Tallero della Sassonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tallero della Sassonia
fuori corso
StatiFlag of Electoral Saxony.svg Principato di Sassonia
Flagge Königreich Sachsen (1815-1918).svg Regno di Sassonia
SimboloPfennig
FrazioniGroschen (1/24), ognuno di 12 Pfennig (1/288)
dal 1841 Neugroschen (1/30) ognuno di 10 Pfennig (1/300)
Monete1, 2, 5 o ½, 10 pfennig or 1 neugroschen, 1 thaler
Banconote1, 5 Thaler
Periodo di circolazione-
Sostituita daVereinsthaler della Sassonia
Tasso di cambio()
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il tallero (lingua tedesca Thaler o Taler), è stata la valuta del Principato Elettorale e del Regno di Sassonia fino al 1857. Tra il 1754 e il 1841, era uguale a 3/4 del Conventionsthaler ed era suddiviso in 24 Groschen, ognuno di 12 Pfennig. Nel 1841, la Sassonia decimalizzò parzialmente, dividendo il tallero (ora uguale al tallero prussiano) in 30 Neugroschen, ognuno di 10 Pfennig. Il tallero fu sostituito dal Vereinsthaler della Sassonia alla pari.

Anche i ducati di Sassonia-Altenburg e di Sassonia-Coburgo-Gotha emisero monete secondo lo standard della Sassonia rispettivamente dal 1841 e dal 1837.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]