Teen Spirit - Un ballo per il paradiso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teen Spirit - Un ballo per il paradiso
Titolo originale Teen Spirit
Paese Stati Uniti d'America, Canada
Anno 2011
Formato film TV
Genere drammatico, famiglia, fantasy
Durata 82 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio Dolby Digital
Crediti
Regia Gil Junger
Sceneggiatura David Kendall, Bob Young
Interpreti e personaggi
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Data 7 agosto 2011
Rete televisiva ABC Family
Prima TV in italiano (pay TV)
Data 4 dicembre 2012
Rete televisiva Sky Cinema Comedy

Teen Spirit - Un ballo per il paradiso (Teen Spirit) è un film televisivo del 2011 andato in onda per la prima volta in chiaro su Sky Cinema Comedy.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Amber Pollock (Cassie Scerbo), ragazza bella e popolare, ha un unico obiettivo: diventare reginetta del ballo. Dopo essere stata eletta però, Amber prende la scossa al tocco della corona tanto ambita e muore. Mentre è in un Limbo, un angelo Supervisore J-3 (Tim Gunn) le spiega che nonostante in vita fosse stata davvero meschina con tutti, le viene data un'altra occasione per la sua giovane età. Così le dà il compito di ritornare al suo liceo come un fantasma per far eleggere la studentessa meno popolare della scuola Lisa Sommers (Lindsey Shaw), come reginetta del ballo al suo posto entro una settimana. Se Lisa diventasse reginetta le perdoneranno le azioni maligne del suo passato e la manderanno in Paradiso. Il Supervisore J-3 dice anche ad Amber che se Lisa non fosse eletta reginetta entro la scadenza, lei salirà sull’autobus per l’inferno. Lisa è una ragazza anonima, studiosa, che realizza una serie animata dal titolo “maialoide” con i suoi tre amici e ama la musica, ha una bellissima voce e sogna di entrare alla Juilliard. Ad Amber vengono dati i poteri di un fantasma è invisibile a tutti tranne che a Lisa. All'inizio Lisa pensa che siano solo allucinazioni, ma dopo capisce che è tutto reale.

Le cose non vanno come previsto, perché in un primo momento, Lisa non vuole essere incoronata reginetta. Dopo Amber convince Lisa che, se si impegnerà a diventare reginetta, lei in cambio le farà conquistare il ragazzo di cui ha una cotta, Nick Ramsey (Chris Zylka). Dopo aver ispezionato il suo armadio, Amber insiste con Lisa sull’impellente necessità di fare shopping, così con nuovi abiti ed extensions ai capelli le cambia totalmente il look. Per farle prendere confidenza con il suo nuovo aspetto, subito spinge Lisa a flirtare con un ragazzo del negozio, che Amber definisce “sosia di Zac Efron”. Per Lisa la popolarità al liceo diventa davvero grandiosa e senza però rendersi conto inizia a diventare proprio com'era Amber. Selena, la sua migliore amica, preoccupata dall’improvviso cambiamento di Lisa, contatta una zia sensitiva per spezzare il legame tra Amber e Lisa. I loro piani vengono complicati dalla candidatura dell’ex amica di Amber, Carlita Cache, che inoltre comincia a frequentare Nick.


Quando Carlita decide di organizzare una festa a casa sua, Amber e Lisa decidono di escogitare uno scherzo ai suoi danni cambiando la data del party e inviano questo cambiamento in un'e-mail da un computer della scuola dimenticato accesso, a tutti i telefoni dei loro compagni del liceo. Ovviamente la festa non c’è e Carlita fa una bruttissima figura. Amber e Lisa organizzano una festa a casa di Lisa la sera stessa poiché i suoi genitori sono via per un trattamento termale, mandando l’invito a tutti i ragazzi che erano a casa di Carlita. Durante la festa, Amber costringe Lisa a salire sul palco per cantare, e ciò attira l'attenzione di Nick. Lisa e Nick parlano dopo la sua esibizione e i due finiscono per baciarsi e Nick le dice che romperà con Carlita. Nick chiede a Lisa di accompagnarlo al ballo, lei ne è felice e da buca ai suoi amici per la realizzazione del film. Amber e Lisa presto scoprono dal vicepreside Richardson che Raj Kurkuri, amico di Lisa, si era connesso dopo la scuola e aveva accidentalmente dimenticato di spegnere il computer e da quel computer era stata inviata l’email per il falso evento sociale a casa di Carlita, quindi lui è accusato di essere il responsabile dello scherzo e dei danni a casa di Carlita. Lisa però decide di non immischiarsi perché non vuole rischiare una punizione ad un giorno dal ballo. Nel frattempo, la sorella minore di Amber, Clementine, sente che sua madre è troppo occupata a pensare al suo lutto per la morte di Amber per prestare attenzioni verso di lei. Vedendo questo, Amber aiuta a guidare la madre nel prestare maggiore attenzione alla sorella ora che lei è morta.


Selena con l’aiuto della magia nera evoca il fantasma di Amber e le dice di lasciare in pace Lisa, ma Amber, che si era già resa conto del suo errore, ammette di aver sbagliato perché ha trasmesso i suoi difetti di superficialità e egoismo a Lisa e vuole farla tornare alla normalità. Amber si confronta con Lisa e, rendendosi conto che la popolarità le ha dato alla testa, entra nel suo corpo per portarla ad Oak Springs in mezzo al nulla, per non farla tornare in tempo in città per il ballo perché lei vuole andare in Paradiso ma non a sue spese e decide di andarsene. Dopo una lunga camminata finalmente Lisa trova un telefono e invita tutti suoi amici ad andare a prenderla, ma nessuno è disposto a farlo tranne che i suoi amici veri Selena, Raj e Collin. Apprende che Raj è stato sospeso e deve riparare il giardino di Carlita. Nel frattempo, Amber riporta il suo fallimento al supervisore J-3 e sale sulla navetta fiammeggiante per l’inferno.


Dopo essere arrivata alla festa, Lisa confessa al suo vice preside e al resto della scuola che era stata lei a sabotare la festa di Carlita, non il suo amico Raj. E in un discorso sul palco, sostiene che tutti dovrebbero abbattere le barriere tra le persone popolari e impopolari votando Raj, studente più impopolare, come re del ballo con concordi la quasi totalità degli studenti. Dopo che Raj è eletto, Amber è trasportata fuori della navetta per ottenere le sue ali per entrare in cielo. Prima di andare, lei saluta Lisa un'ultima volta e le due condividono un abbraccio. Arriva anche il "sosia di Zac Efron" che è in cerca di Lisa e i due rivedendosi si abbracciano e ballano. Però Carlita, arrabbiata di non essere stata incoronata, cerca di fermare la musica tirando i cavi elettrici dal pannello di controllo, rimane fulminata e muore. Poi la voce fuori campo del Supervisore J-3 dice: "Si ricomincia d’accapo!”

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione