Università del Saarland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Università del Saarland
Universität des Saarlandes logo.jpg
Saarbruecken-campus.jpg
Campus universitario di Saarbrücken
Ubicazione
StatoGermania Germania
CittàSaarbrücken
Altre sediHomburg
Dati generali
Nome latinoUniversitas Saraviensis
Fondazione1948
TipoStatale
Facoltà6
Dipartimenti63
RettoreManfred J. Schmitt
Studenti17 317
Dipendenti2 752
Mappa di localizzazione
Sito web, Sito web e Sito web

L'Università del Saarland (in tedesco: Universität des Saarlandes) è una università pubblica con sede a Saarbrücken, la capitale della regione tedesca della Saarland. È stata fondata nel 1948 a Homburg in collaborazione con la Francia ed è organizzata in sei facoltà che coprono i principali campi della scienza. L'università è particolarmente nota per la ricerca e l'educazione in informatica, linguistica computazionale e scienze dei materiali, classificandosi costantemente tra i primi nel paese in quei campi. Nel 2007, l'università è stata riconosciuta come centro di eccellenza per l'informatica in Germania.

Grazie allo staff bilingue tedesco e francese, l'Università ha un profilo internazionale, che è stato sottolineato dalla proclamazione di "Università Europea" nel 1950.

Nove accademici sono stati premiati con il massimo riconoscimento per la ricerca tedesca, il Premio Gottfried Wilhelm Leibniz, mentre lavoravano all'Università del Saarland.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima della fondazione dell'università, nel gennaio 1946 si tenevano corsi di formazione clinica per studenti di medicina presso l'ospedale statale a Homburg, nel Saarland. L'Università del Saarland fu la prima a essere fondata dopo la seconda guerra mondiale, nel novembre del 1948, con il sostegno del governo francese e sotto l'egida dell'Università di Nancy. All'epoca della fondazione il Saarland si trovava nella situazione particolare di essere parzialmente autonoma e legata alla Francia dall'unione economica e monetaria. Con la sua combinazione delle tradizioni educative tedesca e francese e le due lingue di insegnamento, l'università ha avuto una prospettiva europea sin dall'inizio.

Il primo presidente indipendente dell'università fu Jean Barriol nel 1948. Nello stesso anno l'università introdusse i primi corsi di giurisprudenza, filosofia e lingue.

Negli anni '50 l'università del Saarland si unì all'Associazione delle università della Germania Ovest e accettò una nuova struttura organizzativa più centralizzata. L'Europa-Institut è stato creato come un think tank politico e giuridico europeo.

Nel 1990 è stata istituita la facoltà di tecnologia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN138272560 · ISNI (EN0000 0001 2167 7588 · LCCN (ENn80036689 · GND (DE2024427-7 · BNF (FRcb11869049f (data) · J9U (ENHE987007269370105171 · WorldCat Identities (ENlccn-n80036689
  Portale Università: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di università