Uroplatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Uroplatus
ALiman phantasticus.png
Uroplatus phantasticus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Sauria
Famiglia Gekkonidae
Sottofamiglia Gekkoninae
Genere Uroplatus
Duméril, 1806
Nomi comuni

Gechi coda a foglia, gechi coda piatta

Specie

vedi testo

Uroplatus Duméril, 1806 è un genere di rettili appartenente alla famiglia Gekkonidae. Comprende 14 specie, note generalmente con i nomi comuni di geco coda a foglia, geco coda piatta o uroplato, tutte endemiche del Madagascar.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Uroplatus sikorae perfettamente mimetizzato.

Sono gechi di dimensioni medio-grandi: la lunghezza varia dai 30 cm di U. giganteus e U. henkeli, agli 8,5 cm di U. ebenaui.[2]
Sono specie che sfruttano al massimo il mimetismo criptico: infatti presentano una livrea che varia molto a seconda dell'ambiente circostante. Essa presenta, dunque, colori come marrone, verde smorto, grigio. Anche la coda è molto utile dal punto di vista mimetico, perché ha sembianze di una foglia secca (da cui prendono il nome comune), e contribuisce a far somigliare questi gechi a rami secchi o pezzi di corteccia. In alcune specie, la coda somiglia particolarmente a una foglia secca perché presenta buchi o parti quasi "ammuffite". Altre specie ancora (come U. sikorae) presentano una sorta di "barba" sul muso che ricorda muffa o muschio. La testa somiglia ad una foglia, in quanto è quasi piatta e di forma triangolare. Gli occhi sono grandi e con una pupilla sottile, nera e verticale. Generalmente, le specie del genere Uroplatus somigliano a quelle dei generi Phyllurus e Saltuarius.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Gli Uroplatus sono gechi notturni ed arboricoli. Per arrampicarsi sui tronchi degli alberi, usufruiscono di delle ventose poste sotto le dita. Tutte le specie sono insettivore.

Durante la stagione degli accoppiamenti, le femmine depongono dalle 2 alle 4 uova (il numero di esse dipende dalla specie).

Gli Uroplatus dispongono di un vasto numero di “trucchi” per mimetizzarsi o confondere gli eventuali predatori:

  • Perdere istantaneamente la coda;
  • Appiattirsi per ridurre l'ombra sottostante e sembrare più compatti alla corteccia;
  • Aprire la bocca così mostrando l'interno di colore rosso acceso.

Distribuzione ed habitat[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le specie di questo genere sono endemiche delle foreste del Madagascar.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Si conoscono 14 specie:[1]

Allevamento[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante siano specie molto difficili da allevare, per il loro strano aspetto e il comportamento particolare, sono molto richiesti in commercio. Le specie più allevate sono U. sikorae, U. phantasticus e U. fimbriatus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Uroplatus, in The Reptile Database. URL consultato il 30 ottobre 2015.
  2. ^ (EN) Ratsoavina, F. M., N. R. Raminosoa, E. E. Louis Jr., A. P. Raselimanana, F. Glaw & M. Vences, An overview of Madagascar’s leaf tailed geckos (genus Uroplatus): species boundaries, candidate species and review of geographical distribution based on molecular data, in Salamandra, vol. 49, nº 3, 2013, pp. 115-148.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]