The Divine Comedy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Divine Comedy
DivineComedy20070810 01.jpg
Paese d'origineIrlanda del Nord Irlanda del Nord
GenerePop
Pop barocco
Periodo di attività musicale1990 – in attività
Album pubblicati12
Sito ufficiale

The Divine Comedy è il progetto musicale, nato nel 1990, del cantautore nordirlandese Neil Hannon.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Subiscono influenze da Jacques Brel, Scott Walker, Serge Gainsbourg, Burt Bacharach, Michael Nyman, mischiando baroque pop e infiltrazioni classicheggianti.

Il primo album, Fanfare for the Comic Muse nel 1990, riscuote poco successo, la partenza è molto lenta, solo a partire dal quarto disco Casanova (1996), il progetto The Divine Comedy riuscirà a crearsi un seguito di culto sempre maggiore. Numerose le prestazioni di Neil Hannon fuori dall'ambito Divine Comedy, le principali quelle con il duo electro francese degli AIR, con la chanteuse Charlotte Gainsbourg, con Tom Jones e nel progetto God Help The Girl insieme al leader dei Belle and Sebastian Stuart Murdoch. Neil Hannon, inoltre, nel luglio 2016 partecipa, insieme a molti altri artisti, ai BBC Proms che si svolgono alla Royal Albert Hall di Londra, una celebrazione della intera carriera musicale di David Bowie, scomparso nel gennaio dello stesso anno.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]


Membri della band[modifica | modifica wikitesto]

La band a volte è stata composta dal solo Neil Hannon (voce, chitarra, tastiere, basso), ma ha avuto tra le sue fila anche:

  • Bryan Mills - basso, chitarra
  • Chris Worsey - violoncello
  • Charlotte Glasson - flauto, sassofono, viola
  • Darren Allison - batteria
  • Grant Gordon - batteria
  • Ivor Talbot - chitarra, basso
  • Joby Talbot - oboe, sassofono, cor anglais, piano, sintetizzatore, harpsichord
  • John Allen - celesta
  • Tommy Hallawell
  • John McCullagh - basso
  • Kevin Traynor - batteria
  • Miguel "Miggy" Barradas - batteria
  • Stewart Bartlett
  • Natalie Box - violino
  • Rob Farrer - percussioni, batteria
  • Simon Little - basso, doppio basso
  • Stuart 'Pinkie' Bates - organo, sintetizzatore, accordion, trombone
  • Andrew Skeet - piano, harpsichord
  • Lucy Wilkins - violino
  • John Evans - chitarra
  • Tim Weller - batteria
  • Tosh Flood - chitarra, banjo
  • Ian Watson - accordion, tastiere


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN169437588 · LCCN (ENno00026426 · WorldCat Identities (ENlccn-no00026426