Sistemi fotografici subacquei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
"1915 George Williamson che mostra l'invenzione di suo padre
J.E. Williamson si immerge con una fotocamera

«... ho capito che stavo uccidendo un essere vivente. Da allora il mio fucile subacqueo giace come un relitto, un reperto archeologico impolverato nella cantina di casa mia. ...»

(Enzo Maiorca[1])

La fotocamera subacquea è un particolare tipo di fotocamera o custodia progettata per l'uso in ambienti acquatici in modo subacqueo; la custodia è chiamata in inglese housing: alloggio. Le fotocamere e le cineprese per poter lavorare, sotto l'acqua, sono generalmente protette da una custodia impermeabile, specifica per il tipo di fotocamera utilizzata. Queste custodie, per i modelli più recenti e professionali, consentono anche l'utilizzo di vari obiettivi del sistema fotografico utilizzato dalla fotocamera. Talune fotocamere sono intrinsecamente impermeabili e non hanno quindi alcun bisogno di custodia; la prima di queste è stata la Calypso phot progettata nel 1957 in Francia.

Spesso le custodie stagne hanno avuto un iniziale sviluppo artigianale per poi, in qualche caso, diventare oggetto di produzione in serie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1856 - William Thompson riprende le prime immagini subacquee con una telecamera montata su un palo.
  • 1893 - Louis Boutan, che può essere considerato il primo fotografo subacqueo, con un'attrezzatura per l'immersione studiate ad hoc, i tempi di esposizione dell'immagine erano nell'ordine di 30 minuti. Egli con il fratello mise a punto il primo flash al magnesio con un flash che utilizzava un bulbo di gomma che soffiava polvere di magnesio in una lampada ad alcool che bruciando produceva il lampo di luce.[2][3][4]
  • 1914 - John Ernest Williamson riprende il primo film subacqueo nelle Bahamas utilizzando un lungo tubo con una camera stagna.[5]
  • 1926 - William Harding Longley e Charles Martin fecero la prima foto a colori della storia fotografando una (Scorpaena scrofa) ripresa al largo nel Golfo del Messico e utilizzando un flash al magnesio.[6]
  • 1940 - Bruce Mozert inizia a fotografare a Silver Springs, in Maryland producendo le prime foto artistiche di soggetti sott'acqua.[7]
  • 1958 - Fu istituita la CMAS - Confédération Mondiale des Activités Subaquatique.
  • 1961 - La Photographic Society di San Diego diventa una delle prime organizzazioni dedicate alla promozione della fotografia subacquea.
  • 1985 - I primi Campionati del Mondo CMAS di Fotografia subacquea si sono tenuti a Genova.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

I modelli di custodie stagne (in inglese Housing) e fotocamere subacquee prodotte nel mondo sono stati poche decine:[8]

Macchine e custodie subacquee
Anno Modello/Marca Descrizione Foto
1918 Camera di Boutan Prima custodia impermeabile per fotocamera subacquea le cui misure sono: 54 x 38,5 x 36,5 cm[9] era dotata di palloncino per la compensazione della pressione e conteneva la fotocamera lastre Auto-Graflex 4x5 prodotta dal 1907 al 1923.[10]
Fotografia scattata da Louis Bhutan nel 1899 a Banyuls-sur-Mer
1938 Bruce Mozert Bruce Mozert, che operò a Silver Springs in Maryland, sviluppò custodie impermeabili per fotocamere, cineprese e sistemi flash subacquei.[7][11] vedi link: Underwarter camera
1954 AKG Underwater Housing for Leica Scafandro in metallo per Leica Vedi: AKG Underwater Housing for Leica
1954 Rolleimarin Hans Hass sviluppò la custodia subacquea Rolleimarin per le TLRs della Rollei le Rolleiflex,[11][12][13] capace di soli 12 scatti.[14] La custodia, in italiano chiamata cassetta subacquea, permetteva la visione del vetro smerigliato attraverso un cristallo e un prisma, montava un apposito lampeggiatore; essa completa di fotocamera pesava fuori dall'acqua 5,3 kg, poteva immergersi fino 100 m.[15]
Odd Henrik Johnsen con una Rolleimarin
1957 Calypso phot Viene stato progettata da Jean de Wouters e promosso da Jacques-Yves Cousteau la fotocamera Calypso phot. Prendeva il nome dalla ninfa Greca Calipso; una fotocamera rivoluzionaria perché fu la prima fotocamera subacquea che non necessitava di scafandro, era dotata di un mirino galileiano.
Calypso phot
1962 Nikonos Una versione simile alla Calupso phot venne poi prodotta dalla Nikon (allora Teikoku Sanso KK) con il nome Nikonos, ciò dopo averne acquisito i diritti di produzione e vendita dalla La Spirotechnique nel gennaio 1962. Il suo primo impiego avvenne in Australia nel 1963. Essa era dotata di una velocità massima dell'otturatore di un 1/1000 di secondo. Questa fotocamera aveva una velocità dell'otturatore di 1/500 di secondo ed era capace di fotografare fino a 50 m di profondità. Essa diventa la serie più venduta di macchina fotografica subacquea.[16][17]

I Modelli Nikonos successivi sono stati prodotti fino al 1992.[18]

  • Nikonos II (1968),
  • Nikonos III (1975),
  • Nikonos IV (1980),
  • Nikonos V (1984),
  • Nikonos RS (1992).
La Nikonos IVa con lenti 2.5/35mm
1960 Custodia subacquea GAMI 16 Le Officine Galileo produssero una custodia impermeabile per il modello GAMI 16.[19][20]
Gami 16
Gami 16 custodia subacquea
? Hugyfot underwater Housing per Leica M2 Scafandro in metallo con due maniglie per Leica M2 con obbiettivo 35 mm Summaron f3.5 Vedi: Leica M2 + Hugyfot underwater Housing
1960 ELCAN Leica UW La Leica produsse meno di dieci prototipi di custodia metallica a tenuta stagna per sue fotocamere Serie M, l'ELCAN Leica UW underwater housing, in collaborazione con US Navy Photographic Center in Washington DC.[21][22] Leica News & Rumors]
1960 Nemrod Metzeler Siluro La Nemrod Metzeler spagnola produsse fino al 1966 il Siluro con formato pellicola da 120 film, 6x6cm.[23] Vedi foto: Nemrod Metzeler, Siluro (Underwater)
1966 Konica Mermaid Fotocamera compatta Konica Big Mini con scafandro subacqueo fino a 5 m, con flash e autofocus.[24] Vedi: Konica Mermaid
1970 Anfibian Venne prodotta in Italia la Anfibian o Mini-sub una fotocamera a pellicola di 35 mm prodotta dalla ditta milanese Gagy, con Flash subacqueo "SUB-LIGHT" dedicato.[20][25] Vedi sito. Macchina Anfibian o Mini-sub
1972 Baracuda Housing o Baraflex La Yashica per il modello di fotocamera biottica Yashica MAT 124 G produsse una copia della Rollemairin altrettanto valida ma meno cara.[26][27] Vedi sito: Fotoausrüstung
1979 Koroll Marine In Italia, fino al 1985, venne prodotta un modello simile alla Nikonos la: Koroll Marine o anche Alfamar. Essa utilizzava la fotocamera dalla Bencini Koroll che usava pellicola 35 mm. Essa era contenuta all'interno di una custodia stagna in alluminio pressofuso all'esterno della quale erano presenti tutti i comandi per il suo uso. Inoltre, poteva essere usata fino a 100 m di profondità, aveva però un'ottica fissa a cui era possibile aggiungere come accessori obiettivi grandangolari e macro per ottenere qualunque inquadratura.[20][28][29]
Koroll Marine Bencini con accessori
1980 Minolta Watermatic La Minolta mette in commercio la Minolta Weathermatic A 110 con il formato pellicola 110, successivamente nel 1987 la Weathermatic 35 DL (Dual) con formato pellicola 35 mm e nel 1997 la Vectis Weathermatic.[30] Vedi sito:

Minolta Watermatic dual 35
MINOLTA Weathermatic A 110
Minolta Vectis Weathermatic zoom - aps

1983 Hanimex Amphibian La Hanimex mette in commercio due modelli economici di fotocamera formato 35 mm impermeabile in plastica con flash incorporato, due tempi di scatto: 60 - /300 e con un'ottica fissa da 35 mm a f2,8, con il nome Amphibian.[31][32] Vedi sito: Hanimex_Amphibian
1984 Fuji HD-M La Fuji mise in commercio una fotocamera a 35 mm con flash incorporato con obiettivo con Fujinon 38mm, f2.8 impermeabile fino a 2 m con nome Fuji HD-M (Heavy Duty Motor). Vedi sito: Fujica HD-M
1986 Canon Aqua Snappy/AS-6 Fotocamera impermeabile fino a 10 m, con obbiettivo 35 mm e lente f 4.5[33]
1994 Canon Sure Shot WP-1 o Prima AS-1 Fotocamera impermeabile con obiettivo 32mm f / 3,5[34]
anon Sure Shot WP-1
1995 Motor Marine Della Sea & Sea Underwater la Motor Marine II EX giapponese, una fotocamera impermeabile alterativa alla Nikonos specie nel prezzo, aveva in ottica fissa di 35 mm con la possibilità di montare ottiche aggiuntive. Regolazione della messa a fuoco da 1 m a infinito, esposimetro incorporato TTL per luce ambiente e flash, motore di avanzamento integrato e regolazione della sensibilità della pellicola.[35]

Altre fotocamere subacquee della azienda giapponese sono state:[36][37]

  • Motormarine MX 5 con ottica fissa 32 mm
  • Motormarine MX 1O con ottica fissa 32 mm con o senza flash YS40A
  • Accessori vari per la Motormarine II EX

La Sea & Sea nel 1994, con possibilità di montare ottiche zoom, mise in commercio la custodia professionale per un sistema con fotocamera reflex. Il sistema comprendeva: la fotocamera Sea & Sea SX-1000, lo zoom Sea & Sea 28-70mm F3.5~4.5, la custodia stagna Sea & Sea Underwater Housing, l'oblò Sea & Sea Flat Port || Vedi sito: Sea & Sea

1999 Canon WP-DC600 La Canon mise in commercio la Canon IXUS X-1 una fotocamera compatta, con una custodia subacquea dedicata in Policarbonato capace di operare fino a 30 m di profondità la: Canon WP-DC600.[38]
Custodia subacquea: Canon WP-DC600
2008 Zillion ZAP-D90 underwater housing Zillion ZAP-D90 underwater housing per Nikon D90 capace di immersioni fino a 60 metri[39] Vedi: Zillion ZAP-D90
? Olympus Pen PT-EP01 Scafandro impermeabile fino a 40 m per la fotocamera sottomarinoa Olympus PEN E-PL1[40] Vedi: Olympus Pen PT-EP01
? Vivitar Amphibia Scafandro in plexiglass per fotocamera con possibilità di immersione fino a 25 m.[41]
Vivitar Amphibia
? Hasselblad Super Wide C Underwater La svedese Hasselblad mise in commercio una custodia metallica a tenuta stagna per i modelli 500 e 500C la Super Wide C Underwater (SWC).[42] Vedi sito: Hasselblad/Super-Wide-C-Underwater-(SWC)
? Argus Wet-110 La Argus americana mise in commercio la fotocamera modello Wet-110 con pellicola formato 110.[43] Vedi sito: Argus Wet-110
Nauticam International Varie custodie professionali con due maniglie, per vari tipi di fotocamera digitali, con profondità di fino a 100 m Vedi: Nauticam products
Ikelite Varie custodie professionali con due maniglie, per vari tipi di fotocamera digitali, con profondità di fino a 60 m Vedi: Ikelite Underwater Systems
Intova Varie custodie professionali, per vari tipi di fotocamera digitali, con profondità di fino a 60 m Vedi: Intova cameras
? Russia: Vari modelli In Russia, ieri URSS, a partire degli anni 60 furono create 11 custodie per vari modelli di fotocamere e cineproiettori.[44]
Modelli russi
Anno Custodia Fotocamera
1960-1966 KPF-1 Zenit 3M (o Kristall)
1987-1991 KRAB Lomo LC-A e LC-M
2008 KRAB Lomo LC-A+
1980 BPF-1 Zenit vari modelli reflex
1960 Delphin (Dolphin) Cinepresa 8 mm Ekran
? Kiev II Kiev a telemetro
? Kiev-80/88 underwarter box Kiev 80/88 SLR
1958 KRAB GOMZ Leningrad 35mm
? KRAB Sputnik stereo-camera[45]
1960 LKB-2 Underwater housing Cineprese GOMZ/LOMO Sport
? Lubitel Underwater Enclosure Lubitel-2 TLR

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Citato in Lorenzo Guadagnucci, Restiamo animali, Terre di mezzo, Milano, 2012, p. 72. ISBN 978-88-6189-224-8
  2. ^ (EN) The World's First Underwater Photographer: Louis Boutan - Faded & Blurred, Elliot Frantz. URL consultato il 5 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2015).
  3. ^ (EN) About Underwater Photography, su cmas.org. URL consultato il 5 aprile 2015.
  4. ^ (EN) Danielle Odom, History of the First Underwater Camera | Trails.com, su trails.com. URL consultato il 5 aprile 2015.
  5. ^ (EN) The Independent, su archive.org. URL consultato il 4 aprile 2015.
  6. ^ (EN) Milestones in Underwater Photography (JPG), National Geographic. URL consultato il 5 aprile 2015.
  7. ^ a b (EN) Gary Monroe, History, Travel, Arts, Science, People, Places | Smithsonian, Smithsonian Magazine.
  8. ^ Fabio Carnovale & Federico Carnovale, Fotosub, su fotoevita.net. URL consultato il 6 aprile 2015.
  9. ^ (EN) Auto-Graflex Camera in Underwater Housing | National Museum of American History, su americanhistory.si.edu. URL consultato il 5 aprile 2015.
  10. ^ (EN) Graflex: Auto Graflex (4x5) Price Guide: estimate a camera value, collectiblend.com.
  11. ^ a b (EN) Underwater Photography & Video Portal, Museo Nazionale di Storia Americana, Centro Kenneth E. Behring. URL consultato il 5 aprile 2015.
  12. ^ Rollei: Rolleimarin 4 Hans Hass Price Guide: estimate a camera value, CollectiBlend. URL consultato il 5 aprile 2015.
  13. ^ (EN) www.vintagescubasupply.com (JPG), su vintagescubasupply.com. URL consultato il 5 aprile 2015.
  14. ^ (EN) fotosub, su fotoevita.net.
  15. ^ Fabio Carnovale, fotosub, fotoevita.net. URL consultato il 6 aprile 2015.
  16. ^ (EN) Nikon | Imaging Products | Evolution of NIKONOS, Nikon. URL consultato il 5 aprile 2015.
  17. ^ Storia delle aziende: Nikonos, guidafotousato.it.
  18. ^ (EN) CollectiBlend: Price Guide - Images Nikonos, su collectiblend.com.
  19. ^ Custodia subacquea Gami 16
  20. ^ a b c Donato Consonni, koroll marine, su bencinistory.altervista.org. URL consultato il 5 aprile 2015.
  21. ^ (EN) Thorsten Overgaard, The Grandfather of 35mm Photography - Thorsten Overgaard's Leica Pages - The Leica History - Page 2, leica.overgaard.dk.
  22. ^ (EN) K. Karter, Digital Journal of Photography: Leica Underwater Housing Auctioned For $204,841 Plus More Leica Auctions, su digitaljournalofphotography.blogspot.it, 15 novembre 2011.
  23. ^ (EN) Nemrod Metzeler: Siluro (Underwater) Price Guide: estimate a camera value, collectiblend.com.
  24. ^ Fotografia Riflessiva: KONICA MERMAID BIG MINI (1993), fotoriflessiva.blogspot.it.
  25. ^ Curiosità, clubdelvenerdi. URL consultato il 19 aprile 2015.
  26. ^ (EN) Colors of the Reef: Equipment, su reefcolors.de.
  27. ^ (EN) Fotoausrüstung, norbertbl.de (archiviato dall'url originale il 20 febbraio 2015).
  28. ^ Koroll marine: Libretto d'istruzioni (PDF), bencinistory.altervista.org. URL consultato il 5 aprile 2015.
  29. ^ bencinistory.altervista.org (PDF), Comet. URL consultato il 5 aprile 2015.
  30. ^ (EN) Minolta: Weathermatic A Price Guide: estimate a camera value, collectiblend.com.
  31. ^ (EN) Hanimex: Amphibian (35mm) Price Guide: estimate a camera value, collectiblend.com.
  32. ^ (EN) Hanimex: Amphibian 110 MF Price Guide: estimate a camera value, collectiblend.com.
  33. ^ Canon Aqua Snappy/AS-6 Archiviato il 23 settembre 2015 in Internet Archive.
  34. ^ .Canon Sure Shot A-1/Prima AS-1/Autoboy D5
  35. ^ Man. Istruzioni: Motor Marine II EX
  36. ^ FOTOCAMERE MOTORMARINE SEA, su mar-rosso.it.
  37. ^ fotosub storica: motormarine_II_ex, su fotoevita.net.
  38. ^ (EN) Canon IXUS X-1 - Camerapedia, camerapedia.wikia.com.
  39. ^ (EN) DigiFish - Underwater Housings for Nikon D90, su digifish.nl.
  40. ^ (EN) Olympus Pen PT-EP01, Camera-wiki.org - The free camera encyclopedia.
  41. ^ Vivitar Amphibia
  42. ^ (EN) Hasselblad: Super Wide C Underwater (SWC) Price Guide: estimate a camera value, collectiblend.com.
  43. ^ (EN) bohus, Retro Thing: Argus Wet-110 Camera Goes To Bottom Of The Sea... Or Pool, RETRO THING.
  44. ^ (EN) USSRPhoto.com - Russian / Soviet Cameras Wiki Catalog, http://ussrphoto.com/.
  45. ^ (EN) Sputnik, Camerapedia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]