Voivodato di Częstochowa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Voivodato di Częstochowa

Il Voivodato di Częstochowa (in polacco: województwo częstochowskie) era un'unità di divisione amministrativa e governo locale della Polonia tra gli anni 1975 e 1998. È stato sostituito dal Voivodato della Slesia.

La città capitale era Częstochowa (259.500 abitanti), mentre tra le altre città importanti ci sono Myszków (34.000) abitanti e Lubliniec (26.900 abitanti).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia