il bianco a sinistra e il nero a destra. Ovvio che gli estremi non servono a nulla, ma con l'anteprima in tempo reale l'utente avrà subito modo di rendersi conto da solo di quello che fa. Il punto di partenza sarà a metà, in un punto che dipende dal livello di intensità del colore stesso.
3. Direi di no, in questa fase non mi preoccuperei dell'aspetto "variabilità dei dati". Priviligerei la libertà dell'utente.
6. Qui metterei una sorta di sottodefault, cioè appena uno attiva l'opzione per le stringhe brevi (di default impostata a "no") si imposta in automatico una % di intensità più forte di un tot (quanto? boh, magari lo verifichiamo sperimentalmente quando abbiamo l'accrocchio sotto mano) rispetto alle precedenti scelte.
7. Secondo me, da un punto di vista pratico, ha senso 1, 2, forse 3, ma non vedo utilità a mettere limitazioni. --ArtAttack (msg) 11:48, 16 giu 2017 (CEST)
Mah, pur concordando in generale con ArtAttack, qualche limite nei punti 3 e 7 lo metterei; la libertà va bene, ma quando se ne dà troppa va a finire che gli utenti non ci si raccapezzano molto e la situazione sfugge di mano a tutti. In particolare, nel 3 terrei in considerazione solo una fascia centrale larga 50, con salti di 5, al limite un po' più stretti nel mezzo; differenze inferiori sono di fatto quasi impercettibili. Nel 7 ho già proposto 1, 2, 3, 5 e 10 (e già 10 è molto); altri numeri mi parrebbero privi di senso. In generale, i questionari, quando sono troppo lunghi e "aperti", vengono compilati superficialmente dalla maggior parte delle persone e ottengono il risultato opposto--Parma1983 12:05, 16 giu 2017 (CEST)
D'accordo sui primi punti, solo un paio di cose da dire: sugli slider io non metterei tra bianco e nero, ma piuttosto diverse gradazioni (tutte simili) di quel colore, come si trova ad esempio in alcuni HTML color picker. Altrimenti tanto vale mettere subito al primo punto un color picker normale con a disposizione tutti i colori possibili. E anche sui salti, io metterei una limitazione, direi di 5 in 5: differenze inferiori sono praticamente impercettibili e così si scorre più velocemente (in modo da vedere a colpo d'occhio le differenze). D'accordo anche sulla percentuale standard di intensità per le stringhe brevi, basterà fare qualche prova. E sull'ultimo, seppur lasciando all'utente la scelta, metterei un cap superiore: altrimenti non si tratterebbe più di stringhe brevi e la cosa perderebbe di senso.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 12:18, 16 giu 2017 (CEST)
Ok, non c'è problema su entrambi i punti. Per quel che riguarda i colori io sinceramente ragionando solo sui numeri non so valutare se le differenze sono impercettibili o no :) Magari quando avremo un prototipo funzionante potremo ragionarci meglio facendo delle prove vedendo direttamente ciò che accade. L'importante è che la differenza da uno step all'altro sia sufficientemente piccola e che il range sia sufficientemente grande, se è garantito questo va bene tutto. --ArtAttack (msg) 12:31, 16 giu 2017 (CEST)
Benissimo. Grazie ;) Ora restiamo in attesa del tecnico :D--Parma1983 12:36, 16 giu 2017 (CEST)
Dici bene, del tecnico, che però è Horcrux. Io non ho la più pallida idea di come inserire il tutto nelle preferenze e di come comunicare a wiki cosa fare con i dati inseriti. Nel mentre ho apportato qualche correzione al risultato finale, togliendo la sezione in più, inserendo i valori di default per tutti i bottoni (ho dedotto da solo che "stringa composta da soli caratteri piccoli" di default andasse su "no", ma ci vuole poco a cambiare), aggiunto l'anteprima suggerita da ArtAttack e validato il documento che, fortunatamente, non conteneva errori gravi. Ovviamente l'anteprima del diff messa così fa schifo, e il tutto cambia grafica se inserito nelle preferenze, ma per avere un'idea della disposizione delle varie opzioni è sufficiente. Inoltre, finisce pari sugli slider: ho riguardato il color picker di W3C e se da una parte anche lì salta di 5 in 5, dall'altra i colori spaziano da bianco a nero come diceva ArtAttack, e altrettanto farei per i nostri slider. L'unico problema puramente grafico rimasto è proprio lo slider: sebbene sia possibile con un paio di righe in più far comparire il numero attuale (scorri qui per vedere, sebbene non mostri il "%"), rimane ancora problematico far comparire le "sbarrette" su ogni singolo valore. A quanto ho letto, serve una soluzione diversa per ogni browser, e non so quanto ne valga la pena. Ad ogni modo, trovate a questo link (che è lo stesso di ieri poi) il risultato aggiornato. Non posto il codice (che comunque trovate lì) per motivi di dimensione della pagina.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:05, 16 giu 2017 (CEST)
Non sarai tu il tecnico ma il travestimento funziona bene :D Ottimo lavoro. Mancano solo un paio di spiegazioni tra parentesi (esempi di caratteri brevi e limite massimo del limite massimo di caratteri per stringhe brevi). In più, ma vedete voi, nel "Vuoi evidenziare in modo diverso le stringhe brevi?" io non darei la possibilità di diminuire l'intensità del colore, ma solo di aumentarla, visto che poi è di questo che avremmo eventualmente bisogno--Parma1983 13:16, 16 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────

Slider colorazione diff.png

Per le spiegazioni c'è tempo, quelle ci vuole poco a metterle... Nel "vuoi evidenziare blabla" l'idea era appunto di poterlo soltanto scurire, ma finché non abbiamo un codice che "animi" la grafica non si può impostare un minimo arbitrario. Riguardo agli slider ho trovato nel mentre una mezza soluzione, per la quale mi occorre un aiuto un po' da tutti. A questo link trovate il prototipo, con tutti i crismi vari e ridimensionato a dovere (altrimenti le tacchette sono tutte appiccicate). Tuttavia è una soluzione che potrebbe non funzionare su ogni browser, a seconda anche della versione, pertanto avrei bisogno di qualche feedback su come vedete il risultato. Qui accanto trovate lo screen di come lo visualizzo io con relativo hardware e software.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:57, 16 giu 2017 (CEST)

Nell'attesa ho modificato il codice aggiungendo la parte a scomparsa, i nomi giusti per i pulsanti in modo che uno solo sia selezionabile, e completando gli slider come ho detto sopra (sperando che si vedano!), cappando quelli inferiori al minimo indicato nei superiori. Ho dovuto aggiungere CSS e js (seppur non ottimizzati) per farlo, ma adesso rende meglio l'idea. Manca ancora la parte sui colori, sia statica sia dinamica, e il codice di sostegno vero e proprio (che include appunto i colori), per i quali occorre aspettare. Poi provando ad inserire manualmente il codice nelle preferenze ho visto che sicuramente andranno adattate le dimensioni e anche lo stile per uniformarlo alle altre preferenze, ma siamo già avanti. Anche perché le altre preferenze offrono poche scelte e molto semplici, questa sezione è invece più complessa e difficilmente standardizzabile. Ancora, attendo feedback.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 18:20, 16 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Io lo vedo come te, ma non faccio molto testo perché utilizzo anch'io come browser Google Chrome versione 58.0.3029.110, su sistema operativo Windows 7 Professional, con risoluzione schermo 1920x1080; per il resto ho un HP Notebook Pavilion DV7-7099EL con Nvidia Geforce GT630M.--Parma1983 21:58, 16 giu 2017 (CEST)
P.S. Piuttosto: qui la percentuale dell'intensità di colore si sposta scorrendo il testo su e giù. Non capisco però se sia un problema mio--Parma1983 22:03, 16 giu 2017 (CEST)
Ottimo, comunque conta solo il browser, gli altri dati li ho aggiunti per scrupolo e completezza. So che ad esempio dovrebbe dare problemi con safari e forse, in parte, con mozilla; tutto liscio anche con internet explorer ed edge, in teoria, non so opera. Domani farò altri controlli, mentre per i casi problematici occorre il parere di un tecnico perché al momento non so come fare. Vedrò di trovare qualche soluzione anche per quelli. Riguardo al testo che si sposta, sicuramente è dovuto alle dimensioni del monitor (dimenticavo: il mio 23 pollici) e, soprattutto, al posizionamento e dimensionamento degli elemtni HTML che, come dicevo all'inizio, non tiene minimamente conto dei problemi di compatibilità. Mi interesserebbe comunque sapere di preciso cosa e come scorre, così da vedere cosa posso fare.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 00:41, 17 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Mi sembrava strano che quei dati ti servissero, ma li ho comunque aggiunti per completezza ;) Il mio monitor è più stretto, essendo un portatile: 17,3". A spostarsi su e giù qui trascinando la barra verticale sono i due valori 50% (o quello che si imposta) dell'intensità di colore per le rimozioni e per le aggiunte--Parma1983 00:57, 17 giu 2017 (CEST)
Capito, lo faceva anche a me. Colpa mia che avevo lasciato codice inutile. Adesso allo stesso link trovi la versione corretta. Attendo ancora feedback per poter procedere.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 11:00, 17 giu 2017 (CEST)
EDIT: questa dovrebbe essere la situazione fra i vari browser. A parte qualche annotazione o bug, i veri problemi sono con safari e mozilla che non supportano per niente le tacchette. Sinceramente però non saprei come risolvere.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 11:26, 17 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Hai provato a rompchiedere un consiglio a Horcrux?--Parma1983 13:45, 17 giu 2017 (CEST)
Se per "tacchette" intendi il datalist, Firefox le supporta. Comunque un'alternativa sono i radio button. --Horcrux九十二 15:14, 17 giu 2017 (CEST)

──────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────── Attendevo appunto un parere da parte sua :-) Sì, intendo la visualizzazione grafica del datalist; al link sopra (ma anche in una guida che adesso non ritrovo di mozilla) ho letto che il supporto è parziale. In particolare (vedi link) il datalist viene supportato solo per i campi testuali, mentre non è supportato da altri input quali number, color e appunto range. Oltre ai radio si potrebbe fare anche un "select" (spicciolamente, a tendina) con le varie percentuali e il colore come sfondo delle varie opzioni, ma cercavo di tenerlo come ultima opzione perché lo slider, a mio avviso, è più comodo, carino e intuitivo. Sicuramente ci sarà un modo per convincere anche mozilla o safari, ma prevedo soluzioni lunghe e relativamente pesanti da implementare. L'idea alternativa è un qualcosa di questo genere, ovviamente con le gradazioni di uno stesso colore anziché colori diversi.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 16:37, 17 giu 2017 (CEST)

Studiandoci un po' ho trovato un modo rapido e indolore per l'animazione del colore in tempo reale, pertanto credo sia giunto il momento di preparare la bozza con i colori giusti. Pingo pertanto i principali intervenuti [@ Parma1983, ArtAttack, Lucas, Horcrux92, Fringio, Marcello Gianola] e pongo la domanda più importante: quali opzioni di base offriamo nelle preferenze? Recuperando le varie idee sopra abbiamo:
  1. Colori attuali
  2. Rosso e verde "scuri"
  3. Rosso e verde "chiari"
  4. Giallo (il nero richiede i caratteri gialli e se si vuole implementare va specificato)

E ricordo/riassumo i concetti importanti:

  1. I colori per le rimozioni e aggiunte sono separati, quindi si possono ad esempio mettere le rimozioni in giallo e le aggiunte in verde.
  2. Questi sono solo i colori di partenza, che sarà poi possibile schiarire o scurire a piacimento.
  3. Sono del tutto ininfluenti sui colori principali il grassetto e le differenze di colorazione per stringhe brevi.

Detto questo, occorre decidere se inserire tutte le opzioni sopra, qualcuna in meno o qualcuna in più.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 12:55, 18 giu 2017 (CEST)

[@ Daimona Eaytoy] Ottimo e grazie. Per quanto riguarda i colori di partenza, a questo punto sarebbero per le rimozioni il giallo e il rosso (per avere una terza possibilità, aggiungiamo l'arancione?), mentre per le aggiunte l'azzurro, il verde e il nero (con testo giallo). In generale io partirei di default dalle tonalità leggermente più chiare, visto che tanto si possono modificare a piacimento (soprattutto nell'eventualità si scelga una intensità più scura nelle stringhe brevi)--Parma1983 13:24, 18 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Sono davvero dispiaciuto di non poter rispondere ma non ho nessuna conoscenza tecnica in merito. Se ce l'avessi non avrei avuto problemi a rispondere... lascio la parola ai più esperti :-) --Marcello Gianola (msg) 14:34, 18 giu 2017 (CEST)
[@ Marcello Gianola] In realtà non c'è alcuna domanda tecnica. L'unica domanda, semplicemente, è quale lista di colori di base offrire nelle preferenze, e al momento si tratta di: giallo (attuale), rosso e giallo "vero" per le rimozioni, blu (attuale) verde e nero (con testo giallo) nelle aggiunte, tutto qui.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 15:31, 18 giu 2017 (CEST)
Ah ok, avevo interpretato la domanda come se volessi chiedere: "ci sono solo due opzioni di base che posso permettere agli utenti di scegliere. Io ne elenco 4, quali sono le 2 da promuovere e le 2 da scartare?". Io avevo inteso quello... ok allora per 4 colori! --Marcello Gianola (msg) 16:12, 18 giu 2017 (CEST)
Ottimo. Nell'attesa ho concluso la parte "animazione" della bozza, adesso se non erro reagisce in tempo reale a qualsiasi cambiamento, esattamente come dovrebbero fare le preferenze. Oltre ad un miglioramento sia grafico (in linea con la grafica di wiki) sia tecnico (il codice è abbastanza penoso) manca ancora tutta la parte di raccordo con i server wiki che permette la memorizzazione e l'effettiva applicazione delle preferenze selezionate. Al solito link trovate dunque la versione aggiornata.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 20:12, 18 giu 2017 (CEST) Link corretto a seguito della correzione di alcuni bug. --Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 21:13, 18 giu 2017 (CEST)
Davvero bravo, [@ Daimona Eaytoy]. Ti suggerisco solo di mettere lo sfondo dell'anteprima bianco (visto che è il più diffuso) e di aggiungere un'ulteriore opzione di modifica chiedendo se si preferisce utilizzare sempre lo sfondo del riquadro di modifica bianco in ogni ns o meno, come avevo proposto in precedenza (ma poi mi ero scordato di ricordarti). Ti ringrazio--Parma1983 22:38, 18 giu 2017 (CEST)
[@ Parma1983]Lo sfondo dell'anteprima al momento è uguale a quello del resto della pagina, che è grigio chiaro. Volendo potrei inserire nella tabella lo sfondo esplicitamente bianco, ma avrebbe poco senso poiché è sufficiente trasferire il codice su una pagina con sfondo bianco. Riguardo all'opzione per i colori (di cui mi ero infatti dimenticato) occorre precisare come inserirla: quali opzioni effettivamente offrire, se dare o no un'anteprima, e in quale punto del modulo inserire la domanda. Poi si può implementare alla svelta.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 11:41, 19 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Io lo metterei prima del "Vuoi evidenziare in modo diverso le stringhe brevi?", con una frase del tipo "Vuoi utilizzare (o un altro verbo migliore che non mi viene in mente) lo sfondo del riquadro di modifica bianco in ogni namespace" Sì/no; se si potesse anche per quello dare l'anteprima, sarebbe utile, ma non vorrei crearti dei problemi se ciò comportasse delle difficoltà. Ti ringrazio--Parma1983 13:28, 19 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Concordo sulla posizione, e anche sulla frase (sul verbo, basta ad esempio "vuoi impostare"). L'anteprima non è né difficile né lunga da realizzare, solo che finirebbe per occupare inevitabilmente un sacco di spazio, tanto da richiedere a questo punto una tab separata nelle preferenze. Se si vuole comunque l'anteprima (che senz'altro sarebbe utile) la preparo senza problemi; però nel caso dovrei sapere cosa metterci: solo modifiche normali o anche per stringhe brevi? L'anteprima più completa verrebbe come quella attuale, ma ripetuta per ogni namespace. Un'alternativa carina (scusate lo stream of consciousness ma le sto pensando mentre scrivo) sarebbe mettere sotto (o sopra) all'anteprima dei bottoni, cliccando i quali cambia il colore di sfondo a seconda del namespace. Così è veloce e compatto ma non permette di "accostare" più anteprime.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:37, 19 giu 2017 (CEST)

[@ Daimona Eaytoy] L'ultima idea non è male, anche se forse un po' complicata per i "votanti"; per renderla più chiara si potrebbe aggiungere una breve spiegazione accanto alla domanda dello sfondo del namespace, del tipo ("per avere un'idea del risultato, prova i "bottoni" relativi ai vari namespace"). Se non è troppo difficile da realizzare, probabilmente è davvero la soluzione migliore--Parma1983 13:49, 19 giu 2017 (CEST)
[@ Parma1983] Da fare è relativamente semplice e veloce, implemento subito il tutto. Tuttavia a questo punto eviterei di inserire la spiegazione accanto alla domanda (al massimo come tooltip, tipo questo) e creerei piuttosto una apposita linea guida nel namespace di Aiuto con le istruzioni per compilare le preferenze, rimandi a questa discussione e quanto più.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 14:03, 19 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Ok, va benissimo il tooltip. La linea guida iniziale va senz'altro messa, ma visto che molti non la leggeranno se non a pezzi, è utile appunto anche aggiungere una breve spiegazione tramite tooltip accanto alle domande che avessero bisogno di chiarimenti. Grazie :)--Parma1983 14:25, 19 giu 2017 (CEST)
Ottimo, inserita anche l'anteprima con tooltip e colori giusti, consultabile alla versione 11 del solito link. I colori si visualizzano male su quello sfondo grigino ma essendo una bozza non occorre che si vedano bene.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 14:38, 19 giu 2017 (CEST)
No, no, si vedono già anche così. Bravo, ben fatto--Parma1983 14:43, 19 giu 2017 (CEST)
Bene. Occorre adesso implementare la grafica direttamente nelle preferenze e far sì che il sistema riceva gli input, ma non so in questo caso specifico come si faccia. Poi, quando riusciremo ad avere una preview con lo stile di wiki, sarà possibile modificare la grafica per adattarla al resto della pagina e risistemare sintassi e script.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 16:25, 19 giu 2017 (CEST)
Edit: ho trovato questo che dovrebbe essere l'inizio della documentazione su come aggiungere opzioni alle preferenze, ma ci sono per me due problemi. Il primo è che la documentazione non sembra molto aggiornata, il secondo è che ovviamente si ha a che fare con uno script in PHP da modificare e non conosco il linguaggio, quindi per il momento non posso essere d'aiuto. Posso sempre provare a studiare un po' di PHP in questi giorni ma non credo ne valga la pena.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 16:53, 19 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Aspetta. Proviamo a chiedere aiuto a qualche esperto. [@ Horcrux92], scusa se ricorriamo sempre a te, ma tu ne sai qualcosa o perlomeno sai a chi eventualmente si potrebbe chiedere? Grazie--Parma1983 16:58, 19 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Secondo me è più intuitivo invertire l'effetto della (io la chiamo così, dimmi te il nome esatto) levetta per scegliere l'intensità del colore. Adesso è 0% più scuro <-> 100% più chiaro. Propongo di modificarlo in 0% più chiaro <-> 100% più scuro. Sto dando una proposta sbagliata? --Marcello Gianola (msg) 17:32, 19 giu 2017 (CEST)

Noi non abbiamo i diritti per fare modifiche al codice lato server: del PHP si occupano i dev, quindi bisognerebbe aprire un thread su Phabricator. Ma secondo me possiamo limitarci a creare un semplice gadget da abilitare nelle preferenze, e contestualmente fare un rimando al fiddle in Javascript che andrà semplicemente a generare le variabili per la personalizzazione (ovvero, stamperà un paio di righe da copincollare nel proprio common.js). Qualcosa tipo:

Checkbox not checked.png Evidenziatore di modifiche più visibile. Rende più visibili i cambiamenti alle voci nella consultazione dei diff. Dopo aver abilitato l'accessorio, clicca qui per generare un codice personalizzato da copiare in fondo al tuo common.js.

P.S. I classici utenti a cui fare queste domande erano Jalo e Rotpunkt, che purtroppo ci hanno lasciati (spero temporaneamente) a marzo. Attualmente l'unico utente tanto disponibile quanto esperto di queste cose mi pare sia Valerio Bozzolan. --Horcrux九十二 17:41, 19 giu 2017 (CEST)

[@ Marcello Gianola] La tua proposta non è errata, è una cosa che si può fare velocemente. Al momento le percentuali sono quelle perché descrivono il livello di luminosità del colore, ma se si vogliono al contrario è sufficiente sostituire "100-x" a "x", basta sapere se farlo. [@ Horcrux92] Lol, ecco perché trovavo una certa difficoltà... Sarà che chi può modificare quella roba sa come farlo senza documentazione. L'idea del gadget che genera le variabili è veramente ottima, basta trovare un sito più adeguato (e intuitivo) per inserire il codice. Pingo intanto [@ Valerio Bozzolan] per avere un parere in più; poi niente toglie che contestualmente alla pubblicazione del gadget si possa fare la richiesta su phabricator, e fino all'eventuale implementazione della tab nelle preferenze continuare ad usare il gadget. P.S. In questo caso sbaglio o non servirebbe abilitare il gadget?--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 18:20, 19 giu 2017 (CEST)
[tl;dr] Non conosco il codice del soggetto ma limitandomi a commentare la personalizzazione dei colori all'interfaccia, eviterei di aggiungere vari color picker per poter scegliere i più variegati set di colori per le più variegati parti dell'interfaccia: mica possiamo aggiungere un'interfaccia per ogni colore ed ogni componente dell'interfaccia. Per queste cose è sufficiente un banale .selettore { color:pink !important; } o simili nel proprio commons (è fatto per quello :P). --Valerio Bozzolan (msg) 18:29, 19 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] La proposta di Marcello Gianola la condivido anch'io, perché di solito si trova la disposizione inversa. Per avere un aiuto da Valerio, sarebbe utile sintetizzargli la questione che non ha ben compreso, ma purtroppo io non sono in grado di farlo perché se vi esprimeste in arabo per me non cambierebbe moltissimo ;)--Parma1983 19:30, 19 giu 2017 (CEST)
Riguardo alla disposizione inversa, adesso provvedo a cambiare. Riassumo la questione qui sotto per [@ Valerio Bozzolan].
Si era partiti dal votare tra 4 possibili colorazioni per i diff, a seconda anche del numero di caratteri, con varie tonalità. In seguito è stato proposto di implementare nelle preferenze una sezione in cui ognuno può scegliere i colori dei diff tra 6 tonalità di base (3 per le rimozioni e 3 per le aggiunte, incluse quelle attuali) e a sua volta differenziare la tonalità di questo colore per trovare la combinazione adatta alle sue esigenze. La preview di come dovrebbe essere questa interfaccia si trova qui. Il succo della questione è che si vorrebbe implementare tale interfaccia nelle preferenze ma come ha detto Horcrux non possiamo fare modifiche lato server e occorre accontentarci di una soluzione di ripiego; nello specifico, un gadget che rimanda alla preview di cui sopra la quale a sua volta genera il codice da inserire nel proprio common. Ti ho pingato per sapere se esiste qualche possibilità di far funzionare l'interfaccia rendendo il tutto meno doloroso possibile anche a chi non ne capisce un tubo. Oltre alla possibilità, si intende, di fare richiesta su phabricator. Probabilmente non mi sono spiegato bene, ma riassumere 160000 byte in un intervento non è semplice; chiedi pure per altri riassuntini.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 19:53, 19 giu 2017 (CEST)
Grazie, [@ Daimona Eaytoy]. Tuttavia, scusami se aggiungo una cosa per Valerio: se non mi sono perso qualche pezzo nella tua sintesi, lo scopo di tutta questa pappardella è modificare il default dello sfondo per le modifiche, visto che i colori attuali risultano poco visibili; dopo un periodo di test aperto a tutti, si vuole appunto assumere come nuovo default (ferma restando la possibilità per ciascuno di modificare per conto proprio la configurazione) proprio la soluzione più gettonata tra le opzioni previste--Parma1983 20:06, 19 giu 2017 (CEST)
Esatto, grazie [@ Parma1983]. Un'altra piccola aggiunta: l'idea di schiaffare 3 righi di css per modificare tutti i diff era già stata presa in considerazione, ma c'è un problema di base: con colori troppo chiari il testo è più leggibile ma le modifiche piccole non si vedono, con i colori scuri l'esatto opposto, quindi è difficile trovare un solo colore che vada bene per ogni caso. Nel mentre ho aggiornato il codice invertendo gli slider.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 20:11, 19 giu 2017 (CEST)
Ho aggiornato il fiddle secondo la proposta di Horcrux, adesso restituisce il codice (seppur non commentato e non indentato) da inserire in uno o entrambi dei propri common. Mancherebbe da definire meglio quali caratteri considerare piccoli. Al momento ho incluso: ,.'"-°_*+^ e tutte le spaziature, ma ovviamente si possono (e devono) aggiungere altri. Inoltre, se la bozza può iniziare ad andar bene come gadget iniziale, possiamo anche iniziare a pensare a dove pubblicarla e comincio a sistemarla.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 12:54, 20 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Io ci aggiungerei anche le lettere strette, come la i e la l, perché anche con quelle si fa un po' di fatica--Parma1983 13:57, 20 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] E anche ? ! ( ) : ; [ [[ {{ ] ]] }} | || che sono quelli più frequenti e quelli che si usano nel wikicodice... --Marcello Gianola (msg) 14:02, 20 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Ho aggiunto tutti i caratteri richiesti, oltre agli ordinali (ª e º). Questo è il risultato senza tanti codici in vista e su sfondo bianco; grossomodo ciò che l'utente dovrebbe vedere quando va ad impostarsi le preferenze.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 16:14, 20 giu 2017 (CEST)

[@ Daimona Eaytoy] Ottimo lavoro. Grazie. Ti chiedo un'ultima (spero) cosa: tra i caratteri brevi hai inserito anche gli spazi? Servirebbe evidenziare soprattutto quelli--Parma1983 17:18, 20 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Davvero complimenti!!! Bellissimo! Mi spiegheresti meglio e magari con parole semplici che vuol dire "Vuoi impostare lo sfondo del riquadro di modifica bianco in ogni namespace?"? :-) --Marcello Gianola (msg) 17:38, 20 giu 2017 (CEST)
[@ Marcello Gianola] Questo te lo posso spiegare io: ora come ora, quando visualizzi una differenza tra le versioni, lo sfondo del riquadro della modifica (per intenderci quello contornato di giallo o azzurro) è uguale allo sfondo del namespace, quindi è bianco in ns0, Categoria, Utente, Template e discussione, rosa in ns aiuto, verdolino in ns wikipedia, grigio in ns portale e azzurrino ns progetto. A causa di questo, il contrasto con l'evidenziazione delle modifiche peggiora in vari ns con determinati colori. La proposta sarebbe quindi quella di utilizzare lo sfondo bianco nel riquadro di modifica in tutti i ns, per migliorare appunto la distinguibilità dell'evidenziazione rispetto allo sfondo--Parma1983 17:47, 20 giu 2017 (CEST)
[@ Parma1983] Verissimo! Ma come ho fatto a non arrivarci da solo? <:-( Perdonami!... --Marcello Gianola (msg) 17:54, 20 giu 2017 (CEST)
[@ Marcello Gianola] Figurati :) A volte le idee più semplici sono le ultime che vengono in mente :D--Parma1983 17:56, 20 giu 2017 (CEST)
Esattamente come dice Parma. Del resto per ora non serve capire, quando sarà il momento gli utenti troveranno tutto spiegato, ad esempio, qui. Inoltre sì, sono inclusi tutti i possibili tipi di spaziatura, oltre allo spazio semplice. P.S.[@ Marcello Gianola] Ti ho aggiunto un nowiki all'intervento sopra per evitare scherzetti di sintassi.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 19:32, 20 giu 2017 (CEST)
Grazie, [@ Daimona Eaytoy]. Ottimo! A questo punto cosa manca? in parole semplici, per favore ;)--Parma1983 19:50, 20 giu 2017 (CEST)
Se non ci sono altre modifiche da fare, ci sarebbe da fare qualche ritocco puramente tecnico al codice e in seguito implementare il gadget nelle preferenze, eventualmente pubblicizzando la cosa.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 20:10, 20 giu 2017 (CEST)
Ok, grazie. Per quanto riguarda altre eventuali modifiche da fare, chiediamo ad [@ ArtAttack] cosa ne pensi anche lui--Parma1983 20:47, 20 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Mentre aspettiamo ArtAttack, chiederei a [@ Horcrux92] se è il caso di iniziare ad implementare il gadget (dopo che avrò ripulito il codice) e se sia il caso di pubblicizzarlo con un sitenotice, oppure semplicemente nei vari bar. E nel caso se fosse disponibile a creare la pagina dell'accessorio (penso io al testo), non avendo i diritti per farlo io stesso.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 12:57, 21 giu 2017 (CEST)

Per il sitenotice non credo sia il caso. Per il resto "dimmi quello che devo fare...". --Horcrux九十二 13:02, 21 giu 2017 (CEST)
Quale sarebbe il sitenotice? Non è forse meglio pubblicizzarlo su Il Wikipediano? --Marcello Gianola (msg) 13:24, 21 giu 2017 (CEST)
Ottimo, grazie mille. Effettivamente sarebbe un po' esagerato, possiamo limitarci alle varie discussioni. Per ora nulla da fare, in serata cerco di farti avere pronti il link (semi)definitivo e la descrizione dell'accessorio, poi preparerò da me la pagina di aiuto. P.S.[@ Marcello Gianola] Il sitenotice è un banner situato in cima a tutte le pagine di wiki, come ad esempio quello per donare il 5x1000, o quello del blocco di wikipedia in Turchia, e via dicendo; un qualcosa che tutti sicuramente vedono, ma pesante e "noioso" da avere sempre tra gli intorni circolari in spazi metrici.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 13:38, 21 giu 2017 (CEST)
[@ Horcrux92] Ho fatto. Ci sarebbe da inserire '''[[Aiuto:Accessori/Evidenziatore Diff|Evidenziatore di modifiche più visibile]]'''. Rende più visibili i cambiamenti alle voci nella consultazione dei [[Aiuto:Diff|diff]]. Dopo aver abilitato l'accessorio, clicca [http://jsfiddle.net/xc2x4xuL/25/embedded/result/ qui] per generare un codice personalizzato da copiare nei propri file [[Speciale:MiaPaginaUtente/common.css|Common.css]] e [[Speciale:MiaPaginaUtente/common.js|Common.js]]. in MediaWiki:Gadget-EvidenziaDiff. Ho nel mentre creato Aiuto:Accessori/Evidenziatore Diff.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 16:37, 21 giu 2017 (CEST)
[@ Daimona Eaytoy] Uhm... La proposta del gadget era mirata ad abilitare con un semplice click la parte statica di codice (che verrebbe salvata in una pagina come MediaWiki:Gadget-evidenziatorediff.js) e settare nei propri .css e .js solo le variabili da personalizzare.
Nel modo in cui l'hai strutturato, invece, non è un vero e proprio gadget da abilitare, ma sono solo delle istruzioni su come effettuare alcune personalizzazioni di Javascript e CSS. Se vogliamo procedere in questo modo (che effettivamente credo sia migliore, non ha molto senso suddividere lo script fra gadget, common.js e common.css), sarebbe meglio pubblicare questo strumento altrove, e non fra gli accessori, poiché tecnicamente non lo è. Ad esempio si può spostare la pagina che hai scritto a Aiuto:Diff/Accessibilità e linkarla in Aiuto:Diff e Wikipedia:Accessibilità del contenuto. E ovviamente pubblicizzare il tutto dove si crede necessario. Scusami se sono stato poco chiaro, non vorrei averti fatto perdere tempo. --Horcrux九十二 17:24, 21 giu 2017 (CEST)
[@ Horcrux92] Colpa mia, mica avevo capito. Tuttavia non ti seguo del tutto: secondo la tua proposta dove potremmo mettere l'html (e dunque l'interfaccia grafica) per la personalizzazione? Così infatti mi sembrava che non fosse propriamente un gadget. Se invece si volesse mantenere secondo questa impostazione, bisognerebbe capire dove inserirlo: non è un gadget, ma ne ricopre le funzioni. Sinceramente non so cosa sarebbe meglio. E no, tranquillo, non ho perso tempo :-D--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 19:54, 21 giu 2017 (CEST)
No, quello che volevo dire è che se si creasse MediaWiki:Gadget-EvidenziaDiff si andrebbe ad aggiungere un gadget la cui selezione nelle preferenze, in sé, non comporterebbe alcun cambiamento nella visualizzazione delle diff. Tutto il lavoro viene infatti fatto in ogni caso da common.js e common.css e non da uno script salvato in qualche accessorio.
La mia proposta è dunque di lasciare tutto com'è, e di pubblicizzare lo strumento che hai creato in un'apposita pagina di aiuto (ad esempio Aiuto:Diff/Accessibilità) in cui si spiega per bene come usarlo, anziché creare un gadget "fasullo". --Horcrux九十二 21:04, 21 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────[@ Horcrux92] Fin lì c'ero arrivato, solo non capivo dove andasse inserito l'html per l'interfaccia grafica. Volendolo lasciare così provvedo a cambiarne l'impostazione e a spostarlo, ma rimangono due questioni da definire. La prima è dove pubblicizzarlo; la seconda è se creare un'apposita pagina di sondaggio per valutare le opzioni più scelte, cosa che in alternativa si può fare da soli con una ricerca del genere.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 11:07, 22 giu 2017 (CEST)

Dove pubblicizzarlo è stato detto: c'è il Wikipediano, ci sono le apposite pagine di aiuto. Possiamo anche lasciare un messaggio nelle talk dei progetti più inerenti. Infine, se si vuole fare un sondaggio a maggioranza, è meglio farlo esplicito. Effettuare una ricerca su quali impostazioni sono state usate non rispecchia necessariamente il pensiero degli utenti: alcuni potrebbero non averlo ancora provato, oppure l'impostazione attuale di un utente è solo di prova e non è quella preferita. --Horcrux九十二 11:18, 22 giu 2017 (CEST)
[@ Horcrux92] Certo, mi chiedevo solo se, non essendo considerabile come accessorio, non ci fosse da ridimensionarne anche la pubblicizzazione. Nel mentre ho aggiornato le pagine d'aiuto già dette sopra, vado a lasciare un messaggino nei progetti adatti. Riguardo al Wikipediano, mi chiedo dove sia meglio inserire la cosa: la sezione "comunicazioni" mi sembra eccessiva, e c'è già un rimando a questa discussione nell'apposita sezione. Potrebbe andare un inserimento in {{In breve}}? D'accordo sul sondaggio, appena ho finito la pubblicizzazione vado a specificarlo in Aiuto:Diff/Accessibilità. Ad ogni modo, per dare il giusto tempo ad ognuno di provare le sue impostazioni, propongo di aspettare con la creazione del sondaggio (diciamo almeno un paio di settimane), dopodiché avvisare (magari via bot) dell'inizio sondaggio coloro che risultano positivi alla ricerca di cui sopra (oltre ovviamente alla canonica segnalazione su il Wikipediano).--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 11:48, 22 giu 2017 (CEST)
Ho informato il (seppur poco attivo) progetto Accessibilità. Stavo pensando di inserire l'annuncio in Wikipedia:Ultime notizie (del resto è una "utility messa a punto", come da linea guida), ma mi è venuta un'idea migliore. Sarebbe possibile (anche se la vedo dura) inserire un bannerino nella visualizzazione dei diff? Intendo in una posizione simile al tool "naviga nella cronologia", un banner sottile chiudibile in cima a tutte e sole le pagine di diff. So che probabilmente non c'è modo (non semplice e "autonomo", almeno) ma ci tenevo a chiedere.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 16:22, 22 giu 2017 (CEST)
In Template:In breve e Wikipedia:Ultime notizie credo ci voglia un consenso preventivo, e dubito che venga dato l'ok. Intanto si può aprire una nuova discussione al bar per raccogliere pareri da chi non segue questa.
Inoltre, esiste una scappatoia per aggiungere un bannerino nella visualizzazione delle diff, sempre mediante javascript, ma è molto dirty e anche per questo ci vuole consenso. --Horcrux九十二 20:21, 22 giu 2017 (CEST)
Sul consenso non saprei, per casi "standard" non dovrebbe servire; e per le Ultime Notizie, vedo tra le linee guida che è possibile inserirci "Innovazioni tecniche: passaggio di software e nuove funzionalità; messa a punto di utilities", anche se credo non sia mai stato fatto. Concordo comunque sull'aprire, per ora, una nuova discussione riassuntosa che eviti di leggere tutti i 180000 byte (io non lo farei :D). Molto, molto carina l'utility javascript, magari nella nuova discussione potremmo proporne l'implementazione temporanea. Potremmo inoltre vedere se c'è una scappatoia più veloce che permetta di verificare se ci si trova su un diff, magari evitando (o mettendo sotto condizione) il for, in modo da appesantire il meno possibile il caricamento delle pagine. Sabato preparo un riassunto per la nuova discussione (e penso anche io ad un'alternativa js), se non lo fa qualcun altro prima.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 20:46, 22 giu 2017 (CEST)
Guarda, l'impatto di un for che gira su una manciata di elementi HTML è praticamente nullo. Il problema del caricamento di Wikipedia dipende da ben altri fattori. Comunque questo è un workaround ;-) ma il browser deve supportare i CSS selector. --Horcrux九十二 21:47, 22 giu 2017 (CEST)
Beh dai, la situazione è assolutamente buona. Certo non influisce più di tanto, ma occorre considerare che si tratta pur sempre di un bannerino pseudo-pubblicitario. Dopodomani preparo il riassunto.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 23:19, 22 giu 2017 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Linko la nuova discussione, possiamo procedere lì.--Daimona Eaytoy (Scrivimi!) 14:01, 24 giu 2017 (CEST)