Squirrel Assassins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Squirrel Assassins
videogioco
Squirrel Assassins.jpg
PiattaformaWindows
Data di pubblicazioneStati Uniti 1º agosto 2010
GenereSparatutto
Temacomico
OrigineStati Uniti
SviluppoUSA Network
PubblicazioneSocial Samba
DesignSteve Franks
Modalità di giocoSingolo giocatore
Periferiche di inputmouse, tastiera

Squirrel Assassins è uno sparatutto in prima persona online ispirato alla serie televisiva USA Network Psych, creata da Steve Franks.

Pubblicato come minigioco sul sito della serie, vista la grande popolarità ottenuta tra i fan ne venne sviluppata una versione per social network; rendendolo così il primo videogioco ufficiale ispirato alla serie TV[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore, con una prospettiva in prima persona deve sparare ad una serie di scoiattoli per impedire che questi raggiungano, e dunque mangino, il becchime appeso sull'albero del giardino dove il gioco è ambientato.

Ogni scoiattolo equivale ad un determinato quantitativo di punti, e, dunque, a seconda del numero di scoiattoli abbattuti, ogni giocatore totalizza un punteggio differente che viene esposto in graduatoria sul sito della serie.

Cast e personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è commentato in terza persona dalla voce di Timothy Omundson (Lassiter) che elargisce consigli ai giocatori su come procedere e giudica il risultato finale.

Squirrel Assassins 2[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 aprile 2011, visto il grande successo ottenuto, il videogioco è stato riadattato in una versione praticamente identica ma giocabile solo attraverso Facebook: Squirrel Assassins 2.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi