THX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi THX (disambigua).
THX Ltd.
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1983
Fondata daGeorge Lucas
Sede principaleSan Francisco
Gruppo
  • Lucasfilm (1983–2002)
  • Creative Technology (2002–2016)
  • Razer Inc. (2016–present)
Persone chiave
  • Min-Liang Tan (CEO)
  • Aaron Endo (CFO)
  • Tomlinson Holman (sviluppatore)
Prodotti
  • Registrazione e riproduzione sonora
  • Garanzia di qualità
Sito webwww.thx.com

THX Ltd. è una azienda statunitense fondata nel 1983 da George Lucas con sede a San Francisco. È la sviluppatrice del certificato di qualità "THX", applicato ai sistemi di riproduzione audiovisiva, siano essi professionali o domestici. THX è una sussidiaria di Razer Inc..[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'uscita del film L'impero colpisce ancora (1980) George Lucas assunse alla Lucasfilm l'ingegnere sonoro Tomlinson Holman per sviluppare un nuovo standard per la riproduzione audio e assicurarsi così che la colonna sonora dei film venisse riprodotta nel modo migliore possibile nella maggior parte delle sale cinematografiche.[2] Il primo film certificato THX fu Il ritorno della Jedi, uscito nel 1983.[2] La sigla THX è un acronimo delle iniziali di Holman con l'aggiunta della X, che indica "crossover" o "esperimento",[3] oltre a essere un omaggio al primo film di Lucas, L'uomo che fuggì dal futuro (chiamato in originale THX 1138). La prima struttura a ricevere la certificazione THX fu l'Eileen L. Norris Cinema Theatre, parte della scuola di cinema della University of Southern California.[4]

Inizialmente THX era una unità interna della Lucasfilm, ma nel 2002 venne resa un'azienda indipendente.[5] Nello stesso anno l'azienda passò sotto il controllo dell'azienda manifatturiera Creative Technology Limited, che possedeva una quota del 60% e con la quale THX aveva già collaborato per la creazione della prima scheda audio certificata THX. Nel 2016 THX venne venduta alla casa sviluppatrice di videogiochi Razer Inc., che acquistò l'intera azienda e le sue proprietà intellettuali.[1]

Il sistema THX non è una tecnologia di registrazione audio e non un indica specifico formato audio: tutti i formati sonori, sia quelli digitali (come Dolby Digital, DTS e SDDS) che quelli analogici (Dolby Stereo, Ultra Stereo), possono avere l'etichetta "mostrato in THX". THX è un sistema di garanzia di qualità. Le sale cinematografiche che riportano il marchio THX offrono un impianto audio di alta qualità che assicura che l'audio di un film sia riprodotto il più vicino possibile a quelle che sono le intenzione degli ingegneri sonori.[2][6] THX fornisce inoltre ai cinema certificati uno speciale circuito crossover il cui uso è parte dello standard.

La certificazione THX può essere ottenuta da numerosi soggetti, tra cui studi di produzione, sale cinematografiche, software (tra cui VHS, Laserdisc, Blu-ray Disc e videogiochi) e hardware (componenti per home theater, componenti per schede audio, componenti multimediali per PC).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Razer compra THX, l'azienda fondata da George Lucas nel 1983, su Tom's Hardware, 18 ottobre 2016. URL consultato il 14 aprile 2021.
  2. ^ a b c (EN) About, su THX.com. URL consultato il 14 aprile 2021.
  3. ^ (EN) Mark Casey, THX Certification for Computer Speakers or Surround Sound Systems, su Lifewire.com, 23 luglio 2020. URL consultato il 14 aprile 2021.
  4. ^ (EN) USC Self-Guided Tour (PDF), su USC.edu, 14 ottobre 2012. URL consultato il 14 aprile 2021 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2012).
  5. ^ (EN) Sheigh Crabtree, Lucas' THX stakes out new galaxy, su The Hollywood Reporter, 12 giugno 2002 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2002).
  6. ^ Le parole del suono, in Play Generation, n. 38, Edizioni Master, marzo 2009, p. 35, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN157893748 · WorldCat Identities (ENviaf-157893748
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema