Stefan Bakałowicz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stefan Bakałowicz

Stefan Bakałowicz (conosciuto anche in russo: Степан Бакалович?; Varsavia, 17 ottobre 1857Roma, 1947) è stato un pittore polacco, celebrato durante l'apogeo dell'Impero degli Zar.

Rappresentante dell'accademismo e del neo-romanticismo del XIX e XX secolo, è soprattutto noto per le sue pitture sulla Roma antica. Passò quasi tutta la sua esistenza in Italia.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ITPL) Anna Rudzka, Grupa Kapitol - mało znany epizod polsko-włoskich związków artystycznych, in Iter Italicum. Sztuka i Historia, Varsavia, Wydawnictwo Uniwersytetu Kardynała Stefana Wyszyńskiego, 2011, pp. 243–267, ISBN 978-83-7072-615-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19364043 · LCCN (ENno2003033388 · ULAN (EN500084842