Varanus macraei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Varano arboricolo a macchie azzurre
BlueTreeMonitor.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Famiglia Varanidae
Genere Varanus
Specie V. macraei
Nomenclatura binomiale
Varanus macraei
Böhme e Jacobs, 2002

Il varano arboricolo a macchie azzurre (Varanus macraei Böhme e Jacobs, 2002) è una specie della famiglia dei Varanidi originaria dell'isola indonesiana di Batanta. Deve il nome a Duncan MacRae, fondatore del parco dei rettili «Rimba» di Bali[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

V. macraei è nero, con squame azzurre sparse che formano macchie, le quali possono raggrupparsi a formare fasce lungo il dorso. L'estremità del muso è celeste e la mascella inferiore bianca. La parte inferiore delle zampe è di un turchese chiaro uniforme.

La coda è prensile ed è lunga circa il doppio del corpo.

V. macraei può raggiungere una lunghezza totale di 100 cm, 35 dei quali spettanti al corpo[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

L'areale di V. macraei è ristretto alle foreste dell'isola di Batanta, situata al largo delle coste nord-occidentali dell'Irian Jaya.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Come le altre specie di varani del gruppo prasinus, è un ottimo arrampicatore, come si può intuire dalla prensilità della coda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Reptile Database. URL consultato il 15 novembre 2010.
  2. ^ Monitor Lizards.net. URL consultato il 15 novembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili