Walter Johannis Damrosch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Walter Johannis Damrosch

Walter Johannis Damrosch (Breslavia, 30 gennaio 1862New York, 22 dicembre 1950) è stato un compositore e direttore d'orchestra tedesco naturalizzato statunitense, figlio di Leopold Damrosch.

Notizie biografiche[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato al Conservatorio di Dresda con Felix Draeseke e nel 1871 emigra negli Stati Uniti a New York con la famiglia.

Successe al padre nell'incarico di direttore del Metropolitan Opera di New York debuttando l'11 febbraio 1885 con Tannhäuser (opera) e della Società dei Concerti sinfonici newyorkese.[1] Al Metropolitan dirigerà fino al 1937 in 323 recite.

Nel 1895 istituì la Damrosch Opera per organizzare e realizzare tournée, soprattutto inerenti al repertorio wagneriano. Fu un precursore delle performance di musica alla radio e un appassionato di musica tecnologica. Tra le sue opere principali vanno annoverate opere teatrali sinfoniche e musica da camera. Nel 1925 diresse il successo della prima assoluta del Concerto in fa di Gershwin nella Carnegie Hall di New York dove nel 1928 diresse la prima assoluta di Un americano a Parigi di Gershwin.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Cortenel e G.M.Gatti, ed.Paravia & C., Torino, 1956, pag.171

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN32185765 · LCCN: (ENno91016435 · ISNI: (EN0000 0001 1051 6519 · GND: (DE116020776 · BNF: (FRcb13926903h (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie