Stadio Ghencea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stadio Ghencea
Stadionul Steaua.jpg
Informazioni
StatoRomania Romania
Ubicazione45 Ghencea Blvd., Sector 6, Ghencea - Bucarest
Inaugurazione1974
Coperturatribuna
Pista d'atleticaassente
Costo20 milioni €
Ristrutturazione1996
Mat. del terrenoerba
ProprietarioMinistero degli Interni della Romania
Uso e beneficiari
CalcioSteaua Bucarest (1974-2003)
FCSB (2003-)
Romania Romania (1977-2009)
Capienza
Posti a sedere28 365
Mappa di localizzazione

Coordinate: 44°24′46.1″N 26°02′25.6″E / 44.412806°N 26.040444°E44.412806; 26.040444

Lo stadio Ghencea è uno stadio di calcio di Bucarest, in Romania. Ospita le partite interne della Steaua Bucarest. Prende il nome dall'omonimo quartiere della città in cui sorge.

Inaugurato nell'aprile 1974 in occasione di una partita amichevole fra la Steaua Bucarest e l'OFK Belgrado finita 2-2, inizialmente aveva una capacità di 30.000 posti, che nel 1991, dopo una restaurazione, diventarono 28.000, tutti a sedere. Lo stadio fu rinnovato ulteriormente nel 1996, 2006 e nel 2007, quando vi furono installati un nuovo prato d'erba con riscaldamento sotterraneo, nuove poltroncine, spogliatoi e un tabellone moderno. Le misure erano volte a ricevere la licenza UEFA perché la Steaua Bucarest potesse giocare nel proprio stadio le partite della UEFA Champions League.

Concerti[modifica | modifica wikitesto]

Lepa Brena ha tenuto un concerto davanti a 60.000 persone.

Tradizionalmente stadio più frequentato dalla Nazionale di calcio della Romania, è stato sede di alcuni incontri decisivi per la selezione rumena. È soprannominato, infatti, Templul fotbalului Românesc (Tempio del calcio romeno).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio