Tom Payne (regista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Thomas "Tom" Payne (Lomas de Zamora, 4 ottobre 1914Alfenas, 15 settembre 1996) è stato un attore, regista e sceneggiatore brasiliano di origine argentina.

Inizia come attore negli anni trenta, comparendo tra l'altro in alcuni film diretti da Monty Banks.[1] Nel 1950 avviene l'esordio dietro la macchina da presa in Caiçara, diretto con Adolfo Celi e John Waterhouse e in seguito dirige altri cinque film, tra cui nel 1953 Sinha Moca, la dea bianca insieme a Oswaldo Sampaio che ottiene riconoscimenti a Venezia e Berlino.[2] Negli anni successivi continua a dedicarsi alla recitazione, soprattutto in serie televisive, fino a metà degli anni sessanta.

È stato sposato con l'attrice francese Eliane Lage, dalla quale ha avuto tre figli, dal 1951 fino alla separazione avvenuta nel 1966.[3]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

  • Sai da Frente, regia di Tom Payne e Abilio Pereira de Almeida (1952)
  • Sinha Moca, la dea bianca (Sinhá Moça), regia di Tom Payne e Oswaldo Sampaio (1953)
  • Arara Vermelha, regia di Tom Payne (1957)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

1951 - Nomination Leone d'oro per Ângela
1953 - Leone di bronzo per Sinha Moca, la dea bianca
1954 - Premio Speciale del Senato di Berlino per Sinha Moca, la dea bianca

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tom Payne - Actor, www.imdb.com. URL consultato il 30 agosto 2017.
  2. ^ Tom Payne - Awards, www.imdb.com. URL consultato il 30 agosto 2017.
  3. ^ Tom Payne - Spouse, www.imdb.com. URL consultato il 30 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN127100580 · ISNI (EN0000 0001 0721 3592 · LCCN (ENno2010165097 · BNF (FRcb16241662m (data)