Steve Trapmore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Steve Trapmore
Steve Trapmore CUBC (02).jpg
Steve Trapmore nel 2015
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 193 cm
Peso 88 kg
Canottaggio Rowing pictogram.svg
Ritirato 2002
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 1 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Regno Unito Regno Unito
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Oro Sydney 2000 M8+
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Siviglia 2002 M4+
Argento St. Catharines 1999 M8+
Bronzo Lago di Aiguebelette 1997 M4+
Statistiche aggiornate al 24 dicembre 2017

Stephen Patrick Trapmore, detto Steve (Londra, 18 marzo 1975), è un allenatore di canottaggio ed ex canottiere britannico, vincitore della medaglia d'oro alle Olimpiadi di Sydney del 2000.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha cominciato a remare all'età di quindici anni al Walton Rowing Club. A diciassette anni era nella squadra junior della nazionale della Gran Bretagna e ha partecipato ai campionati mondiali junior di canottaggio del 1993.

Ha studiato presso l'Università di Nottingham Trent, da cui ha ricevuto nel 2017 una laurea honoris causa per meriti sportivi[1].

Ritiratosi dall'attività agonistica nel 2002, ha incominciato ad allenare nel 2007 all'Imperial College Boat Club. Nel 2011 ha accettato di diventare allenatore del Cambridge University Boat Club. Come annunciato nel dicembre del 2017[2], dopo la regata Oxford-Cambridge del 2018 è entrato a far parte dello staff degli allenatori della nazionale di canottaggio della Gran Bretagna.

Trapmore è sposato con Nicola, dalla quale ha due figlie: Lucy e Anna.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jamie Barlow, Man who saves hundreds of lives during floods in India named Alumnus of the Year by university, in Nottingham Post, 8 dicembre 2017. URL consultato il 24 dicembre 2017.
  2. ^ Steve Trapmore to take up GB High Performance Role, su theboatrace.org. URL consultato il 24 dicembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]