Stazione Leopolda (Pisa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stazione Leopolda
Pisa stazione Leopolda
stazione ferroviaria
Pisa, Leopolda former train station.JPG
Localizzazione
StatoItalia Italia
Coordinate43°42′35.28″N 10°24′20.88″E / 43.7098°N 10.4058°E43.7098; 10.4058Coordinate: 43°42′35.28″N 10°24′20.88″E / 43.7098°N 10.4058°E43.7098; 10.4058
LineeLeopolda
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, di testa
Stato attualeDismessa
Attivazione1844
Soppressione1929

La stazione Leopolda è un' ex stazione ferroviaria di Pisa, adibita a complesso polivalente.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La Leopolda, stazione della prima ferrovia granducale realizzata in Toscana (la Livorno-Pisa), sorse su progetto di Giuseppe Martelli e fu inaugurata nel 1844. Dopo l'approvazione del piano urbanistico redatto da Vincenzo Micheli, nel 1871, e la successiva realizzazione della stazione di Pisa Centrale, la Leopolda continuò a essere utilizzata come scalo merci fino al 1929. Da allora, fino al 1993, fu sede del mercato ortofrutticolo. Nel 1996 furono avviati lavori di recupero della struttura.

Oggi la Leopolda è un centro di aggregazione con spazi diversificati per attività culturali e sociali, propone attività organizzate direttamente e ospita iniziative promosse da altri soggetti. La sua fisionomia è dunque quella di un moderno centro multifunzionale gestito dall'Associazione Casa della Città Leopolda in cui si raccolgono oltre 50 associazioni di Pisa.

Nello spazio storico del fabbricato viaggiatori (due navate di uguali dimensioni separate da un'arcata - le due navate possono essere impiegate separatamente - per un totale di 1.400 metri quadrati in grado di accogliere fino a 1.000 persone) vengono ospitati eventi interdisciplinari (convegni, fiere, mostre, spettacoli, cene di gala) e numerosi laboratori; negli edifici adiacenti un centro multimediale, una fumettoteca, una ludoteca e una sala-prove per il teatro, la danza e la musica. Quest'ultimo spazio ha il pavimento in legno ed è dotato di una grossa apertura sul cortile che consente di organizzare attività che prevedono uno scambio tra l'interno e l'esterno.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]