Takis Fotopoulos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Takis Fotopoulos

Takis Fotopoulos (Τάκης Φωτόπουλος; Chio, 14 ottobre 1940) è un filosofo, economista, saggista ed attivista greco, teorico del sistema politico-economico della Democrazia Inclusiva.

Tale sistema si pone come un'originale sintesi tra il socialismo libertario (formulato, più precisamente, in una forma decentrata ed ibrida di economia pianificata e, allo stesso tempo, mutualistica, che prevede l'utilizzo, al posto del denaro convenzionale, di voucher e crediti personali comulabili quale valuta), la democrazia diretta di stampo ateniese, l'ecologia sociale e le correnti contemporanee dei nuovi movimenti sociali radicali. Ha scritto diversi libri ed oltre 800 articoli, pubblicati in varie lingue, ed è direttore del The International Journal of Inclusive Democracy. Il suo lavoro più famoso è il saggio Per una Democrazia Globale. Fotopoulos vive da svariati anni a Londra, dove è stato docente d'economia presso il London School of Economics and Political Science dal 1969 al 1989[1][2].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Libri pubblicati in Grecia[modifica | modifica wikitesto]

Contributi ad altri libri[modifica | modifica wikitesto]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Takis Fotopoulos bio at Bloomsburry Publishing/Continuum’s website.
  2. ^ Takis Fotopoulos bio @ eipcp's (European Institute for Progressive Cultural Policies) website

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN94140867 · ISNI (EN0000 0001 0999 1507 · LCCN (ENn95089755 · GND (DE12933507X · BNF (FRcb14446249k (data)