Shenzhou 9

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shenzhou 9
Emblema missione
Shenzhou 9 mission patch.png
Immagine del veicolo
Shenzhou front white shadow.png
Dati della missione
OperatoreChina Aerospace Science and Technology Corporation
NSSDC ID2012-032A
SCN38461
VettoreLunga Marcia 2F
Lancio16 giugno 2012
Luogo lancioCosmodromo di Jiuquan
Atterraggio29 giugno 2012
Durata13 giorni
Parametri orbitali
Orbitaorbita terrestre bassa
Equipaggio
Numero3
MembriJing Haipeng
Liu Wang
Liu Yang
Shenzhou
Missione precedenteMissione successiva
Shenzhou 8 Shenzhou 10

La Shenzhou 9 è stata una missione spaziale appartenente al programma spaziale cinese che ha visto l'utilizzo della capsula Shenzhou. Il lancio è stato effettuato il 16 giugno 2012, alle 18:37 (fuso orario cinese, 12:37 ora italiana) e ha avuto come obiettivo il rendezvous pilotato con conseguente aggancio con il modulo spaziale Tiangong 1, quest'ultimo lanciato il 29 settembre 2011. L'aggancio è avvenuto in maniera controllata dall'equipaggio della navetta. È stato il secondo aggancio effettuato dalla navetta cinese, dopo quello della Shenzhou 8 e il primo con equipaggio a bordo.

Dopo l'aggancio, l'equipaggio si è trasferito nel modulo spaziale per compiere esperimenti. La Shenzhou 9 è rientrata a terra il 29 giugno 2012. La missione ha visto il primo lancio nello spazio di una donna cinese, Liu Yang.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica