Ugrosaurus olsoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ugrosauro
Immagine di Ugrosaurus olsoni mancante
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Reptilia
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Famiglia Ceratopsidae
Genere Ugrosaurus
Specie U. olsoni
Nomenclatura binomiale
Ugrosaurus olsoni

L'Ugrosauro (Ugrosaurus olsoni) era un dinosauro scoperto in strati del Cretaceo superiore degli Stati Uniti, noto solo attraverso pochi frammenti e descritto per la prima volta da Cobabe e Fastovsky nel 1987.

Dalle scarse ossa fossili ritrovate, questo dinosauro sembrerebbe essere stato un grande ornitischio erbivoro, lungo forse 9 metri, appartenente alla famiglia dei ceratopsidi, i pesanti quadrupedi cornuti e dotati di becco e gorgiera ossea, caratteristici della fase finale del Cretaceo. L'Ugrosauro, in particolare, è molto simile al più noto Triceratops, e forse congenerico: l'unica possibile differenza tra i due è che il primo non possedeva un vero e proprio corno nasale, ma solo una protuberanza ossea, mentre le due corna sopraorbitali dovevano essere ugualmente imponenti.