Whithorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la località del Manitoba, vedi Whithorn (Canada).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la località della Giamaica, vedi Whithorn (Giamaica).
Whithorn
villaggio, burgh
Whithorn/Taigh Mhàrtainn
Whithorn – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area di consiglioDumfries e Galloway
Territorio
Coordinate54°44′06″N 4°24′58″W / 54.735°N 4.416111°W54.735; -4.416111 (Whithorn)Coordinate: 54°44′06″N 4°24′58″W / 54.735°N 4.416111°W54.735; -4.416111 (Whithorn)
Abitanti829 (2011)
Altre informazioni
LingueInglese
Cod. postaleDG8
Prefisso(+44) 01988
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Whithorn
Whithorn
Sito istituzionale
Memoriale di guerra a Whithorn

Whithorn (in gaelico scozzese: Taigh Mhàrtainn ) è un villaggio (e un tempo burgh[1]) della Scozia sud-occidentale, facente parte dell'area amministrativa di Dumfries e Galloway (contea tradizionale: Wigtownshire[1][2] e situato nella penisola di Machars[1][3]; conta una popolazione di circa 800 abitanti.[4]

Il villaggio, legato alla figura di San Niniano[3][5], santo vissuto nel V secolo[5], è considerato la "culla" del Cristianesimo in Scozia[3][5]. Nel villaggio hanno soggiornato vari re e regine.[5]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Whithorn si trova nell'estremità meridionale della penisola di Machars[3][6], (parte sud-occidentale dell'area amministrativa di Dumfries e Galloway)[6] in prossimità della costa che si affaccia sul Mare d'Irlanda[3][6] , a pochi chilometri a sud di Newton Stewart e Wigtown[6] .

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo Whithorn deriva da quello della chiesa costruita in loco da San Niniano, chiamata in latino Candida Casa ("Casa Bianca"), nome poi tradotto in anglosassone come Hvitærn.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel V secolo, arrivò da Roma a Whithorn San Niniano, che costruì in loco la prima chiesa in Scozia.[3] San Niniano morì a Whithorn nel 431[5] e fu sepolto nella chiesa locale[3].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Gran parte degli edifici di Whithorn risalgono all'epoca delle guerre napoleoniche, periodo in cui fu intrapresa una vasta opera di ristrutturazione del centro cittadino.[1]

Tra i monumenti principali di Whithorn, figurano |cattedrale e il priorato, realizzati alla fine del XII secolo.[3][7]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2011, Whithorn contava una popolazione pari a 829 abitanti.[4] Il villaggio ha quindi conosciuto un calo demografico, rispetto al 2001, quando contava 867 abitanti[4], e al 1991, quando ne contava 952[4].

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Dell'antica parrocchia civile di Whithorn faceva parte un tempo anche il villaggio di Isle of Whithorn.[2]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Whithorn - Sito ufficiale: A Whithorn Tour
  2. ^ a b Whithorn su GenUKi
  3. ^ a b c d e f g h i Whithorn su Undiscovered Scotland
  4. ^ a b c d Whithorn su City Population
  5. ^ a b c d e Whithorn and Isle of Whithorn su Visit Scotland
  6. ^ a b c d A.A.V.V., Key Guide - Gran Bretagna, Touring Club Italiano, Milano, 2007, p. 438
  7. ^ The Architecture of Whithorn Priory Archiviato il 29 marzo 2016 in Internet Archive. su Whithorn Priory Museum
  8. ^ Withorn FC su Football Club History Database

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scozia Portale Scozia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scozia