The Unnamable II: The Statement of Randolph Carter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Unnamable II: The Statement of Randolph Carter
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1992
Durata104 min
Rapporto1,85 : 1
Genereorrore
RegiaJean-Paul Ouellette
SoggettoH.P. Lovecraft
SceneggiaturaJean-Paul Ouellette
ProduttoreRussell D. Markowitz, Jean-Paul Ouellette
Produttore esecutivoKris Gee B. Cho, Phil Crace
Casa di produzioneThe Unnamable Productions, Yankee Classic Pictures
FotografiaGreg Gardiner, Roger Olkowski
MontaggioBill Williams, Bill Wilner
Effetti specialiKen Speed
MusicheDavid Bergeaud
ScenografiaTim Keating
TruccoDiana Brown, Diana Brown, Shashana Kaplan
Interpreti e personaggi

The Unnamable II: The Statement of Randolph Carter è un film del 1992 diretto da Jean-Paul Ouellette.

È un film horror statunitense con Mark Kinsey Stephenson, Charles Klausmeyer e Maria Ford. È basato sul racconto del 1920 La dichiarazione di Randolph Carter di Howard Phillips Lovecraft. È il seguito di La creatura (The Unnamable) del 1988 (a sua volta liberamente tratto dal racconto omonimo).[1] Mark Kinsey Stephenson riprende il ruolo di Randolph Carter dal film precedente, mentre Charles Clausmeyer appare come Howard. John Rhys-Davies interpreta il professor Warren e David Warner interpreta il preside dell'università.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto e sceneggiato da Jean-Paul Ouellette,[2] fu prodotto da Russell D. Markowitz e dallo stesso Ouellette per la The Unnamable Productions e la Yankee Classic Pictures[3] e girato dall'11 febbraio al 14 marzo 1992 con un budget stimato in un milione di dollari.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti dal 10 marzo 1993[3][5] con il titolo The Unnamable II: The Statement of Randolph Carter.

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La tagline è: "From the depths of HELL".[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema