Urząd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Urząd
Lingua originalepolacco
Paese di produzionePolonia
Anno1966
Durata5 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generedrammatico
RegiaKrzysztof Kieślowski
SceneggiaturaKrzysztof Kieślowski
Casa di produzioneScuola nazionale di cinema, televisione e teatro Leon Schiller di Łódź
FotografiaLechosław Trzęsowski
MontaggioJanina Grosicka
Interpreti e personaggi

Urząd (in polacco L'ufficio) è un cortometraggio del 1966 diretto da Krzysztof Kieślowski.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1966 Krzysztof Kieslowski frequenta ancora la Scuola di Cinema di Łódź e in quell'anno gira due saggi di regia, Il tram e L'ufficio. In quest'ultimo, prima sperimentazione degli intenti documentaristici del regista, sono ravvisabili già le basi formali e concettuali della maggior parte della produzione documentaristica successiva.

Una macchina da presa nascosta dietro lo sportello di un'agenzia di assicurazioni sociali, ritrae una noiosa burocrazia alle prese con timbri e complessi moduli da compilare: una folla di dubbiosi clienti, per lo più anziani, è in attesa del proprio turno, e nel retro grandi scaffali stracolmi di cartelle e documentazioni chiudono il quadro di un caotico congegno cartaceo. Le immagini alternate di clienti in fila e di un'impiegata che prepara e beve un tè, sembrano essere una prima giovane, e pur matura, critica nei confronti della lenta e apatica burocrazia polacca al termine degli anni sessanta.

A scuola il film riscuote un discreto successo mettendo in buona luce il nome di Kieślowski e confermando la sua spiccata attitudine al cinema documentario, che gli garantirà alcuni anni dopo un posto nella WFD di Varsavia (Casa di produzione del Film Documentario, la maggiore della Polonia).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema