Sophie Chotek von Chotkowa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sofia Chotek von Chotkowa und Wognin
Sophie Chotek, duchess of Hohenberg.jpg
Sofia Chotek von Chotkowa und Wognin in una fotografia d'epoca
Duchessa di Hohenberg
Stemma
In carica 1909 –
1914
Predecessore Titolo creato
Successore Maximilian von Hohenberg
Nome completo in (DE) Sophie Maria Josephine Albina Chotek von Chotkow und Wognin
in (CS) Žofie Marie Josefína Albína Chotková z Chotkova a Vojnína
Trattamento Altezza
Nascita Stoccarda, Regno di Württemberg, 1º marzo 1868
Morte Sarajevo, Austria-Ungheria, 28 giugno 1914 (46 anni)
Luogo di sepoltura Castello di Artstetten, Austria
Padre Conte Bohuslaw Chotek von Chotkow und Wognin
Madre Contessa Wilhelmine Kinsky von Wchinitz und Tettau
Consorte Arciduca Francesco Ferdinando d'Austria
Figli Sophie
Maximilian
Ernst
Religione cattolica
Firma Žofie Chotková signature.jpg

Sofia Chotek von Chotkowa, duchessa di Hohenberg (in ceco Žofie Marie Josefína Albína hraběnka Chotková z Chotkova a Vojnína, in tedesco Sophie Maria Josephine Albina Gräfin Chotek von Chotkow und Wognin, dal 1900 Fürstin von Hohenberg, dal 1909 Herzogin von Hohenberg; Stoccarda, 1º marzo 1868Sarajevo, 28 giugno 1914), è stata una nobildonna ceca, aristocratica dell'allora Regno di Boemia e moglie morganatica dell'arciduca Francesco Ferdinando d'Austria.

Il loro assassinio viene considerato il pretesto per l'inizio della prima guerra mondiale. Le fu concesso il titolo di duchessa di Hohenberg col titolo di Sua altezza nel 1909.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Sophie nacque a Stoccarda da un'antica famiglia aristocratica di origine boema. Era la quartogenita del diplomatico conte Bohuslaw Chotek von Chotkow und Wognin e di sua moglie, la contessa Wilhelmine Kinsky von Wchinitz und Tettau.[1][2][3][4]

Da giovane, Sophie divenne dama di compagnia dell'arciduchessa Isabella, duchessa di Teschen,[3] moglie dell'arciduca Federico, duca di Teschen, capo del ramo cadetto boemo dell'Impero austro-ungarico.

Relazione con Francesco Ferdinando[modifica | modifica wikitesto]

Non è noto con sicurezza dove Sophie abbia incontrato per la prima volta l'arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono austro-ungarico, sebbene molte fonti indichino che l'incontro sarebbe avvenuto durante un ballo a Praga, forse nel 1894. Sophie e Francesco Ferdinando tennero segreta la loro relazione per diversi anni. Quando Francesco Ferdinando iniziò a fare regolari visite nella casa dell'arciduca Federico d'Asburgo-Teschen, divenne di dominio pubblico che era innamorato della figlia di lui, Marie Christine. Quando però la relazione venne scoperta dall'arciduchessa Isabella, scoppiò uno scandalo pubblico.

L'imperatore Francesco Giuseppe chiarì subito al principe Francesco Ferdinando che non avrebbe mai potuto sposare Sophie. Per essere una candidata ufficiale per entrare a far parte della famiglia imperiale, ella avrebbe dovuto appartenere ad una delle famiglie regnanti in Europa o almeno ad una delle precedenti dinastie regnanti. La famiglia Chotek non apparteneva a nessuna di queste categorie, sebbene vantasse tra i suoi antenati alcune principesse del Baden, Hohenzollern-Hechingen e Liechtenstein.

Francesco Ferdinando replicò che in quel caso non avrebbe mai sposato nessun'altra candidata. Guglielmo II di Germania, lo zar Nicola II di Russia ed il papa Leone XIII furono coinvolti per intercedere in favore del volere imperiale affinché il contrasto tra Francesco Giuseppe e Francesco Ferdinando non minasse la stabilità della Corona imperiale.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Foto della Duchessa di Hohenberg con la sua famiglia

Nel 1899, l'imperatore Francesco Giuseppe accondiscese affinché Francesco Ferdinando potesse sposarsi tramite un matrimonio morganatico. Francesco Ferdinando poteva così sposare Sophie, ma venne stipulato che i suoi discendenti non avrebbero potuto in alcun modo ascendere al trono imperiale. Inoltre, Sophie non avrebbe potuto condividere il rango, il titolo e i privilegi di suo marito.

Sophie e Francesco Ferdinando si sposarono il 1º luglio 1900 a Reichstadt (l'attuale Zákupy) in Boemia. L'imperatore Francesco Giuseppe non presenziò alle nozze e non venne permesso di essere presenti alla cerimonia a nessuno dei fratelli di Francesco Ferdinando.

Tombe dell'arciduca Francesco Ferdinando d'Austria e di sua moglie Sofia, duchessa di Hohenberg, nella cripta del castello di Artstetten in Bassa Austria

Dopo il matrimonio, a Sophie venne concesso il titolo di Principessa di Hohenberg (Fürstin von Hohenberg). Nel 1909 ottenne il titolo di Duchessa di Hohenberg (Herzogin von Hohenberg) che sollevò notevolmente il suo status, tenendola tuttavia al di sotto di tutte le arciduchesse della famiglia imperiale.

Le voci secondo le quali, all'epoca dell'assassinio nel 1914, Sophie fosse in attesa di un quinto figlio, non sono affatto corroborate.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Sophie e Francesco Ferdinando d'Austria ebbero quattro figli:

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Rudolf Chotek von Chotkowa Johann Karl Chotek von Chotkow  
 
Anna Maria Theresia von Kottulinsky  
Karl Chotek von Chotkow  
Maria Sidonia von Clary und Aldringen Franz Wenzel von Clary und Aldringen  
 
Maria Josepha von Hohenzollern-Hechingen  
Bohuslaw Chotek von Chotkow  
Anton Berchtold von Ungarschitz Anton Berchtold von Ungarschitz  
 
Anna Mária Reviczky von Revisnye  
Marie Berchtold von Ungarschitz  
Marie Anna Franziska Huszár de Szent-Baráth József Huszár de Szent-Baráth  
 
Anna Mária Majláth de Székhely  
Sophie Chotek von Chotkowa  
Ferdinand Kinsky von Wchinitz und Tettau Joseph Kinsky von Wchinitz und Tettau  
 
Rosa von Harrach  
Joseph Kinsky von Wchinitz und Tettau  
Maria Charlotte von Kerpen Franz Georg Ludwig Josef Ferdinand Johann von Kerpen  
 
Marie Antonette Franziska Carol von Hornstein  
Wilhelmine Kinsky von Wchinitz und Tettau  
Volfgang Maria Czernin von Chudenitz Prokob Adelbert Czernin von Chudenitz  
 
Maria Theresia Reisky von Dubnic  
Marie Czernin von Chudenitz  
Antonie von Salm-Neuburg Karl Otto Vinzenz von Salm-Neuburg  
 
Maria Anna von Khevenhüller-Metsch  
 

Titoli e trattamento[modifica | modifica wikitesto]

  • Sophie Maria Josephine Albina Chotek, Contessa di Chotkova e Wognin (alla nascita)
  • Sua Altezza Serenissima Principessa Sophie von Hohenberg (dal matrimonio).
  • Sua Altezza Duchessa Sophie von Hohenberg (dal 1909).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Montgomery-Massingberd, Hugh (editor). Burke's Guide to the Royal Family, Burke's Peerage, London, 1973, p. 238. ISBN 0-220-66222-3
  2. ^ Willis, Daniel A., The Descendants of King George I of Great Britain, Clearfield Company, 2002, pp. 153, 613
  3. ^ a b Enache, Nicolas. La Descendance de Marie-Therese de Habsburg. ICC, Paris, 1996. pp. 54, 58. French.
  4. ^ Genealogisches Handbuch des Adels, Fürstliche Häuser XV. "Hohenberg". C.A. Starke Verlag, 1997, pp.600–601.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN156690371 · ISNI (EN0000 0004 3984 2133 · LCCN (ENno2005013539 · GND (DE118675990 · BNF (FRcb14578351p (data) · J9U (ENHE987007293103005171 (topic) · WorldCat Identities (ENlccn-no2005013539
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie