Sinfonia n. 4 (Dvořák)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sinfonia n. 4
Compositore Antonín Dvořák
Tonalità Re minore
Tipo di composizione sinfonia
Numero d'opera op.13 (B41)
Epoca di composizione 1874
Durata media 40 minuti
Organico

2 flauti (un flauto anche ottavino), 2 oboi (un oboe anche corno inglese), 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, timpani, violini I e II, viole, violoncelli e contrabbassi

Movimenti

I Allegro
II Andante sostenuto e molto cantabile
III Scherzo (Allegro feroce)
IV Finale - Allegro con brio

La Sinfonia n. 4 in Re minore, Op. 13, B. 41 fu composta da Antonín Dvořák.

La Sinfonia[modifica | modifica sorgente]

Dvořák compose la sua quarta sinfonia tra Gennaio e Marzo del 1874. In questa sinfonia si nota chiaramente l'influenza di Richard Wagner. Il tema principale del secondo movimento è un netto riferimento al Tannhäuser. Dvořák mostra la sua maestrìa in tutti gli aspetti di questa sinfonia, e qualcuno apostrofa questo lavoro come la sua migliore composizione. Una parte dello scherzo fu riutilizzata nella marcia In Troublous Times dalla serie dei suoi duetti per piano From the Bohemian Forest. La prima performance ebbe luogo il 25 marzo del 1874 a Praga, e fu diretta da Bedřich Smetana.

Forma[modifica | modifica sorgente]

Questa sinfonia è divisa in 4 movimenti:

  1. Allegro
  2. Andante sostenuto e molto cantabile
  3. Scherzo (Allegro feroce)
  4. Finale: Allegro con brio

È possibile che il terzo movimento della sinfonia fu inizialmente concepito come una composizione indipendente, completato prima degli altri movimenti ed aggiunta susseguentemente[1]. In quest'opera appare nitida l'atmosfera neo-romantica, ma la composizione mette in risalto la grande individualità artistica di Dvořák. Una performance tipica dura circa 40 minuti.

Strumentazione[modifica | modifica sorgente]

Questa sinfonia è concepita per un'orchestra di 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, timpani ed archi

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Score, p. X

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Dvořák, Antonín: Sinfonia IV. Re minore. Score. Prague: Editio Supraphon, 1990. H 3432

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica