Ruby (film 2021)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da V.C. Andrews' Ruby)
Jump to navigation Jump to search
Ruby
Titolo originaleV.C. Andrews' Ruby
PaeseStati Uniti d'America
Anno2021
Formatofilm TV
Generedrammatico
Lingua originaleInglese
Rapporto16:9
Crediti
RegiaGail Harvey
SoggettoV.C. Andrews
SceneggiaturaRichard Blaney e Gregory Small
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaDavid Bercovici-Artieda
MontaggioCharles Robichaud
MusicheMatthew Rogers
ScenografiaNick Richardson
CostumiKen Shapkin
TruccoAnnilee Armstrong, Rebekah Bak, Kat Kou, Ashley Osmond e Cristina Woods
ProduttoreJane Charles, Matthew Chipera e Ric Nish
Produttore esecutivoDan Angel, Sebastian Battro, Tom Berry, Barbara Fisher, Breanne Hartley e Jane Startz
Prima visione
Prima TV originale
Data20 marzo 2021
Rete televisivaLifetime
Prima TV in italiano
Data16 novembre 2022
Rete televisivaRai 2
Opere audiovisive correlate
OriginariaRuby
SeguitiLa perla di Ruby

Ruby (V.C. Andrews' Ruby) è un film televisivo del 2021, diretto da Gail Harvey e tratto dal romanzo Ruby di V.C. Andrews[1].

Il film è stato trasmesso negli Stati Uniti d'America sul canale Lifetime il 20 marzo 2021[2] mentre in Italia su Rai 2 il 16 novembre 2022[3][4].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ruby Landry, nata nel bayou della Louisiana e cresciuta dall'amorevole nonna Catherine, è continuamente perseguitata da pensieri circa il suo misterioso padre e la morte di sua madre. La vita di Ruby subisce un duro colpo quando i genitori del suo ragazzo, Paul Tate, gli proibiscono di continuare a vederla. A questa sofferenza si aggiungerà l'immenso dolore per l'improvvisa morte della nonna. Costretta a fuggire a New Orleans, Ruby si mette alla ricerca di suo padre, che scoprirà essere uno degli uomini più ricchi della città. Unica cosa che sembra dare forza alla ragazza per andare avanti sono i ricordi di Paul e del loro amore proibito.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2021 - Leo Awards[5]
    • Best Supporting Performance by a Male in a Television Movie a Sam Duke
    • Best Production Design in a Television Movie
    • Best Costume Design in a Television Movie
    • Best Make-Up in a Television Movie
    • Nomination Best Supporting Performance by a Male in a Television Movie a Serge Houde
    • Nomination Best Supporting Performance by a Male in a Television Movie a Ty Wood
    • Nomination Best Supporting Performance by a Female in a Television Movie a Liza Huget
    • Nomination Best Cinematography in a Television Movie
    • Nomination Best Picture Editing in a Television Movie
    • Nomination Best Musical Score in a Television Movie
    • Nomination Best Casting in a Television Movie
    • Nomination Miglior film televisivo

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Lifetime ha realizzato quattro sequel del film tratti dagli altri quattro romanzi della serie Landry[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Florence Wanjiru, List of all V.C. Andrews Ruby Series in order of release, su Tuko, 23 settembre 2021. URL consultato il 29 novembre 2022.
  2. ^ (EN) Philiana Ng‍, Lifetime Sets 4 Movies Based on V.C. Andrews' Landry Novels: Here's Your First Look (Exclusive), in Entertainment Tonight, 14 gennaio 2021. URL consultato il 29 novembre 2022.
  3. ^ La saga di Ruby Landry in prima visione assoluta, in Rai Ufficio Stampa, 16 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  4. ^ Programmi Rai 2 mercoledi 16 novembre 2022, su Stasera in TV. URL consultato il 29 novembre 2022 (archiviato il 17 novembre 2022).
  5. ^ (EN) 2021 Nominees & Winners by Name, su Leo Awards. URL consultato il 29 novembre 2022.
  6. ^ "La Perla di Ruby" in prima visione assoluta, su rai.it, 23 novembre 2022.
  7. ^ "La saga di Ruby Landry", su rai.it, 30 novembre 2022.
  8. ^ La saga di Ruby Landry in prima visione assoluta, su rai.it, 16 novembre 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione