The Tangent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Tangent
Paese d'origine Regno Unito Regno Unito
Genere Neoprogressive
Periodo di attività 2002–?
Album pubblicati 9
Studio 7
Live 2
Sito web


The Tangent è un supergruppo neoprogressive internazionale fondato nel 2002 da due ex membri dei Parallel or 90 Degrees (i tastieristi Andy Tillison e Sam Baine) e tre ex membri dei Flower Kings (il chitattista Roine Stolt, il bassista Jonas Reingold e il batterista Zoltan Csörsz). Il gruppo ha subito negli anni molti cambiamenti di formazione; tra l'altro sono entrati nel gruppo successivamente David Jackson (ex sassofonista dei Van der Graaf Generator) e il polistrumentista Guy Manning.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nascita del gruppo[modifica | modifica sorgente]

Le origini del gruppo si possono far risalire al maggio del 1999, quando i Parallel or 90 Degrees suonarono come supporter dei Flower Kings, dando l'occasione ai musicisti delle due formazioni di conoscersi. In seguito, quando Andy Tillison dei Parallel iniziò a comporre materiale per il successivo album More Exotic Ways to Die, decise che parte del materiale era troppo progressive per il suo gruppo, e lo mise da parte con l'intento di realizzare in seguito un album solista.

Il materiale scartato da Tillison per More Exotic venne recuperato in seguito quando Tillison iniziò a cooperare con Ian Oakley dei Flower Kings. Oakley inviò alcune demo dei brani di Tillison a Roine Stolt (chitarrista dei Flower Kings), il quale si offrì di suonare alcune parti di chitarra sui brani. A Stolt si aggiunsero in seguito altri due membri dei Flower Kings, Jonas Reingold e Zoltan Csorsz. Durante le incisioni emerse l'idea di includere alcune tracce di sassofono; Tillison, che conosceva il sassofonista David Jackson dei Van der Graaf Generator, decise di inviarlo.

L'album che risultò da questa collaborazione, The Music That Died Alone, non fu pubblicato come opera solista di Tillison, ma sotto il nome "The Tangent". L'album ebbe un grandissimo successo presso la comunità progressive, ricevendo ottime critiche e venendo indicato come "album progressive dell'anno" in diversi sondaggi su siti specializzati.

Evoluzione[modifica | modifica sorgente]

Dopo l'album di debutto, "The Tangent" pubblicò altri tre album in studio, ciascuno con una diversa formazione; lo stile del gruppo mutò in conseguenza dei cambi di personale, includendo elementi di jazz, funk Canterbury, musica elettronica e altri generi. Tillison rimase comunque alla guida del gruppo. Altro elemento di continuità nella storia del gruppo è l'artwork degli album, realizzato da Ed Unitsky.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Formazione attuale[modifica | modifica sorgente]

Ex membri[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Album dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo