Una storia del West

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo film del 1958, vedi Una storia del West (film 1958).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il fumetto di Gino D'Antonio del 1967, vedi Storia del West.
Una storia del West
Titolo originale The Chisholms
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1979-1980
Formato serie TV
Genere western, avventura, drammatico
Stagioni 2
Episodi 13
Lingua originale inglese
Crediti
Ideatore Evan Hunter
David Dortort
Regia Mel Stuart
Edward M. Abroms
Soggetto Evan Hunter
Sceneggiatura Evan Hunter
Corey Blechman
Paul Savage
Interpreti e personaggi
Musiche Gerald Fried
William Kraft
Produttore Alan Landsburg
Prima visione
Dal 29 marzo 1979
Al 15 marzo 1980
Rete televisiva NBC

Una storia del West (titolo originale: The Chisholms) è una serie televisiva western, prodotta negli Stati Uniti dal 1979 al 1980 e tratta dal romanzo The Chisholms: A Novel Of The Journey West, di Evan Hunter, creatore della fiction assieme a David Dortort.[1][2][3]
La serie, diretta da Mel Stuart ed Edward M. Abroms, vedeva come protagonisti Robert Preston, Rosemary Harris, Ben Murphy, Jimmy Van Patten, Brian Kerwin, Brett Cullen, Stacey Nelkin, Delta Burke e Susan Swift.[1][2][3]

Della fiction fu prodottia inizialmente una miniserie in quattro episodi, che, negli Stati Uniti andarono in onda dal 19 marzo all'aprile 1979, a cui fecero seguito altri nove episodi, andati in onda dal 19 gennaio al 15 marzo 1980.[1][4][5]
In Italia la serie fu trasmessa dalla RAI.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Protagonista delle vicende, che si svolgono nel 1844[3], è la famiglia Chisholms, composta da Hadley Chisholm (Robert Preston, dalla moglie Minerva (Rosemary) e dai figli Will (Ben Murphy, Bo (Jimmy Van Patten) , Gideon (Brian Kerwin/Brett Cullen), Bonnie Sue (Stacey Nelkin/Delta Burke) e Annabell (Susan Swift).
I Chisholms, guidati dal capocarovana Cooper Hawkins (Mitchell Ryan), devono affrontare un lungo viaggio in carovana dalla Virginia al Wyoming (episodi della prima stagione) e poi dal Wyoming a Sacramento (episodi della seconda stagione), dove si troveranno di fronte a difficoltà d'ogni genere e saranno colpiti dalla tragedia della morte di Annabell, uccisa dagli indiani.

Backstage[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione