Tarquinio Jacometti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Porta destra del Santuario di Loreto.

Tarquinio Jacometti (Recanati, ... – Recanati, ...) è stato uno scultore e fonditore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Recanati e nipote dello scultore e fonditore Antonio Calcagni, presso il quale iniziò il mestiere. Dopo la morte del Calcagni, Tarquinio Jacometti portò a termine la Porta Monumentale destra della Basilica di Loreto assieme a Sebastiano Sebastiani. Lavorò poi come scultore con il fratello, Pier Paolo Jacometti con cui realizza la Fontana dei Galli (1614 - 1616) e la Fontana Maggiore (1619 - 1620), entrambe a Loreto. Lavorano poi per Faenza, Macerata, Recanati, Osimo e Ascoli Piceno.

Opera[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "Macerata e il suo territorio: la Scultura" di Giuseppe Vitalini Sacconi
  • "Scultura nelle Marche" a cura di Pietro Zampetti, Nardini Editore

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]