Simon's Cat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Simon's Cat
webserie d'animazione
Titolo orig.Simon's Cat
Lingua orig.inglese
PaeseRegno Unito
AutoreSimon Tofield (creatore, produttore)
RegiaSimon Tofield
SoggettoSimon Tofield
SceneggiaturaSimon Tofield
ReteInternet
1ª pubbl.2008 – in produzione
Rete it.Internet
1ª pubbl. it.2008 – in produzione
Generecommedia

Simon's Cat (letteralmente "il gatto di Simon") è una serie animata ideata e realizzata a partire dal 2008 dall'animatore britannico Simon Tofield. La serie ha per protagonista un gatto domestico che in ogni episodio escogita un sistema differente per farsi dare da mangiare. Gli episodi di Simon's Cat sono disponibili su YouTube, e hanno ricevuto più di 20 milioni di contatti[1][2][3].

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Simon Tofield ospite nel 2013 al Lucca Comics & Games

La serie è stata animata attraverso il software Adobe Flash[1] da Simon Tofield, direttore dell'animazione dello studio londinese Tandem Films. Tofield, che ha iniziato a disegnare fumetti fin da giovane e ha studiato animazione alla De Montfort University, vive nel Bedfordshire con quattro gatti[4], per lui di primaria ispirazione[5]. Simon Tofield ha anche doppiato il miagolio del gatto.

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

n. Titolo originale Prima TV Mondiale
1 Cat Man Do 4 marzo 2008
2 Let Me In 4 marzo 2008
3 Tv Dinner 15 luglio 2008
4 Fed Up! 8 dicembre 2008
5 Fly Guy 24 luglio 2009
6 Hot Spot 28 settembre 2009
7 Snow Business 10 febbraio 2010
8 The Box 18 agosto 2010
9 Cat Chat 7 ottobre 2010
10 Lunch Break 12 novembre 2010
11 Santa Claws 10 dicembre 2010
12 Sticky Tape 28 febbraio 2011
13 Hop It! 21 aprile 2011
14 Hidden Treasure 16 giugno 2011
15 Cat & Mouse 2 settembre 2011
16 Double Trouble 7 ottobre 2011
17 Catnap 23 novembre 2011
18 Fowl Play 14 dicembre 2011
19 Shelf Life 14 marzo 2012
20 Tongue Tied 25 maggio 2012
21 Window Pain 9 luglio 2012
22 Ready, Steady, Slow! 4 agosto 2012
23 Springtime 4 ottobre 2012
24 Fetch 29 ottobre 2012
25 Nut Again 23 novembre 2012
26 Icecapade 7 dicembre 2012
27 Feed Me 4 febbraio 2013
28 Screen Grab 12 aprile 2013
29 Flower Bed 14 giugno 2013
30 Suitcase 2 agosto 2013
31 Mirror Mirror 13 settembre 2013
32 Scary Legs 25 ottobre 2013
33 Christmas Presence, Part 1 7 dicembre 2013
34 Christmas Presence, Part 2 17 dicembre 2013
35 Smitten 3 febbraio 2014
36 Crazy Time 3 aprile 2014
37 Pawtrait 5 giugno 2014
38 Hot Water 31 luglio 2014
39 Washed Up 5 settembre 2014
40 Scaredy Cat 9 ottobre 2014
41 Let Me Out 6 novembre 2014
42 Catnip 4 dicembre 2014
43 Butterflies 12 febbraio 2015
44 April Showers 2 aprile 2015
45 Pizza Cat 20 agosto 2015
46 Box Clever 1 ottobre 2015
47 Pug Life 5 novembre 2015
48 Snow Cat 3 dicembre 2015
49 Tough Love 5 febbraio 2016
50 Fast Track 8 aprile 2016
51 Field Trip 13 maggio 2016
52 Muddy Paws 3 giugno 2016
53 Laser Toy 15 luglio 2016
53 Laser Toy 15 luglio 2016
54 Fish Tank 5 agosto 2016
55 Trash Cat 2 settembre 2016
56 The Monster 21 ottobre 2016
57 Bed Sheets 2 dicembre 2016
58 Little Box 16 dicembre 2016
59 Dinner Date: Starters 10 febbraio 2017
60 Dinner Date: Main Course 17 marzo 2017
61 Dinner Date: Just Desserts 28 aprile 2017
62 Copy Cat 2 giugno 2017
63 Waiting Game 30 giugno 2017
64 Bed Head 4 agosto 2017
65 Scratch Post 1 settembre 2017
66 Spider Cat 6 ottobre 2017
67 Hambush 2 novembre 2017
68 D.I.Y. 16 novembre 2017
69 Fast Food 23 novembre 2017
70 Kitten Crazy Time 30 novembre 2017
71 Fireworks 8 dicembre 2017
72 Christmas Yarn 15 dicembre 2017
73 Head Over Heels 9 febbraio 2018
74 Purrthday Cake 2 marzo 2018
75 The Tree 16 marzo 2018
76 Polished Paws 6 aprile 2018
77 Stretched Out 4 maggio 2018
78 Crow 27 maggio 2018
79 Armchair Fan 15 giugno 2018
80 The Snip 29 giugno 2018
81 Jazz Trilogy, Part 1 - Borderline 10 agosto 2018
82 Jazz Trilogy, Part 2 - On The Fence 17 agosto 2018
83 Jazz Trilogy, Part 3 - Showdown 24 agosto 2018
84 Spooked! 12 ottobre 2018
85 Kitten vs. Snake 2 novembre 2018
86 Festive Feast 16 novembre 2018
87 Winter Games 16 dicembre 2018
88 Staircase 27 gennaio 2019
89 Blind Date 10 febbraio 2019

Durante il Natale 2008 è stato inoltre realizzato l'episodio Fed Up! con protagonista non il gatto, bensì Simon's Sister's Dog ("il cane della sorella di Simon").

In Fly Guy viene citata un'altra icona di Internet del 2009: il gatto Maru.

L'episodio Beyond the Fence è la pubblicità sulla televisione inglese del secondo libro di Simon's Cat.

Simon's Cat Logic[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2016, vengono prodotti un tipo di video che spiegano i comportamenti dei gatti. Vengono chiamati Simon's Cat Logic ("la logica del gatto di Simon"). In tali video Todfield spiega il motivo di tali comportamenti dei gatti insieme ad un'esperta del comportamento dei piccoli felini.

n. Titolo originale Prima TV Mondiale
1 Simon's Cat Logic: Why Do Cats Have A "Crazy Time"? 28 gennaio 2016
2 Simon's Cat Logic: Do Cats Fall In Love? 12 febbraio 2016
3 Simon's Cat Logic: In or Out? Why Are Cats So Indecisive?! 21 aprile 2016
4 Simon's Cat Logic: Why Do Cats Love Boxes?! 19 maggio 2016
5 Simon's Cat Logic: Why Do Cats Sleep in Unusual Places?! 16 giugno 2016
6 Simon's Cat Logic: How Do Cats Stay So Clean!? 21 luglio 2016
7 Simon's Cat Logic: Things You Didn't Know About Feeding Time! 18 agosto 2016
8 Simon's Cat Logic: Things You Didn't Know About Ragdolls! 16 settembre 2016
9 Simon's Cat Logic: Why Do Cats Like Hunting? 20 dicembre 2016
10 Simon's Cat Logic: Do Cats Really Hate Water? 10 marzo 2017
11 Simon's Cat Logic: Is Your Cat Talking To you? 16 giugno 2017
12 Simon's Cat Logic: Learn To Speak Cat 28 luglio 2017
13 Simon's Cat Logic: How can I entertain my cat? 22 settembre 2017
14 Simon's Cat Logic: Are Black Cats Unlucky? 27 ottobre 2017
15 Simon's Cat Logic: What do cats want for Christmas? 24 novembre 2017
16 Simon's Cat Logic: Why do cats go crazy for Catnip? 22 dicembre 2017
17 Simon's Cat Logic: Territorial Behaviour! 16 febbraio 2018
18 Simon's Cat Logic: When Your Cat Goes Missing 10 giugno 2018
19 Simon's Cat Logic: Cats on the Move 5 ottobre 2018

Off to the Vet[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2014 Tofield annuncia la preparazione di un episodio lungo 12 minuti a colori intitolato "Off to the Vet". Viene pubblicato su YouTube il 26 ottobre 2017.

