Underneath

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Underneath
Underneath.JPG
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Alanis Morissette
Tipo album Singolo
Pubblicazione 15 aprile 2008(US)
26 maggio, 2008 (UK)
Durata 4 min : 10 s
Album di provenienza Flavors of Entanglement
Genere Rock elettronico
Pop rock
Etichetta Maverick Records
Produttore Guy Sigsworth
Registrazione 2007
Formati Download digitale, CD
Certificazioni
Dischi di diamante Brasile Brasile[1]
(Vendite: 500.000+)
Alanis Morissette - cronologia
Singolo precedente
(2005)

Underneath è una canzone della cantautrice canadese Alanis Morissette, primo singolo del suo settimo album Flavors of Entanglement del 2008. Il singolo è stato reso disponibile per il download digitale il 15 aprile 2008, dopo essere stato provvisoriamente annunciato per il 25 marzo[senza fonte].

Tematiche[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la stessa Alanis Morissette,

« 'Underneath' parla di come sia possibile cambiare il mondo dopo aver cambiato se stessi »
(Alanis Morissette[2])

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 settembre 2007 è stato trasmesso in anteprima il video del singolo all'Elevate Film Festival di Los Angeles.[3][4] Conseguentemente il video è stato pubblicato su Internet nel gennaio 2008. Il video ufficiale è entrato nella programmazione dei canali dedicati nel maggio dello stesso anno.[5]

Il video mostra la vita romantica di Alanis parallelamente alla sua vita nel mondo reale, rispettivamente con scene in un cuore e in una città affollata. Mentre la sua vita romantica crolla, la cantante è simultaneamente mostrata nello sforzarsi di consegnare volantini sul problema ambientale. Alanis spinge un uomo, presumibilmente la persona che ama, fuori dal suo cuore e in parallelo gli invia un messaggio "I said don't call me" ("ti ho detto di non chiamarmi"); intanto continua a cercare di distribuire volantini invano, e nella sua disperazione la vediamo alla fine abbracciare il suo uomo nello scenario del cuore. Poi torna a casa e stacca alcuni poster sul tema ambientale dalle pareti della sua camera, i quali nascondevano messaggi come "Sono grassa" e "Evito di assumermi responsabilità". Rimane solo un poster "Save the Earth" (Salvate la Terra"). La cantante esegue simili gesti anche dentro al cuore, lasciando un poster "Save the Heart" ("Salva il cuore"). Alla fine, il suo uomo arriva a casa e i due si abbracciano.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD Single edizione 1
  1. "Underneath" (album version) - 4:07
  2. "20/20" - 4:17
CD Single edizione 2
  1. "Underneath" (album version) - 4:07
  2. "20/20" - 4:17
  3. "Underneath" (Josh Harris remix) - 7:19
CD Remix
  1. Josh Harris Remix - 7:18
  2. Josh Harris Radio Edit - 3:39
  3. Morgan Page Vox Mix - 7:45
  4. Morgan Page Mixshow Edit - 5:20
  5. RedTop Main Mix - 6:33
  6. RedTop Mix Show Edit - 4:49
iTunes Digital single edizione UK/Ireland
  1. "Underneath" (album version) - 4:07
  2. "Underneath" (Josh Harris remix) - 7:19
Digital Single Remix edizione brasiliana
  1. Josh Harris Club Mix
  2. Morgan Page Vox Mix
  3. RedTop Main Mix
  4. Lost Daze Extended Mix
  5. John Dahlbäck Remix
  6. Dave Armstrong & Redroche Remix
  7. The Whatever/Whatever Remix
  8. Zoned Out Remix

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2008) Posizione
più alta
Argentina[6] 8
Austria[7] 10
Belgio 16
Brasile 6
Canada[8] 15
Cile 23
Europa[9] 85
Canada - Singoli digitali[10] 10
Germania[11] 32
Italia[12] 8
Giappone[13] 30
Svizzera[14] 16
Malta[15] 7
UK Singles Chart[16] 99
U.S. Billboard Hot Adult Top 40 Tracks[17] 27
U.S. Hot Video Clip Tracks[18] 25
U.S. Triple A Chart[19] 17
VH1 Top 20 Countdown 6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Certificados Alanis Morissette, Associação Brasileira dos Produtores de Discos.
  2. ^ Which Band Will Reunite Next? Placing Odds on 14 Groups, from Led Zeppelin to N'Sync Pictures | Rolling Stone
  3. ^ Alanis Morissette ‘Underneath’ Video At Elevate Film Festival | popdirt.com
  4. ^ New Alanis Morissette Live Video – “Underneath” - Stereogum
  5. ^ YouTube
  6. ^ Top 40 Argentina
  7. ^ Top Music Charts - Hot 100 - Billboard 200 - Music Genre Sales
  8. ^ [1]"Alanis Morissette"]. billboard.com. Ultimo accesso: 30 aprile 2008.
  9. ^ [2]"Alanis Morissette"]. billboard.com. Ultimo accesso: 2 maggio 2008.
  10. ^ [3]"Alanis Morissette"]. billboard.com. Ultimo accesso: 2 maggio 2008.
  11. ^ Germany Singles Top 100 - Music Charts
  12. ^ italiancharts.com - Alanis Morissette - Underneath
  13. ^ Top Music Charts - Hot 100 - Billboard 200 - Music Genre Sales
  14. ^ Swiss Singles Top 100 - Music Charts
  15. ^ http://euro200.eu.mialias.net/EU-nation.htm
  16. ^ The Official UK Charts Company : TOP 100 SINGLES CHART
  17. ^ Top Music Charts - Hot 100 - Billboard 200 - Music Genre Sales
  18. ^ Top Music Charts - Hot 100 - Billboard 200 - Music Genre Sales
  19. ^ Top Music Charts - Hot 100 - Billboard 200 - Music Genre Sales
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica