Tony Hand

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tony Hand
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 179 cm
Peso 84 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centro)
Squadra Manchester Phoenix
Tiro Destro
Ritirato 2015 - giocatore
Hall of fame IIHF Hall of Fame (2017)
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
?-1982 Murrayfield Racers ? ? ? ?
1986 Victoria Cougars 3 4 4 8
Squadre di club0
1981-1986 Murrayfield Racers ? 0 0 0
1986-1994 Murrayfield Racers 333 665 992 1657
1994-1995 Edinburgh Racers 50 84 157 241
1995-1999 Sheffield Steelers 186 96 209 305
1999-2001 Scottish Eagles 100 29 80 109
2001-2003 Dundee Stars 90 52 154 206
2003-2004 Edinburgh Capitals 47 23 77 100
2004-2005 Belfast Giants 58 19 55 74
2005-2006 Edinburgh Capitals 47 16 39 55
2006-2015 Manchester Phoenix 444 155 580 735
Nazionale
1986 Regno Unito Regno Unito U-20 5+ 10 1 11
1986-2007 Regno Unito Regno Unito ? 0 0 0
NHL Draft
1986 Edmonton Oilers 252a scelta ass.
Allenatore
2001-2003 Dundee Stars Player/Coach
2003-2004 Edinburgh Capitals Player/Coach
2004-2005 Belfast Giants Player/Coach
2005-2006 Edinburgh Capitals Player/Coach
2006-2015 Manchester Phoenix Player/Coach
2008 Regno Unito Regno Unito Asst. Coach
2011-2013 Regno Unito Regno Unito Head Coach
2015- Manchester Phoenix Head Coach
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 marzo 2015

Anthony "Tony" Hand (Edimburgo, 15 agosto 1967) è un allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio britannico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Considerato uno dei più forti giocatori britannici di sempre[1][2], ha giocato pressoché esclusivamente con squadre britanniche, nonostante fosse stato scelto dagli Edmonton Oilers all'ultimo giro del draft 1986.[3] Superate infatti le selezioni rinunciò ad un contratto per giocare in squadre satellite juniores degli Oilers per tornare in patria, disputando solo tre incontri coi Victoria Cougars.[1]

Dal 2001 al 2015 ha ricoperto il ruolo di allenatore-giocatore per diverse squadre (Dundee Stars, Edinburgh Capitals, Manchester Phoenix)[3] prima di decidere, ad oltre 47 anni, di appendere i pattini al chiodo per dedicarsi completamente all'attività di allenatore.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha vestito la maglia della nazionale britannica tra il 1986 ed il 2007, prendendo parte a 11 edizioni dei mondiali, una delle quali di gruppo élite (Italia 1994).[3]

Della nazionale è stato anche dapprima assistente allenatore (2008) e poi capo allenatore (2011-2013).[3]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Anche il fratello maggiore Paul ed il cugino Scott Neil sono stati giocatori di hockey su ghiaccio ed hanno militato nella nazionale del Regno Unito.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Murrayfield Racers: 1981-1982
Murrayfield Racers: 1986-1987, 1987-1988
Dundee Stars: 2001-2002
Manchester Phoenix: 2010-2011, 2013-2014
Manchester Phoenix: 2012-2013

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Tony Hand to hang up his skates [collegamento interrotto], su britishicehockey.co.uk, 13 marzo 2015. URL consultato il 16 marzo 2015.
  2. ^ (EN) Hands together for Tony, su iihf.com, 19 marzo 2015. URL consultato il 20 marzo 2015.
  3. ^ a b c d (EN) Tony Hand career statistics, su eliteprospects.com. URL consultato il 16 marzo 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Tony Hand, su Eliteprospects.com (giocatore). Modifica su Wikidata
  • (EN) Tony Hand, su Eliteprospects.com (staff). Modifica su Wikidata
  • (EN) Tony Hand, su HockeyDB.com. Modifica su Wikidata
  • (EN) Tony Hand, su Eurohockey.com, European Ice Hockey Online AB. Modifica su Wikidata
Controllo di autoritàVIAF (EN156205907