Svetozar Marković

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Svetozar Marković

Svetozar Marković (9 settembre 184626 febbraio 1875) è stato un politico e scrittore serbo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il più grande politico socialista nella Serbia di fine XIX secolo. Fu più volte preso di mira dal governo. Si ammalò gravemente e morì a soli 29 anni.

Lasciò l'opera politico-letteraria La Serbia in oriente (1872).

I suoi ideali socialisti, influenzarono le opere ed il pensiero letterario dello scrittore serbo Laza Lazarević.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ le muse, VI, Novara, De Agostini, 1964, p. 383.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN68968820 · ISNI (EN0000 0001 0912 0541 · LCCN (ENn83033158 · GND (DE118781979 · BNF (FRcb12160756d (data) · WorldCat Identities (ENn83-033158