T'ai Fu: Wrath of the Tiger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
T'ai Fu: Wrath of the Tiger
videogioco
PiattaformaPlayStation
Data di pubblicazioneFlags of Canada and the United States.svg 28 febbraio 1999
Zona PAL 1999
GenerePicchiaduro a scorrimento, azione
SviluppoDreamWorks Interactive
PubblicazioneActivision
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputDualShock
SupportoCD-ROM
Fascia di etàESRB: T

T'ai Fu: Wrath of the Tiger, è un videogioco picchiaduro a scorrimento uscito nel 1999 per PlayStation. Il gioco è ambientato in un mondo orientale, nello specifico cinese, in cui i personaggi sono animali antropomorfi quali ad esempio leopardi, gru, scimmie, cinghiali e serpenti, praticanti le arti marziali. Il protagonista è una tigre, ultimo superstite del clan della tigre, che dovrà affrontare il maestro dragone imparando le tecniche di combattimento degli altri clan sul suo cammino.

In questo gioco le tecniche di combattimento apprese riprendono il nome di vere tecniche di Kung Fu che prendono spunto dai movimenti degli animali. Il protagonista imparerà gli stili della mantide, del leopardo, della gru, della scimmia e quello della tigre. Quest'ultimo gli verrà insegnato dal fantasma di suo padre, la tigre bianca, poco prima dello scontro finale contro l'ultimo superstite del Clan del Dragone.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi