Troppi in famiglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Troppi in famiglia
Titolo originaleSomething So Right
PaeseStati Uniti d'America
Anno1996-1998
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni2
Episodi37
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
Interpreti e personaggi
MusicheBruce Miller
Produttore esecutivoJohn Peaslee, Judd Pillot
Casa di produzioneBig Phone Productions, Universal TV
Prima visione
Dal17 settembre 1996
Al7 luglio 1998
Rete televisivaNBC
ABC

Troppi in famiglia (Something So Right) è una serie televisiva statunitense in 37 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1996 al 1998.

È una sitcom incentrata sulla vita familiare di Carly Davis, una due volte divorziata organizzatrice di party aziendali, e del suo nuovo sposo, Jack Farrell, un insegnante di inglese divorziato. I due hanno tre figli nati dai loro precedenti matrimoni: Nicole, figlia di Jack, e Will e Sarah, figli di Carly.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Big Phone Productions e Universal TV[1] e girata negli studios della Universal a Universal City in California.[2] Le musiche furono composte da Bruce Miller.

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori della serie sono accreditati:[3]

  • Jane Espenson in 4 episodi (1996-1997)
  • John Peaslee in 4 episodi (1996-1997)
  • Judd Pillot in 4 episodi (1996-1997)
  • Bob Tischler in 4 episodi (1996-1997)
  • Kevin Kelton in 3 episodi (1996-1997)
  • Lisa DeBenedictis in 2 episodi (1996-1997)
  • Daryl Rowland in 2 episodi (1996-1997)
  • Chip Keyes
  • Stu Kreisman
  • Ari Posner
  • Eric Preven
  • Marcia Gray Rubin
  • Steve Sharlet
  • Tony Sheehan
  • David Silverman

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 17 settembre 1996 al 7 luglio 1998 sulle reti televisiveNBC (prima stagione) e ABC (seconda stagione).[1] In Italia è stata trasmessa dal giugno del 2002 su Canale 5[4] con il titolo Troppi in famiglia.[5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 24 1996-1997
Seconda stagione 13 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Troppi in famiglia - IMDb - Crediti per la compagnia, su imdb.it. URL consultato il 20 marzo 2012.
  2. ^ Troppi in famiglia - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 20 marzo 2012.
  3. ^ a b Troppi in famiglia - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 20 marzo 2012.
  4. ^ Troppi in famiglia - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 20 marzo 2012.
  5. ^ Troppi in famiglia - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 20 marzo 2012.
  6. ^ Troppi in famiglia - IMDb - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 20 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione