Vera Kistiakowsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vera Kistiakowsky (Princeton, 9 settembre 1928) è una fisica e attivista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Vera Kistiakowsky è figlia di George Kistiakowsky, fisico di origini ucraine che aveva preso parte al del Progetto Manhattan[1]. Oltre che scienziata di spicco, Vera Kistiakowsky è nota anche per il suo attivismo contro la proliferazione nucleare.

È professore emerito al dipartimento di fisica del Massachusetts Institute of Technology.

Ha interpretato sé stessa nel film documentario Women – for America, for the World di Vivienne Verdon-Roe, dedicato al XX figure di donne, vincitore di un Academy Award, nell'edizione 1987, come miglior cortometraggio documentario[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cambridge Women's Heritage Project. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  2. ^ Women - for America, for the World, New York Times. URL consultato il 15-10-2013.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]