Voivodato di Sieradz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Posizione del Voivodato di Sieradz

Il Voivodato di Sieradz (in polacco: województwo sieradzkie) era un'unità di divisione amministrativa e governo locale della Polonia esistito a più riprese.

XIV secolo - 1775[modifica | modifica wikitesto]

La prima volta fu istituito dal XIV secolo fino alla spartizione della Polonia nel 1772-1775, e faceva parte della Provincia della Grande Polonia.

Sede del Governatore:

Voivodi:

Divisione amministrativa:

  • Regione di Sieradz
  • Regione di Wieluń

Sedi del consiglio regionale:

Sede del Tribunale della Corona:

Altre città:

Voivodati confinanti:

1975 - 1998[modifica | modifica wikitesto]

Il Voivodato di Sieradz fu reistituito come unità di governo locale della Polonia negli anni 1975-1998, e fu sostituito nel 1999 dal Voivodato di Łódź. La città capitale era Sieradz, mentre altre città importanti erano Zdunska Wola, Wieluń e Lask.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia