Sternula albifrons

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Fraticello
Koajisashi 05a2432s.jpg
Sternula albifrons
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Ordine Charadriiformes
Sottordine Lari
Famiglia Laridae
Sottofamiglia Sterninae
Genere Sternula
Specie S. albifrons
Nomenclatura binomiale
Sternula albifrons
Pallas, 1764
Sinonimi

Sterna albifrons

Il fraticello (Sternula albifrons, Pallas, 1764) è un uccello della sottofamiglia Sterninae, nella famiglia Laridae[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il fraticello ha 3 sottospecie[1]:

  • Sternula albifrons albifrons
  • Sternula albifrons guineae
  • Sternula albifrons sinensis

Aspetti morfologici[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Escluse le Americhe, è diffuso in tutto il resto del mondo, in Italia nidifica in paludi d'acqua salmastra, saline e lagune, sempre nelle vicinanze dell'acqua.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Status e conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Laridae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato il 18 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli