Stoopid Buddy Studios

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Stoopid Buddy Stoodios)
Jump to navigation Jump to search
Stoopid Monkey
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaLimited liability company
Fondazione2011
Fondata daSeth Green, Matthew Senreich, John Harvatine IV, Eric Towner
SettoreMedia
Prodottiserie animate, web serie
Sito web

Stoopid Buddy Studios (stilizzato STOOPID BUDDY STOODIOS) è una casa di produzione fondata da Seth Green, Matthew Senreich, John Harvatine IV e Eric Towner. Fondata nel 2011 in seguito alla partnership tra Stoopid Monkey e Buddy Systems Studios, la società produce principalmente serie animate, tra le quali Robot Chicken e Hot Streets di Adult Swim, SuperMansion del servizio in streaming Sony Crackle e Buddy Thunderstruck di Netflix[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Webserie[modifica | modifica wikitesto]

Film collaborativi[modifica | modifica wikitesto]

  • I Feel Good (2018)
Matthew Senreich con la t-shirt di Stoopid Monkey

[modifica | modifica wikitesto]

Logo di Stoopid Monkey.

In ogni episodio di Robot Chicken, fino alla quarta stagione, dopo i titoli di coda, compare il logo Stoopid Monkey. Il logo raffigura una scimmia in stile cartone animato, che svolge sempre un'attività pericolosa che può portare alla morte e poco dopo si può sentire la voce di un irritato Seth Green che dice appunto: "Stupid monkey" (letteralmente "Stupida scimmia"). La scimmia di Stoopid Monkey è stata disegnata dall'attore Adam Talbott. A partire dalla quinta stagione, il logo vede la testa della scimmia sorridente fatta d'argento brillante, con il testo scintillante sotto di esso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Work, su Stoopid Buddy Stoodios. URL consultato il 6 maggio 2018.
  2. ^ WB Kids, LEGO® Scooby-Doo! | Ghoul on Wheels, 26 agosto 2015. URL consultato il 6 maggio 2018.
  3. ^ (EN) WWE Network partners with Seth Green, Jerry Springer and Jeff Tremaine on three new original series, in WWE. URL consultato il 6 maggio 2018.
  4. ^ Twitter, su mobile.twitter.com. URL consultato il 6 maggio 2018.
  5. ^ (EN) Justin Kroll, ‘Robot Chicken’ Writers to Pen ‘Rabbids’ Movie for Sony, Ubisoft (EXCLUSIVE), in Variety, 14 ottobre 2015. URL consultato il 6 maggio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]