Tv[modifica | modifica wikitesto]

Durante le festività natalizie e di fine anno 2011 alcuni episodi di Simon's Cat sono stati trasmessi dai canali televisivi LA7 e LA7d.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Il gatto di Simone: Il protagonista. Le sue stramberie, in particolare quelle della ricerca di cibo, tormentano il proprietario Simone. Ama il cibo per gatti, ma non gli dispiacciono neanche gli uccellini, i topi e i pesci dello stagno di Simone. Non è mai stato detto quale sia il suo vero nome, ma l'autore ha affermato che il personaggio si basa sul suo gatto, Hugh.
  • Simone: Il proprietario a lungo tormentato del gatto.
  • Il cane della sorella di Simone: Un cane che appare nel video Fed Up, dove mangia da sotto il tavolo durante un pranzo, con il cibo che la famiglia gli passa sotto. Il cane appare anche in un altro video (Fetch) e nel libro e ama giocare.
  • L'uccellino: Un uccellino che appare nel video Business Snow dove provoca il gatto a combattere a palle di neve.
  • Il riccio: Un riccio che vive nel giardino sul retro di Simone. Il gatto ama infastidirlo incastrando nei suoi aculei vari oggetti come mele, foglie e palline da tennis. Il riccio ha anche dei cuccioli.
  • Lo gnomo da giardino: Un nano da giardino simile a quello rotto dal gatto nell'episodio Let Me In. Spesso è utilizzato da quest'ultimo nei suoi piani per catturare il cibo. È considerato infatti dal gatto come un amico, apparentemente ignaro del fatto che lo gnomo sia solo un oggetto inanimato.
  • Il Nuovo Arrivato: Un cucciolo di gatto, che prenderà il nome di Teddy (presente negli episodi Double Trouble, Catnap e Screen Grab!), arriva in casa di Simon. Non è ben accetto dal primo gatto di Simon, che se lo ritrova sempre intorno ai suoi oggetti: la ciotola della pappa, la lettiera e la sua cuccia.
  • Il Coniglio*: È un coniglietto che nell'episodio Hop It viene preso di mira dal gatto di Simon. Alla fine viene catturato ma il gatto lo risparmia.
  • Jazz: È un gatto selvatico molto grosso che sfida molte volte il gatto di Simone per conquistare il territorio.
  • Chloe: È una gatta molto raffinata e ben curata nonché interesse amoroso del gatto di Simone. Questi infatti cerca molte volte di conquistarla facendole regali e gesti d'amore ma ella essendo snob rifiuta ma lui non demorde.

Simon's Cat: Crunch Time[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 Giugno 2017 i produttori di Simon's Cat creano un videogioco da scaricare su un app del telefono. Tale gioco si chiama "Simon's Cat: Crunch Time".

Libro[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 Simon Tofield ha pubblicato Simon's Cat, un volume di 240 pagine che raccoglie numerose vignette e strip con protagonista il gatto e le sue avventure. Nel Regno Unito il libro è stato pubblicato da Grand Central Publishing (ISBN 9780446560061), mentre in Italia da TEA (ISBN 9788850220410)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il primo episodio (Cat Man Do) si è aggiudicato il premio Best Comedy ai British Animation Awards 2008[6]. Il secondo (Let Me In!) ha ricevuto il premio Most Outstanding Animation alla settima edizione del "Animae Caribe, Caribbean Animation Awards Festival"[7]. Il terzo (TV Dinner) è stato trasmesso dal programma The Culture Show di BBC2 il 15 giugno 2008[8] prima di essere caricato su YouTube[9].

L'episodio Fed Up!, termina con un messaggio della Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Internet animation: Draw it yourself. The Independent
  2. ^ Jill Rosen, Unmissable for cat lovers: Simon's Cat. Blog Find a Pet del Baltimore Sun
  3. ^ Cat's Miaow[collegamento interrotto]. California Chronicle.com
  4. ^ Simon Tofield[collegamento interrotto]. Il Libraio.it
  5. ^ "Simon's Cat is revealed!"[collegamento interrotto]. Your Cat magazine
  6. ^ British Animation Awards 2008 list of winners.. British Animation Awards
  7. ^ Animae Caribe's 2008 awards list[collegamento interrotto]. Animae Caribe
  8. ^ BBC2's Culture Show blog discussing the showing of 'TV Dinner'. BBC.co.uk
  9. ^ Tandem Films' blog entry reporting the showing of 'TV Dinner'. Random Tandem blog

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]