Sofia Amoddio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sofia Amoddio
Sofia Amoddio daticamera.jpg

Deputata della Repubblica Italiana
Legislature XVII
Gruppo
parlamentare
Partito Democratico
Coalizione Italia. Bene Comune
Circoscrizione Sicilia 2
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Democratico
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Università Università degli Studi di Bologna
Professione Avvocato

Sofia Amoddio (Sortino, 10 maggio 1964) è una politica e avvocata italiana del Partito Democratico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Sortino, ma cresciuta e vissuta a Solarino, si è laureata in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bologna; è avvocato penalista in Siracusa e, dal 2004, cassazionista. Dopo la laurea, ha lavorato per l'AIFO di Bologna, partecipando anche a campi di lavoro in Tanzania, Guinea-Bissau, Bolivia, India e attualmente è socia e attivista dell'organizzazione non governativa COPE (Cooperazione paesi emergenti) di Catania.[1]

Elezione alla camera dei deputati[modifica | modifica wikitesto]

Alle elezioni politiche del 2013 viene eletta alla Camera dei Deputati, nella circoscrizione Sicilia 2, tra le fila del Partito Democratico, per via della rinuncia di Flavia Piccoli Nardelli (che opta per il seggio nella circoscrizione Piemonte 2).[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sito personale ufficiale di Sofia Amoddio, su sofiaamoddio.it. URL consultato l'8 maggio 2013.
  2. ^ Siracusa, Eletta Sofia Amoddio. "È un orgoglio rappresentare la mia provincia" commenta. Nardelli al Piemonte, SiracusaNews.it, 7 marzo 2013. URL consultato l'8 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2013).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]