This Time Around (album Hanson)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
This Time Around
ArtistaHanson
Tipo albumStudio
Pubblicazione2000
Durata51:30
Dischi1
Tracce13
GenerePop rock
EtichettaUniversal/Island Records
ProduttoreMark Hudson
FormatiCD, download digitale
Hanson - cronologia
Album precedente
Live from Albertane
(1998)
Album successivo
Underneath Acoustic Live
(2001)
Singoli
  1. If Only
    Pubblicato: aprile 2000 Stati Uniti
  2. This Time Around
    Pubblicato: 4 aprile 2000 Stati Uniti
  3. Save Me
    Pubblicato: giugno 2000 Stati Uniti

This Time Around è il quarto album studio degli Hanson ed il secondo uscito sotto una major, la Mercury/Universal.

This Time Around è anche il titolo della canzone contenuta nello stesso album ed estratta come secondo singolo.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album è di stile diverso rispetto al precedente, meno pop, ma comunque variegato: si passa da ballad pop a canzoni con venature rock. Taylor, il lead singer del trio in I Wish That I Was There lascia questo ruolo al fratello batterista e il più piccolo della band, l'allora quindicenne Zac.

Non ha riscosso lo stesso successo di vendite del precedente Middle of Nowhere con il quale la band era divenuta famosa nel 1997, fermandosi a quota 1 milione di copie vendute. Apprezzato comunque a livello di critica.[1]

Il primo e principale singolo estratto dall'album è If Only, presentato al Festivalbar a Napoli nel mese di giugno.[2] La stessa band nel 1997 aveva presentato sempre al Festivalbar la canzone MMMBop, che li aveva resi noti.[3]

In seguito uscirono dallo stesso album come singoli This Time Around e Save Me.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. You Never Know – 3:04
  2. If Only – 4:30
  3. This Time Around – 4:17
  4. Runaway Run – 3:40
  5. Save Me – 3:40
  6. Dying to Be Alive – 4:37
  7. Can't Stop – 4:24
  8. Wish That I Was There – 3:32
  9. Love Song – 4:06
  10. Sure About It – 3:27
  11. Hand in Hand – 4:37
  12. In the City – 3:27
  13. A Song to Sing – 3:35

Esistono versioni dell'album (non italiane e non Usa) contenenti due tracce fantasma: Smile e Lonely Again.[4]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mtv: Hanson Bios, su mtv.com, 4 marzo 2010. URL consultato il 4 marzo 2010.
  2. ^ Repubblica: Hanson If Only, su ricerca.repubblica.it, 29 maggio 2000. URL consultato il 4 marzo 2010.
  3. ^ Repubblica: Hanson Mmmbop, su ricerca.repubblica.it, 2 giugno 1997. URL consultato il 4 marzo 2010.
  4. ^ Hanson This Time Around Extra, su hansonmerchandise.net, 2000. URL consultato il 5 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]