Jagged Little Pill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jagged Little Pill
ArtistaAlanis Morissette
Tipo albumStudio
Pubblicazione13 giugno 1995
Durata57:33
Dischi1
Tracce13
GenereRock alternativo
Post-grunge
EtichettaMaverick Records, Reprise Records
ProduttoreGlen Ballard
RegistrazioneHollywood
Certificazioni
Dischi d'oroPolonia Polonia[1]
(Vendite: 50.000)
Dischi di platinoAustralia Australia[2]
(Vendite: 980.000)
Austria Austria[3]
(Vendite: 100.000+)
Brasile Brasile[4]
(Vendite: 500.000)
Francia Francia[5]
(Vendite: 411.600)
Germania Germania[6]
(Vendite: 1.000.000)
Regno Unito Regno Unito[7]
(Vendite: 3.000.000)
Russia Russia (4)[8]
(vendite: 80 000+)
Spagna Spagna
(vendite: 300 000+)
Dischi di diamanteStati Uniti Stati Uniti (16)[9]
(vendite: 16 000 000+)
Canada Canada[10]
(Vendite: 2.000.000)
Alanis Morissette - cronologia
Album precedente
(1992)
Album successivo
(1995)
Singoli
  1. You Oughta Know
    Pubblicato: 6 luglio 1995
  2. Hand in My Pocket
    Pubblicato: 31 ottobre 1995
  3. Ironic
    Pubblicato: 27 febbraio 1996
  4. You Learn
    Pubblicato: 9 luglio 1996
  5. Head Over Feet
    Pubblicato: 16 settembre 1996
  6. All I Really Want
    Pubblicato: 1º dicembre 1996

Jagged Little Pill è il terzo album della cantautrice canadese Alanis Morissette ed è il suo primo lavoro pubblicato in tutto il mondo. L'album uscì il 13 giugno 1995, con etichetta Maverick Records e ha venduto, ad oggi, 33 milioni di copie in tutto il mondo.[11]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Morissette cominciò la registrazione dell'album dopo essersi trasferita a Toronto in Canada, terminandola a Los Angeles negli Stati Uniti, dove conobbe il produttore discografico Glen Ballard. L'album fu subito un successo discografico piazzandosi al primo posto nella classifica dei dischi più venduti in Canada e Stati Uniti per diverse settimane,[12][13][14] diventando l'album più venduto degli anni 90.[15]

Lo stile del disco è orientato all'alternative rock ed al post-grunge: i due generi si fondono con naturalezza, restando in perfetto equilibrio tra loro, con il primo che prevale nelle melodie ed il secondo che ne caratterizza, invece, gli accompagnamenti strumentali. I testi dei brani sono perlopiù intimistici, interpretati con voce graffiante ed emotiva.

Nel 2005 venne ripubblicato in versione acustica per celebrare la prima decade trascorsa dall'uscita.[16]

Ai Grammy Awards del 1996 vinse il premio come Record of the Year e Best Rock Album. Inoltre il singolo You Oughta Know si aggiudicò i premi di Best Rock Song e Best Female Rock Vocal Performance.[17]

Il 30 ottobre 2015 viene pubblicata un'edizione speciale per celebrare il ventesimo anniversario di Jagged Little Pill. La Collectors Edition include una versione rimasterizzata dell'album originale, un disco di 10 demo inediti, selezionati dall'artista per offrire una visione più profonda e personale dell'album originale. Sono presenti anche altri due dischi, l'album del 2005 Jagged Little Pill Acoustic e il concerto "Live at Subterranea, London" del 28 settembre 1995, mai pubblicato finora.[18]

Giudizio della critica[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i testi sono di Alanis Morissette (tranne Ironic scritta con Glen Ballard), tutte le musiche di Alanis Morissette e Glen Ballard.

Album originale (1995)
No. Titolo Durata
1. "All I Really Want" 4:45
2. "You Oughta Know" 4:09
3. "Perfect" 3:08
4. "Hand in My Pocket" 3:42
5. "Right Through You" 2:56
6. "Forgiven" 5:00
7. "You Learn" 4:00
8. "Head over Feet" 4:27
9. "Mary Jane" 4:41
10. "Ironic" 3:50
11. "Not the Doctor" 3:48
12. "Wake Up" 4:54
13. "You Oughta Know" (Jimmy the Saint Blend) / "Your House" (Hidden track) 8:13

"20th Anniversary Collector's Edition" (2015)[modifica | modifica wikitesto]

Disco 2: Demos
No. Titolo Durata
1. "The Bottom Line" 4:11
2. "Superstar Wonderful Weirdos" (Morissette, Ballard, Terrance Sawchuk) 4:23
3. "Closer Than You Might Believe" 3:35
4. "No Avalon" 4:21
5. "Comfort" (Morissette, Ballard, Sawchuk) 4:05
6. "Gorgeous" 4:03
7. "King of Intimidation" 3:19
8. "Death of Cinderella" 3:15
9. "London" 4:32
10. "These Are the Thoughts" 3:16

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine decennio[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1990–1999) Posizione
Stati Uniti[33] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PL) Złote CD, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 23 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2011).
  2. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 1998 Albums, ARIA. URL consultato il 23 aprile 2014.
  3. ^ (DE) goldplatin IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft, IFPI. URL consultato il 23 aprile 2014.
  4. ^ (PT) Certificados, ABPD. URL consultato il 23 aprile 2014.
  5. ^ (FR) Les Meilleures Ventes de CD/Albums depuis 1968 :, SNEP. URL consultato il 23 aprile 2014.
  6. ^ (DE) Gold-/Platin-Datenbank, BVMI. URL consultato il 23 aprile 2014.
  7. ^ (EN) BPI’s iconic Platinum, Gold and Silver Certified Awards, BPI. URL consultato il 23 aprile 2014.
  8. ^ (RU) Обновления сертификаций в России и СНГ (PDF), Afina Pallada. URL consultato il 24 giugno 2018.
  9. ^ (EN) Alanis Morissette – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 19 maggio 2015.
  10. ^ (EN) Gold Platinum Database, Music Canada. URL consultato il 23 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2012).
  11. ^ Eric Danton, Alanis Morissette Bringing 'Jagged Little Pill' to Broadway, su Rolling Stone, 8 novembre 2013. URL consultato il 23 aprile 2014.
  12. ^ Timothy Finn, Morissette smoothes out 'jagged little pill', su Daily News, Petterson/McComick, 14 luglio 2005, p. 4. URL consultato il 23 aprile 2014.
  13. ^ Gary Trust, Whitney Houston's Billboard Chart Records, su Billboard, Nielsen Business Media, 11 febbraio 2014. URL consultato il 24 aprile 2014.
  14. ^ Matt Trueman, Alanis Morissette working on musical of Jagged Little Pill, su The Guardian, Guardian Media Group, 11 novembre 2013. URL consultato il 23 aprile 2014.
  15. ^ the year in music, in Billboard, vol. 111, nº 52, Nielsen Business Media, 25 dicembre 1999, p. 20. URL consultato il 23 aprile 2014.
  16. ^ Jagged Little Pill Acoustic, su MTV, 2005. URL consultato il 23 aprile 2014.
  17. ^ Past Winners Search | GRAMMY.com
  18. ^ Alanis Morrissette, Annuncio dell'edizione speciale per l'anniversario di Jagged Little Pill, su alanis.com.
  19. ^ http://australian-charts.com/showitem.asp?interpret=Alanis+Morissette&titel=Jagged+Little+Pill&cat=a
  20. ^ Steffen Hung, Alanis Morissette - Jagged Little Pill, su austriancharts.at. URL consultato il 23 aprile 2014.
  21. ^ Alanis Morissette - Jagged Little Pill, su ultratop.be. URL consultato il 23 aprile 2014.
  22. ^ Alanis Morissette - Jagged Little Pill, su ultratop.be. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  23. ^ Hits of the World - Denmark, su Billboard, 3 agosto 1996, p. 65. URL consultato il 30 giugno 2012.
  24. ^ Steffen Hung, Alanis Morissette - Jagged Little Pill, su dutchcharts.nl. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  25. ^ Steffen Hung, Alanis Morissette - Jagged Little Pill, su finnishcharts.com. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  26. ^ musicline.de / PhonoNet GmbH, Morissette, Alanis: Jagged Little Pill, su musicline.de. URL consultato il febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2013).
  27. ^ Hungarian Albums Chart, su Mahasz.hu. URL consultato il 3 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2013).
  28. ^ Hits of the World - Italy, su Billboard, 7 settembre 1996, p. 68. URL consultato il 30 giugno 2012.
  29. ^ Steffen Hung, Alanis Morissette - Jagged Little Pill, su charts.org.nz. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  30. ^ Steffen Hung, Alanis Morissette - Jagged Little Pill, su norwegiancharts.com. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  31. ^ Hits of the World - Portugal, su Billboard, 28 settembre 1996, p. 69. URL consultato il 30 giugno 2012.
  32. ^ Hits of the World - Spain, su Billboard, 14 settembre 1996, p. 62. URL consultato il 30 giugno 2012.
  33. ^ (EN) Geoff Mayfield, 1999 The Year in Music Totally '90s: Diary of a Decade - The listing of Top Pop Albums of the '90s & Hot 100 Singles of the '90s, Billboard, 25 dicembre 1999. URL consultato il 2 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock