Smush Parker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Smush Parker
Smush Parker 2007.jpg
Parker con la maglia dei Los Angeles Lakers
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 82 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Giovanili
1995-1999Newtown High Shool
1999-2000College of Southern Idaho
2001-2002Fordham Rams
Squadre di club
2002-2003Cleveland Cavaliers 66 (408)
2003-2004Aris Salonicco
2004-2005Detroit Pistons 11 (33)
2005Phoenix Suns 5 (15)
2005Florida Flame 23 (440)
2005-2007L.A. Lakers164 (1848)
2007-2008Miami Heat 9 (43)
2008L.A. Clippers19 (122)
2008-2009R.G.V. Vipers 18 (310)
2009-2010Guangdong Tigers 43
2010-2011Sptk. S. Pietroburgo
2011Īraklīs Salonicco
2012P. Bandar Imam
2012Guaros de Lara
2012Indios S. Francisco
2012-2013Cibona Zagabria
2013Peristeri
2013Selçuk Üniversitesi
2013Guaros de Lara
2013-2014MZT Skopje
2014Guaros de Lara
2014-2015Montorkh
2015-2016E.S. Rades
2016Maghreb Fès
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2016

William Henry "Smush" Parker (New York, 1º giugno 1981) è un cestista statunitense.

Il nomignolo di "Smush" era originariamente il soprannome di suo padre.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Partito nel 1999 dal College of Southern Idaho, nel 2000 passò alla Fordham University. Nel 2002 venne preso dai Cleveland Cavaliers, con i quali realizzò una media di 6,2 punti a partita.

In seguito si trasferì all'Aris Salonicco dove vinse la coppa nazionale. Dopo aver giocato nella stagione 2004-05 ai Detroit Pistons e in seguito ai Phoenix Suns con risultati mediocri, Parker si trasferì ai Los Angeles Lakers dove con Phil Jackson allenatore giocò come playmaker e divenne uno dei giocatori più migliorati di quella stagione. Durante le sue due stagioni con i Lakers viaggiava ad una media di circa 12 punti, 2 assist e 2 rimbalzi a partita. Nel luglio del 2007, Smush ha firmato per i Miami Heat, dove è rimasto in ombra nelle prime partite della stagione.

A novembre Smush Parker è stato temporaneamente escluso dalla squadra per motivi disciplinari. Ha quindi dimostrato ancora una volta la sua immaturità e la sua incapacità a far parte di un gruppo vincente.

A marzo 2008, Smush Parker viene svincolato dai Miami Heat. Pochi giorni dopo il suo licenziamento, firma un contratto per i Los Angeles Clippers. Dopo una parentesi in D-League e due stagioni in Cina e Russia, Smush ha giocato in Grecia prima di approdare in Iran e Venezuela.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Aris Salonicco: 2004
Spartak San Pietroburgo: 2011

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior passatore NBDL (2005)
  • Migliore nelle palle rubate NBDL (2005)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]