Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Stadio Lumpinee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

13°43′32″N 100°32′51″E / 13.725556°N 100.5475°E13.725556; 100.5475

Stadio Lumpinee
Lumpinee Boxing Stadium.jpg
Informazioni
Stato Thailandia Thailandia
Ubicazione via Ranma IV, Bangkok
Inizio lavori
Inaugurazione 8 dicembre 1956
Area totale 3 007,5 
Proprietario Reale Esercito Thailandese, maggior generale Teera Kraiparnon
Uso e beneficiari
Muay thai
Capienza
Posti a sedere 9 500

Lo stadio di boxe Lumpinee (in thailandese: สนามมวยเวทีลุมพินี) è un'arena al chiuso situata a Bangkok, in Thailandia.

Gestito dall'esercito nazionale in nome del governo thailandese, il Lumpinee è divenuto il simbolo del moderno muay thai. Solo il Rajadamnern Stadium, aperto più di un decennio prima, riesce a contrastare la concorrenza del prestigiosissimo titolo Muay Thai Champion of Lumpinee. Il premio in palio viene assegnato ad ogni categoria nella quale i lottatori sono suddivisi, dai pesi mosca (111 lbs) ai pesi welter (147 lbs).[1]

Gli incontri si svolgono solo il martedì, il venerdì ed il sabato, di solito attorno alle 18:00. Il biglietto costa fra i 500฿ ed i 1500฿.[1]

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei più famosi lottatori al Lumpinee è stato Dieselnoi Chor Thanasukarn, il quale, negli anni ottanta, rimase campione imbattuto.

Alcuni fra i campioni dello stadio Lumpinee sono:

GLi unici atleti 'farang' e cioè 'non Thailandesi' ad aver ottenuto la più prestigiosa delle cinture nella Muay Thai, che è quella di campione del Lumpinee, sono:

Gioco d'azzardo[modifica | modifica wikitesto]

In tutti gli stadi Thailandesi esiste un importante mondo parallelo di scommesse attorno al muay Thai.

Al Lumpinee, come in altri importanti stadi della Thailandia,il pubblico scommette direttamente sui pugili attraverso un sistema informale (cioè non proibito, ma nemmeno formalmente regolamentato) regolato da consuetudini e codici molto dettagliati. Questo sistema di scommesse è organizzato con grandi scommettitori (di solito, in alto o in basso sulle gradinate e oggigiorno in costante collegamento tra loro e/o con i loro "patron" attraverso auricolari) che decidono le quote e accettano scommesse prima e soprattutto durante gli incontri, e molti piccoli scommettitori che giocano cifre anche importanti (specie a partire dal terzo round), comunicando le loro puntate ai grandi scommettitori con un complesso linguaggio di gesti.

Le scommesse, che si intrecciano con le peculiarità economiche "formali" del professionismo (borse e sponsorizzazioni per i pugili) sin dagli albori dei combattimenti di Muay Thai hanno contribuito a formare quello che è lo stile thailandese di combattere - ad esempio, l'importanza crescente dei round 3, 4 e 5 (round nei quali tradizionalmente si scommette), o l'usanza di smettere di attaccare quando nei round 4 e 5 ci si trova in chiaro vantaggio, per minimizzare i rischi di rimonta (e di determinare quindi grosse perdite!), assumendo un atteggiamento completamente conservativo/difensivo o tutt'al più scherzosamente canzonatorio nei riguardi del rivale.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • In toscana, più precisamente a Prato, esiste una palestra di thai boxe chiamata Lumpinee Gym.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Stadi in Thailandia
  2. ^ Lumpinee

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]