Vladimir Klavdievič Arsen'ev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vladimir Klavdievič Arsen'ev

Vladimir Klavdievič Arsen'ev in russo: Влади́мир Кла́вдиевич Арсе́ньев? (San Pietroburgo, 10 settembre 1872Vladivostok, 4 settembre 1930) è stato un esploratore, naturalista, cartografo e scrittore russo.

Durante i suoi lunghi viaggi scrisse vari libri, come По Уссурийскому Краю (Po Ussurijskomu Kraju), nel 1921, e Dersu Uzala (in russo Дерсу Узала) nel 1923, in cui descrisse l'Estremo Oriente Russo, il viaggio esplorativo dei militari che egli comandò, in qualità di tenente al servizio dello zar Nicola II, in queste terre, e le gesta del cacciatore omonimo che lo guidò per tutto il tragitto e col quale strinse una grande amicizia. Fu inoltre il primo scrittore a descrivere la flora del Kraj Primorskij. Morì a Vladivostok. In questa città è stato creato un museo a lui intitolato, che raccoglie suoi oggetti personali e relativi alle sue esplorazioni. Una città del medesimo kraj, Arsen'ev, prende il suo nome.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • По Уссурийскому Краю (Po Ussurijskomu Kraju) (1921).
  • Дерсу Узала (Dersu Uzala) (1923).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN77113042 · ISNI (EN0000 0001 2140 5750 · SBN IT\ICCU\CFIV\086841 · LCCN (ENn85001652 · GND (DE118848208 · BNF (FRcb11889235q (data) · NLA (EN35777685 · NDL (ENJA00431777 · WorldCat Identities (ENn85-001652